Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureLingue · 1 decennio fa

Cosa significa il termine romano "ROSICONE"?

19 risposte

Classificazione
  • K
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao Aissela,

    quando io dico che uno è rosicone, vuol dire che vuole sminuire nonostante l'evidenza un mio successo o qualcosa che ho ; in cuor suo vorrebbe essere lui al mio posto e non sapendo come controbbatere "abbozza" aspettando il momento di prendersi la sua rivincita oppure continua a sottolineare quanto sia poco importante il successo raggiunto o quello che ho di nuovo. A volte uno rosica anche dopo una battuttina che ha colto nel segno o dopo uno scherzo ben riuscito che provoca rabbia in chi l'ha subito.

    ;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    significa che al tipo non piace che ad altri possa girare bene la sorte...

    allora si rode il gomito, e quando ha finito con il primo avrà il secondo!!!

    :P

    zio

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao sn de roma questo termine è rivolto a una persona che è stata infastidita da qualche comportamento che gli ha dato fastidio qualcosa

    se ti da fastidio qualche cosa o atteggiamento stai rosicando e sei un rosicone

  • 1 decennio fa

    invidioso , ma non d'indole , a vita , bensi' invidioso per un fatto specifico concerne una data persona ; capace che di un'altra persona piu' fortunata ancora , non gli importa nulla .

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Il rosicone è un invidioso incallito. Ma ti lascio quest'articolo, è proprio dedicato al "rosicone" ;) http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/sport/cal...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Vuol essere un sinonimo di INVIDIOSO. In pratica il ROSICONE, come dice il termine stesso, si "rode" perché un' altra persone è riuscita laddove egli non è stato capace, inoltre non desidera vedere in quella persona alcun segno di successo. Deriva dal fatto che quando sei nervoso generalmente ti mangi le unghie, ti rosichi, appunto, le mani.

    Solitamente è questo il significato. Però si può attribuire il ROSICONE anche a persone che lavorano, magari anche assiduamente e continuità, e che pian pianino riescono a prendersi una fetta importante di responsabilità' a scapito di altri colleghi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si tratta di una persona che non accetta le critiche o gli scherzi e quindi rimugina ciò che gli hanno detto, come un topo che "rosica" continuamente, anche il "rosicone" sta sempre a pensare a ciò che gli hanno detto o fatto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Vuol dire che è un invidioso

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non sono romana ma credo che voglia dire invidioso.

    Fonte/i: Baci
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il rosicone,è quello che rosica per qualcosa, è colui che prova un misto di invidia, rabbia, rancore, e soprattutto impotenza. Perché a rosicare, di solito, è chi si sente ingiustamente colpito da un destino che non meritava.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.