Annina ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 1 decennio fa

gli oneri di urbanizzazione sono sempre da sostenere in un cambio di destinazione d'uso?

in un cambio di destinazione d'uso da abitazione ad ufficio (studio per avvocati)

se non si fanno opere murarie si pagano ugualmente gli oneri di urbanizzazione?

4 risposte

Classificazione
  • Ciccia
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per il cambio di destinazione sì, anche senza opere.

    Aumenti, nello specifico, il carico urbanistico (si suppone che un ufficio abbia necessità di più percheggi pubblici, ad esempio, che una civile abitazione) e, di conseguenza, pagherai una tariffa tabellare a metroquadrato (che varia da comune a comune) sia per la primaria che per la secondaria, oltre che la monetizzazione dei posti auto pubblici che dovresti ricavare.

  • 1 decennio fa

    Le cose possono cambiare in base ai regolamenti di ogni comune.

    Informazioni precise presso l' Ufficio Tecnico.

  • 1 decennio fa

    Come ho già risposto nella tua precedente domanda, non è detto che debbano essere versati dei contributi: è possibile che nel tuo comune viga la procedura semplificata e che non siano necessari i versamenti di onei di urbanizzazione.

  • 1 decennio fa

    Sì, si pagano gli oneri a conguaglio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.