? ha chiesto in AmbienteVeicoli ad alimentazione alternativa · 1 decennio fa

COME FUNZIONA UN GENERATORE EOLICO?

la domanda dice tutto!

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Esiste un sistema di pale, da una a quattro (anche di più!), le pale vengono mosse dal vento, le pale sono calettate su un albero che tramite un riduttore trasmette il moto ad un secondo/terzo albero e quest'ultimo è il perno centrale di una grande dinamo che produce corrente in continuo. La corrente può essere pure prodotta da un alternatore ed in questo caso viene prodotta corrente alternata. La corrente tramite una rete elettrica viene trasportata dove occorre.

  • Semplice, c'è Eolo nascosto dentro il generatore che fornisce energia...

    oppure è una dinamo che fornisce energia ai capi di un circuito elettrico grazie al moto delle pale mosse dal vento.

    E' come la dinamo della bicicletta, che mossa dalla ruota fornisce energia alla lampadina. Il funzionamento è analogo, solo che nel generatore eolico è il vento che fa girare le pale che fanno girare la dinamo che crea una corrente elettrica.

  • 1 decennio fa

    ciao la risposta piu chiara e dettagliata la data ti rubo nel frigo..

  • guarda!!!sai k nn lo so!!!ma daiii

    veramente nn lo so hhiih...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ciao se tu abitassi in trentino alto adige potresti andarne a vedere 4 o 5 verso il lago di resia in provincia di bolzano è una bella gita da fare perchè ci sono dei posti stupendi li in giro..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    con le pale?

  • 1 decennio fa

    Il mercato dei generatori eolici domestici è molto attivo, soprattutto in USA. In particolare esistono delle aziende che riparano e rinnovano le turbine eoliche che furono installate per essere connesse alla nascente rete elettrica nel 1900.

    La turbina eolica per piccole applicazioni è in genere ad asse orizzontale, ma gli impianti ad asse verticale si stanno diffondendo progressivamente.

    Il generatore eolico, pur se in diverse taglie, è costituito quasi sempre dagli stessi componenti. Una torre supporta la turbina eolica, sollevandola all'altezza necessaria per il corretto funzionamento. Generalmente più in alto è posizionato il generatore eolico, più è veloce il vento e quindi maggiore è la potenza ottenibile. Tipicamente le altezze variano da 18 a 30 metri.

    La torre eolica può essere autosupportante, o più spesso ci sono dei cavi che la mantengono in posizione, essendo questa la soluzione più economica.

    Il rotore comprende le pale all'esterno ed il generatore o alternatore all'interno. Sull'asse dal lato del vento è posto un cono che ha la funzione di fornire una superficie aerodinamica all vena fluida. La navicella contiene il generatore o alternatore e protegge tali componenti dagli agenti atmosferici.

    Il generatore eolico è dotato da coda a banderuola che ha il compito di tenere il rotore puntato verso il vento. Alcuni modelli di aerogeneratore presentano un sistema di protezione che consente di rallentare la velocità delle pale in condizioni pericolose. Tale funzione, detta furling , è molto importante in caso di regimi di vento molto scostanti con punte molto di velocità molto elevate.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.