Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

Occupazione nelle scuole contro la Gelmini per quanto ne avremo ancora?

Cari studenti che voi sappiate l' occupazione delle scuole durerà ancora una settimana?Ormai il decreto è legge.Che senso ha?Ho sentito circolare voci che se sciperemo ancora un'altra settimana toglierà la legge ma questa assurdità è vera?Di chi mi devo fidare?Della mia scuola o del mio istinto? (che si è riposato in questi giorni ma che comunque vuole ritornare a scuola per fare i compiti e le interrogazioni per il pagellino)

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    tu parli da semplice studente liceale, almeno è quanto ho capito dalla parola pagellino!!... e hai tutta la mia approvazione!! Io sono una studentessa universitaria e anche io ne ho fin sopra le scatole di questa occupazione maledetta!!!

    Nemmeno io so di chi fidarmi... ma non credo che abbia la faccia tosta di togliere la legge: se veramente voleva farlo, l'avrebbe fatto subito!!

    Comunque credo che ne avremo ancora per una max due settimane... il 14 novembre si discuterà la legge da parte degli studenti universitari!!!

  • 1 decennio fa

    in effetti si dovrebbe protestare lasciando la possibilità a chi vuole di studiare e dare gli esami..senno sarebbe altro spreco di tempo e soldi come sempre a discapito della povera gente che non c entra nulla..

  • 1 decennio fa

    Anche io vorrei ritornare a poter studiare!

    Sono all'Uni,pensa che martedì dovrei fare un esame, ma non si sa se questa massa d'idioti si toglie da mezzo e ci fa entrare nell'Università.

    Io non dico di non manifestare,ma che senso ha che occupano scuole e Università privando di studiare a chi ne ha diritto??

    Secondo me cos peggiorano solo la situazione, non lo capiscono, ma peggiorano il tutto e nessuno li ascolterà se fanno così!

  • 1 decennio fa

    è solo perchè non hanno voglia di studiare come le manifestazioni solo x fare casino le occupazioni sono abusive e vanno contro la legge ognuno ha diritto di studiare e di pensarla come vuole senza però infastidire gli altri è giusto che vengano denunciati non credere alle falsità che dicono quelli di sinistra come sempre in tutte le cose

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    @fimesnv:sei proprio ridicola!Allora vuoi dire che starai lì almeno fino al 2010?Bisognerà portarti un panino.

    Per rispondere alla tua domanda,credo che durerà più o meno fino a che non vi verrà in mente qualcos'altro di + divertente per passare il tempo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anche se non ha alcun senso, come peraltro hai detto, disinformazione e disordini proseguiranno fino a che i burattinai (casta dei baroni universitari in testa) lo vorranno.

  • 1 decennio fa

    credo si andrà avanti fino al referendum abrogativo.

  • 1 decennio fa

    seigui il tuo istinto

  • 1 decennio fa

    e' questa la motivazione per la quale l'italiano e' diventato sottomesso schiavizzato e bastonato dallo stato , e' la diversita' dallo spagnolo , dal francese , dal tedesco e dall'inglese

    una volta il popolo italiano era il piu' combattivo oggi e' il piu' pecorone

    iniziate gli scioperi e le occupazioni e poi al primo cedimento vi dileguate tutti

    l'italiano e' frivolo e questo fara' si che sarete sempre poveri sempre poco tutelati e sempre sfruttati dal lavoro precario , dalle tasse , dai diritti ed ora anche da quello allo studio

    decidetevi se stare a destra o sinistra se subire o fare la rivoluzione va bene tutto purche' vi decidiate

    Fonte/i: SEGUI IL TUO ISTINTO
  • 1 decennio fa

    Ricordatevi voi che rispondete in questo modo che la massa di idioti che si dovrebbe cazzottare non sono gli studenti che in realtà vogliono studiare senza pesare sui genitori, per cui non vogliono i tagli alla scuola, ma sono i nostri politici che circonadati di privilegi e mostruose prebende stanno devastando il paese collusi con le varie mafie e i poteri forti. Lo sapete che in Italia ci sono 200 miliardi di € di evasione fiscale che il governo di destra non ha nessuna intenzione di recuperare ? Lo sapete che gli sprechi e i privilegi sono così capillarmente diffusi che nessuno ci fa più caso. Lo sapete che ogni anno l'Italia spende nelle armi e nella guerra 25 miliardi di €. E allora perchè togliere dai 7 ai 9 miliardi alla scuola ? Recuperateli dall'evasione fiscale, fate pagare alle tasse ai furbetti del quartierino, toglietele ai militari. Queste sono notizie che i mass media mai vi diranno , perchè sono scomode, perchè creerebbero quella coscienza che non vi farebbe MAI e poi MAI parlare nel modo in cui avete parlato. Vergognatevi ! Cercate di essere consapevoli. Andate a fondo delle notizie, non accontentatevi della frottole che vi propina la televisione di stato collusa e ruffiana del potere berlusconiano. Quando farete questo cambierete paradigma e sarete d'accordo con tutti gli studenti che manifestano e che vogliono avere una scuola efficiente e qualificata, ma che per qualche misterioso motivo questo governo fascista gli vuole togliere.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.