--silvi@-- ha chiesto in SportNuoto e tuffi · 1 decennio fa

In 2 mesi di quanti secondi posso migliorare nei 100 m a stile libero?

Sto facendo il corso per diventare bagnini e tra 2 mesetti ho l'esame... dovrei fare al massimo 1,40 min per i 100 metri... ma adesso sto sui 2 minuti... In due mesi di quanto posso migliorare? Ce la sto mettendo tutta!

Avete dei consigli? Purtroppo non posso andare più di 2/3 volte alla settimana in piscina... Cosa posso fare?

ps. possono servire quei guanti palmati, tipo le palette? in teoria dovrebbero aumentare l'attrito con l'acqua, rendere più difficile la spinta del braccio e FORSE allenare un po' di più il muscolo... ma sono davvero utili o no?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Le palette servono per fare piu forza e resistenza...quindi ti servono solo in parte

    Se devi fare i 100m l'unica cosa e allenarti il piu possibile integrando la tua dieta con proteine e integratori salini.

    Se la tua "lentezza" e dovuta dal fatto che a meta strada non ha piu la forza per andare avanti vuol dire che il problema non e grave.

    Devi fare tante ore di nuoto e se non puoi andare in pscina almeno corri per strada in modo da potenziare cuore e polmoni.

    Se invece arrivi alla fine dei 100m fresco come una rosa ma ti sei impegnato al max vuol dire che che il tuo obbiettivo sara difficile da raggiungere in soli 2 mesi.

    La velocita si crea solo con ore,ore ore e ore e ancora ore di allenamento.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • kiera
    Lv 4
    3 anni fa

    Sia che si intenda perdere peso, sia che si desideri semplicemente mantenere la linea attuale seguendo però un'alimentazione bilanciata, qua http://FattoreBruciaGrasso.teres.info/?cx11 potrete accedere a tantissimi consigli.

    Seguire un'alimentazione corretta ogni giorno è quanto mai indispensabile se vogliamo mantenerci in buona salute ed evitare di dover ricorrere a diete per dimagrire velocemente.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Allenati, allenati e cerca di migliorare la tua tecnica il più possibile, è quella la chiave. Ai tuoi livelli, solo sistemare l'assetto in acqua ti può far migliorare 5 secondi, se poi gli aggiungi un buon rapporto di gambata in modo da far faticare meno le braccia e quindi riuscire a tirare più a lungo può fari buttare giù tanti ma tanti secondi. Quindi allena fiato e tecnica, chiedi consiglio a qualche nuotatore o istruttore.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao,

    non preoccuparti che l'esame non e' cosi difficile, da noi erano 10 vasche tra apnea, stile e trasporti io li ho fatti in 5.40 ma cera anche una "vecchietta" (55 anni) che ha passato gli 8 minuti ed e' stata promossa lo stesso....

    studiati il massaggio cardiaco che e' quello che ti incu.la

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    devi fare velocità..prova a fare dopo un po' di vasche di riscaldamento

    dei 25metri in progressione(parti piano e arrivi forte e viceversa)..e dei 25metri in questo modo:mezza vasca gambe forte(naturalmente senza tavoletta..con le mani in avanti o lungo ai fianchi) mezza vasca stile libero completo al massimo!poi dovresti provare a fare dei 50 metri almeno in 40secondi..alla fine di ogni allenamento prova sempre i 100metri anche se sei stanchissimo e cerca di dare il massimo ogni volta..inoltre ricordati di respirare almeno ogni 3 bracciate!!

    io ti consiglio di non integrare la tua dieta con integratori energetici..se proprio prima e dopo allenamento bevi un po'di acqua e zucchero!!in bocca al lupo per il brevetto!!ciaociao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    con 2-3 volte a settimana ce la dovresti fare. ma ti consiglio di farti insegnare da un esperto perchè se non hai mai fatto nuoto ci sono dei piccoli accorgimenti nello stile di movimento che ti fanno guadagnare molti secondi sensa gravare sull'affaticamento. il resto è allenamento anche negli altri stili, per molte ore. cmq 1 e 40 non è difficile da raggiungere.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    scusa..ma sinceramente..nn penso ke dovresti fare il corso..il bagnino deve essere veloce..se fai 1.40 nei 100..nn credo riuscirai a migliorare 20 sec in 2 mesi...ed è cmq troppo...io nuoto a livello agonistico..e fo 59.. già troppo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    dipende cm ti alleni e se è costante... cmq di 1-2 secondi se vai già bene

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.