yux110 ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

X ex fumatori... parere su crisi da smettere di fumare...?

Ciao a tutti,

sto cercando di smettere di fumare, sono 12 gg che non tocco una sigaretta e stavo benissimo, proprio perchè lo volevo io !

Ora dopo appunto 12 gg senza sigarette sto avendo una forte crisi !

é normale questo "ritorno d'onda" considareto che stavo bene fino ad ora e credevo di aver supearato la fase dell'astinenza ?

ciao grazie per il sostegno morale degli ex fumatori ...

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono un ex fumatore incallito ormai da 5 anni abbondanti e ti assicuro che anche a distanza di anni, ogni tanto e sempre più raramente, la voglia di sigaretta viene e a volte sogno di notte di fumare. Comunque sono soddisfattissimo di aver smesso (1 pacchetto di marlboro rosse al giorno) e il fisico è notevolmente migliorato.

    I primi giorni erano durissimi. Non pensavo ad altro che alle sigarette e compensavo questo bisogno mangiando caramelle, merendine, frutta....qualsiasi cosa. Praticamente lo facevo senza rendermene conto pur di tener la mente e la bocca occupata a fare qualcosa di diverso dal fumare. (Ho messo su 4 kg)!!

    Io avevo smesso puntando tutto sul fattore sfida personale nel senso che mi dicevo :"dai sono già tre gg che non fumo, provo a resistere ancora per un'altro giorno" poi dopo una ventina di giorni ho iniziato a dire :"sarei proprio un cog|ione a ricomincare dopo tutta stà fatica" e via dicendo.

    Io avevo buttato tutto quello che ricordava le sigarette tipo posacenere, accendini, pacchetti vecchi ecc.

    Se poi ti metti a fare un pò di sport (senza esagerare) tipo jogging, bici o piscina noterai dei miglioramenti notevoli che prima il fumo vanificava.

    Dai resisti che dopo sarai orgogliosissimo di aver smesso.

    Fonte/i: Ex fumatore incallito
  • Bonga
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ex fumatrice da due mesi. Le crisi le avrai,ma con il tempo sempre più di rado e più leggere. Sai cosa mi fa desistere dal riprendere a fumare?La delusione che proverei nel momento in cui dovessi riprendere a fumare. Oltre alla paura di malattie e compagnia bella.

  • GBJ
    Lv 7
    1 decennio fa

    A livello psicologico stai vivendo la tua scelta come un sacrificio, ma non è così !!!!!

    Ricordati bene, la nicotina ormai ha cessato di esercitare su te una dipendenza fisica, tra l'altro molto labile in quanto i suoi effetti sono rapidi quindi come spegni la sigaretta dopo poco tempo ne sentirai il richiamo, ma è altrettanto vero che ne puoi benissimo farne a meno...non è una dipendenza forte, quando dormi ad esempio non ne hai bisogno...se fosse intensa come l'eroina non chiuderesti occhio senza dose.

    Non fumare non è un sacrificio, ora devi smettere con l' altro tipo di dipendenza...quello psicologico

    non sei stato privato di qualcosa smettendo con il fumo anzi prima rinunciavi ad una vita di:

    salute

    energia

    vantaggio economico

    sicurezza

    coraggio

    tranquillità

    rispetto di se stessi

    libertà

    felicità

    ricorda sempre ogni fumatore prima o poi finirà con il maledire ciò che stà facendo e se chiedessi loro se ritornando indietro accenderebbero nuovamente quella sigaretta per inalare la prima boccata di veleno...la stragrande maggioranza ti direbbe assolutamente no !!!!

    A proposito io fumo, ne ho compreso i meccanismi e tra un pò smetterò...non vedo l'ora

    Smettere di fumare non è un sacrificio ma un piacere cerca di viverlo come tale

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora ti parlo per esperienza personale. Nel fumo ci sn 2 dipendenze (cm in ogni droga d'altronde) una fisica e una psicologica (o mentale ke dir si voglia). La dipendenza fisica viene superata dopo 2 settimane di astinenza, cioè dopo 2 settimane di NON fumo il tuo corpo si è liberato dalla dipendenza da nicotina. Altro paio di manike è la dipendenza mentale dalla quale nn ti libererai mai, io ho smesso da 6 anni e ancora oggi ogni tanto mi viene voglia di accendermi una sigaretta. Se tu dici ke sn 12 giorni ke nn fumi vuol dire ke il tuo corpo ormai nn ha più bisogno di nicotina ma la tua mente ne ha voglia... un pò cm qndo nn mangi cioccolata per 2 mesi e poi trovandoti davanti una scatola di cioccolatini nn resisti e ne mangi 4 di fila. Cosa puoi fare? devi trovare 1 alternativa al fumo per distrarre la mente, io ti consiglio di andar giù di gomme americane, ogni volta ke hai voglia di una sigaretta mangiane una (io ero arrivata a farmi fuori 3 pakketti di vigorsol al giorno) e sopratutto... tanta tanta tanta forza di volontà... impara a conviverci, col tempo qste crisi saranno sempre più rare e di sempre minor intensità ma sappi ke ci saranno sempre qndi prima impari a controllarle è meglio è.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao! Anche io non tocco sigaretta dal 15 ottobre, grosse crisi non ne sto avendo ma forse perchè non sono sottoposta a stimoli di nervosismo eccessivi. Comunque ogni tanto mi viene voglia, e allora mi dico che devo distrarmi, magari vado a lavarmi i denti o mi prendo una caramella, infatti dopo un pò se si pensa ad altro ti dimentichi dello stimolo. I primi giorni per resistere a quello che tu chiami "ritorno d'onda" ho utilizzato un cerotto alla nicotina, ti fa passare completamente la "scimmia", però la dose di nicotina te la dà sempre così non blocchi la dipendenza. Comunque io l'ho usato una volta sola, (non come c'è scritto sulle istruzioni di metterlo per mesi e mesi) e mi sono trovata bene.

    Se poi non dovesse bastare, pensa anche ai soldi risparmiati, alle ricerche disperate di tabaccherie aperte che sparisce, alla salute guadagnata, agli odori che ritornano.

    Dai resisti! Non sovvenzionare le multinazionali:) Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si è normale. prima ke la nicotina si tolga dal circolo del sangue ci vogliono 21-22 gg!! x ammazzare la voglia prova a bere acqua! cn me ha funzionato!!

  • JJ
    Lv 4
    1 decennio fa

    mia madre ha smesso di fumare dopo 30 anni , per sua volontà e ancora ora , dopo 10 anni che non fuma ... sente di tanto in tanto la necessità di fumare !

    Credo sia normale , anche perchè è pochissimo tempo che hai smesso... pensa che ti stai " disintossicando" e che ti servirà a stare meglio ! stringi i denti !! mastica qualche chewing gum !!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io non ho mai cominciato.Tuttavia mia madre, quando avevo il vizio di mangiare fuori orario, mi consigliava di masticare chewing-gum:forse funzionerà anche in questo caso.Prova e fammi sapere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prova a mettere in bocca qualcos'altro!!

    Fonte/i: la mia non era una battuta conosco persone che comprano per non fumare la radice di liquerizia( a bastoncino) oppure mangiano gomme a volontà o mangiano.....nel vero senso della parola, ecco poi perchè si ingrassa quando si smette altrimenti aspetta un altro pò che in commercio dovrebbe arrivare la sigaretta elettronica che non fa male se proprio non resisti puoi fumare quella
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.