Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

esperienze con lettore di ebook?

avete consigli per un lettore con schermo e-ink ?

come si vede ?.la lettura è paragonabile alla lettura di un libro cartaceo ? è faticosa per gli occhi ?

(non ditemi che vi piace l'odre dei libri di carta perché lo so benissimo e lo sto brevettando in bomboletta spray )

Aggiornamento 2:

Baratiaga

la domanda mi è sorta spontanea dopo aver scaricato un file con 6000 (seimila) libri ,sono in spagnolo e pure edizioni recenti ,di quasi tutti gli autori famosi anche contemporanei,

ma in italiano trovi poco a parte i soliti promessi sposi ,Dante e Verga credo che Machiavelli abbia ancora i diritti d'autore . lo schermo del pc mi affatica il palmare è troppo piccolo ,penso però che questa sarà la nuova forma di lettura

se vuoi scaricarli crca con Google

" 6000 LIBROS torrent !

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    L'anno scorso ho ordinato da B&H il lettore eBook della Sony PRS 505. Da allora lo uso in continuazione perchè non è UN libro, sono migliaia di libri in uno, quindi posso continuare a leggere il mio libro preferito ma anche dare un'occhiata ad appunti sul mio lavoro, precedentemente scaricati sul dispositivo. Oppure iniziare due libri contemporaneamente e preferire uno o l'altro a seconda del mio umore, o ancora, consultare un dizionario.

    Penso che la tecnologia E- ink che usa anche il Sony PRS 505, sia veramente formidabile. Leggere su uno schermo retroilluminato è molto faticoso, proprio per questo motivo, e per mancanza di spazio in casa mia (non ci stanno più libri) ho deciso per questo acquisto.

    So che i modelli precedenti al mio avevano meno contrasto, ma posso dirti che sul mio leggo benissimo perchè il contrasto è ottimo: mi sembra proprio di leggere su carta, e non mi affatico la vista. Se leggo di sera a letto uso una mini-torcia che si applica all'orecchio come un auricolare, illuminando la pagina proprio come farei con un libro cartaceo.

    Prima di comprare il Sony mi sono informata bene sul raporto qualità-prezzo, sulle caratteristiche, sul peso, sui formati leggibili.

    I formati sono molto importanti: Doc, Txt, Rtf e Pdf sono i più diffusi: il Sony li legge tutti. Attenzione perchè non è sempre così per gli altri lettori, che spesso richiedono il loro formato (a pagamento).

    Riassumendo i pro e i contro del mio lettore sono questi:

    PRO: 160 libri a portata di mano, basta aggiungere una memoria che diventano oltre 10mila. Pesa come un libro, nè più nè meno. Bel contrasto e si può scegliere la grandezza del carattere! (3 misure). La batteria dura veramente tanto, si carica con la porta USB del computer. C'è un indicatore di carica. Con il Reader c'è il suo software: una specie di I-Tunes dove si caricano libri. Oltre ai libri potete caricare immagini ed mp3, da ascoltare eventualmente mentre leggete. La sua memoria interna è espandibile con diversi formati di schede di memoria.

    Legge file di word, pdf, txt, tutti i formati più comuni.

    E' semplice da usare.

    In diversi colori: ho preferito il blu scuro perchè se leggo di notte non riflette la luce.

    La copertina, dopo un anno di utilizzo, sembra nuova. Rimane chiusa perchè c'è un magnete.

    CONTRO: prima o poi si scarica, il libro no. Costa una cifra! Soprattutto se ve lo fate spedire da oltre oceano. Costa più o meno 200- 250 Euro, ma aggiungete le imposte assurde per la spedizione e la dogana italiana, se non ricordo male ho speso quasi 300 Euro. (Ma non sono pentita).

    Che io sappia, non ce n'è ancora uno tradotto in italiano, tutto il menù del Reader è in inglese, ma è semplice da usare.

    La bibliografia in italiano purtroppo non è vastissima. Noi cominciamo adesso a trascrivere tanti libri in formato eBook, e spesso sono lavori amatoriali, anche se ben fatti. Si trovano comunque tanti libri, ma non tanti quanti in inglese: manuali specifici o libri semi-sconosciuti per ora, in italiano non ci sono. Sul Reader potete caricare libri in qualsiasi lingua ovviamente.

    La qualità del'audio del reader non è eccezionale, ma io ci leggo i libri! L'audio lo ascolto con altre cose. Le immagini che ci caricate sono in bianco e nero, la definizione è ottima, ma se caricate immagini da più di mezzo mega aspettate un secondo o due perchè vengano visualizzate (ripeto, serve per leggere i libri...).

    Conclusione: se ti piace leggere, ne vale la pena. Hai la biblioteca di Alessandria in una mano!

  • 1 decennio fa

    grazie per informazioni...certo,l'odore della carta dei libri piace molto anche a me...quantomeno,si eviterà il leccarsi le dita per girare le pagine...a parte che il consumo di carta si ridurrebbe moltissimo....comodo per quando si viaggia...se la lettura sia uguale al cartaceo non ti so dire,però immagino che ci si farebbe l'abitudine,come a tutto del resto.e poi,ormai chi è che non porta occhiali oggi?

  • 1 decennio fa

    Ma sei della provincia di Teramo per caso?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.