"Ehi tu porco, levale le mani di dosso"! Altro che "Bella ciao" o "hasta Siempre"!?

Posso tollerare tutto, ma non la prepotenza. Soprattutto se resta impunita.

Perciò, non sono antifascista, sono piuttosto “contro fascista”.

Perché non ne faccio un motivo ideologico, ma un fatto d’igiene civile, una reazione naturale all’ingiustizia di chi mena forte solo sui deboli.

Antibullismo collettivo, lo chiamerei.

Prendete i picchiatori di “Blocco Studentesco”: non sono miei nemici politici, sono semplicemente esseri odiosi.

Sono signorini che non s’accontentano della violenza-prepotenza che naturalmente esercitano in società (col loro “status di “figli di…”, di studenti privilegiati, di fighetti che parcheggiano il SUV in tripla fila etc).

No, devono addirittura bastonarti fisicamente, ovviamente per poi nascondersi dietro la calda, materna sottana di Carabinieri e magistratura.

Bulli in cachemire e manganello.

Ricordate il cazzottone rifilato al bullo di “Ritorno al futuro”, l’archetipo d’ogni reazione al prepotente di turno?

Ecco come intendo, la risposta ai bellimbusti fascistini di piazza Navona…

Che ne dite, non rappresentano la quintessenza del bullismo?

Aggiornamento:

Lascia stare destra e sinistra, quì si tratta di violenza di classe esercitata da signorini-bulli.

Quelli che escono da medicina più analfabeti di prima, ma che poi vengono assunti dal policlinico grazie al Papà chirurgo. E che, poi, ti lasciano infatti le pinze nella panza.

Aggiornamento 2:

Luc: Io credo che ci sia soprattutto la mano dei fascisti.

Sono trogloditi che non ragionano.

Infatti (hai ragione) si sono dati una gigantesca badilata sui loro stessi cojoni, picchiando studentini quindicenni in mondovisione.

Aggiornamento 3:

comferma fotografica dal sito di Repubblica: i trentenni squadristi di Blocco Studentesco hanno cominciato per primi, aggredendo con bastoni diverse decine di liceali quindicenni: http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/scuola/s...

17 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Da quello che ho capito, la SINISTRA avrebbe intrappreso la via della SANTIFICAZIONE?

    Tutti buoni, tutti bravi, come tanti Monaci, picchiati dalla polizia, assaltati da truppe paramilitari?

    Si tratterebbe di vedere non "Ritorno al futuro" ma "Sette anni in Tibet",.

    Ma possibile che, come al G8, la colpa è sempre della polizia, o al massimo ci sono degli "infiltrati", magari quelli che fanno la "spesa proletaria" a base di vidoregistratori, TV al plasma, P.C., e qualche volta sfasciano anche vetrine di Banche e M.Donald?

    Non ci crede piu' nessuno, neanche chi lo racconta, da dove è partito il lancio di bottiglie si è visto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Esatto,bulli in cachemire e manganello.

    Nascondono la loro vera natura dietro golfettini da cinquatenne calvo,dietro il faccino pulito e rasato, la camicina inamidata.

    Ridicolo poi il tizio rasato (Francesco,l'"agente provocatore") che organizzava la falange di agguerriti eunuchi ,mancava solo che urlasse "Questa è Spartaaaa".Ma questi si credono davvero guerrieri?Non si sentono dei perfetti idioti?

    Ci vorrebbe il cazzottone liberatorio contro di loro,la bastonata libertaria contro simile fe.c.cia a briglia sciolta,sguinzagliata da Kossiga.

  • 1 decennio fa

    Se ti riferìsci a piazza navona. Mi chiedo chi sono quelli del blocco studentesco? Sono poliziotti? Sono fascisti? Sono tutt'e due?

    Perché si chiamavano per nome con il capeto dei poliziotti? Chi ha cominciato? Perché? Dai, e ovvio che è stato montato tutto a regola d'arte. Non ci credo che i neo fascisti vadano in giro con un autocarro pieno di spranghe. Neanche se vedo.

    Sarebbe come puntarsi la pistola alla testa.

    Non credo che sia nato tutto al momento. Perché avevano i manganelli con il tricolore? Per essere riconosciuti dai poliziotti.

    È stata una farsa, e anche fatta male.

    Se così non fosse, allora polizia e fascisti sono d'accordo. Che sarebbe anche peggio. Perché avvalora ancora una volta che il fascismo viene usato come cane da guardia dei padroni.

    Qual è delle due la versione giusta?

    Erano poliziotti travestiti o erano fascisti d'accordo con i poliziotti?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io quelli che parcheggiavano la Porche dietro l' angolo ed indossavano maglie di cachemir e giocavano a fare i rivoluzionari con papà commenda che pagava le spese di tutto gli ho sempre visti fra le file comuniste, mai nella destra sociale ed in piazza Navona c' era proprio la destra sociale, informati meglio

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Keaton
    Lv 4
    1 decennio fa

    calma-calma..non è un discorso di sinistra o destra,quel gruppo era un gruppo di CRIMINALI ed hanno fatto tutto loro,basta.Io credo che ci li ha mandati qualcuno apposta per far macello...quanto è vero che quealche gruppo di Forza Nuova(che tengo a sottolineare mi sta comuqnue sul c.a.z.z.o)ha occupato le scuole con gli altrihttp://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.com/ancona/20...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono dei fessi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mai sentito parlare di

    SCUOLA DI POLIZIA ? ? ?

    e di

    SCUOLA ADDESTRAMENTO ALLIEVI CARABINIERI ? ? ?

    studiatevi al rallenty tutte le sequenze...e poi ne riparliamo,

    sia di ' destre ' che di sinistre ...TRAME !!

  • 1 decennio fa

    A me viene una grande tristezza, amarezza, rabbia...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sti codardi fanno sempre i bulli con chi è più debole di loro! Vorrei vederli in un campo rom se hanno coraggio di andarci...

  • 1 decennio fa

    AHAH... io c'ero lì per lì mi sono buttato in un bar ho visto un tipo alzare un tavolo e spaccarlo sulla testa ad un altro... sembrava una bestia feroce, a volte mi piacerebbe non avere testa anche io e non farmi tanti problemi e schifii di fronte ciò... bella la nostra società comunque! siamo tutti fantocci: chi dà retta alla sinistra e manifesta fidandosi ciecamente che sia la cosa giusta da fare e chi come gli energumeni quando il padrone chiama picchiano anche le madri!

    siamo terribilmente ridicoli e viviamo della comicità dell'esserlo... hahahahahhahahahahahahauhuhuhuhuhuhmhuhuhuhuahauahuahy

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.