Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 1 decennio fa

Aiuto non ne posso più!?

ciao a tutti cerchero di essere sintetico, ho 22 anni e da ben 2 anni accuso dolori alla gamba, alla zona lombare, alla spalla, al collo al petto e alla mandibola (che scatta) il tutto nella parte sinistra del corpo...ho interpellato molti medici, detisti e fisioterapisti, fatto risonanza magnetica ma sembra tutto ok. sto andando avanti ad antidolorifici che non mi fanno più niente e nessuno mi sa dare una spiegazione tranne un osteopata che mi ha detto che secondo lui è colpa di una frattura alla tibia e perone che mi sono fatto nel 2001 e che da li magari per un blocco nella caviglia o nel piede i muscoli si sono contratti e piano piano siano slaiti. e infatti i dolori graduatamente dal 2001 sono cominciati dalla sciatica, poi alla zona lombare, poi spalla e collo poi la mandibola ha cominciato a scattare (e ho anche un morso inverso e una malocclusione) e poi dolori anche al petto. non saprei se dargli peso oppure no ma mi sembra l'unica spiegazione plausibile anche perchè dopo la frattura che avevo avuto non mi hanno neanche fatto fare riabilitazione ne più controlli e in effetti adesso che ci faccio caso mi sembra di zoppicare e di appoggiare il piede sinistro solo sul lato esterno quando cammino...secondo voi è possibile che da quel trauma si sia squilibrata tutta la mia parte sinistra? non so più cosa pensare sto sempre male 24h su 24h e la cosa peggiora è possibile secondo voi? grazie in anticipo

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao..Magari e solo una tua sensazione,comunque l'unica e' andare da un'ortopedico,e spiegarle la tua situazione,almeno sei tranquillo,e risolvi il problema..Coraggio una visita non fa male,e ti levi i dubbi ..un kiss

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.