scusate la mia immensa ignoranza?

ma cos'è un piano di studio universitario?

sono al primo anno,che dovrei fare?

Aggiornamento:

che ha il mo avatar?? O__0

Aggiornamento 2:

grazie a tutti per i chiarimenti!!

grazie alessia!!!

giogiobagiobagio con il nome che ti sei scelto vieni a criticare il mio panda???

8 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Il piano di studio, redatto nel rispetto dei vincoli stabiliti dall’Ordinamento didattico e sulla base dei manifesti degli studi in vigore, è l’insieme delle attività formative e degli insegnamenti, ripartiti per ciascun anno di corso, che lo studente deve frequentare e superare per il conseguimento della laurea.

    Le tipologie delle attività formative sono sei:

    a) di base: attività formative in uno o più ambiti disciplinari relative alla formazione di base

    b) caratterizzanti: attività formative in uno o più ambiti disciplinari che caratterizzano la classe all’interno della quale il corso è collocato

    c) affini e integrative: sono attività formative attivate in uno o più ambiti disciplinari che sono appunto affini o integrativi di quelli caratterizzanti, con particolare riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare

    d) autonomamente scelte dallo studente

    e) relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo e, con riferimento alla laurea, alla verifica della conoscenza della lingua straniera

    f) altre, non previste dalle lettere precedenti, volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, nonché abilità informatiche e telematiche, relazionali, o comunque utili per l’inserimento nel mondo del lavoro, nonché attività formative volte ad agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso, tra cui, in particolare, i tirocini formativi e di orientamento.

    Per conseguire la laurea e la laurea specialistica, lo studente dovrà acquisire i crediti nel rispetto del curriculum stabilito dal corso di studi, vale a dire dell’ordinamento del corso di studio nel quale sono specificate le attività formative suddivise sia per tipologia, sia per ambito.

    credito formativo universitario (CFU)

    Il nuovo ordinamento prevede che l’attività didattica sia misurata in crediti formativi universitari.

    Per credito formativo universitario si intende la misura del volume di lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, richiesto ad uno studente in possesso di adeguata preparazione iniziale per l’acquisizione di conoscenze ed abilità nelle attività formative previste dagli ordinamenti didattici dei corsi di studi (art. 1 del D.M. 509/1999).

    Un credito corrisponde a 25 ore di lavoro per studente.

    Il lavoro di apprendimento svolto in un anno da uno studente impegnato a tempo pieno negli studi universitari è fissato convenzionalmente in 60 crediti.

    I crediti corrispondenti a ciascuna attività formativa sono acquisiti dallo studente con il superamento dell’esame o di altra forma di verifica di profitto.

    modifica piano di studio

    La facoltà di modificare il proprio piano di studio è riservata esclusivamente:

    > ai laureandi della facoltà di architettura dei corsi di laurea di cui all’ordinamento precedente al DM 24/02/1993. La richiesta di variazione è effettuata tramite mail all’indirizzo infocarrierefar@iuav.it indicando come oggetto ”laureando – modifica piano” web e deve riguardare non più di due esami tra quelli che lo studente può scegliere liberamente nel suo piano di studi.

    Si ricorda che non è consentito inserire iterazioni.

    Lo studente che abbia nel proprio piano di studi insegnamenti disattivati dovrà verificare i limiti temporali entro i quali potrà sostenere l’esame.

    > agli studenti iscritti al corso di laurea in pianificazione territoriale urbanistica e ambientale – Ptua. Il piano di studi è approvato dall’apposita commissione di docenti e diventa il documento di riferimento per le segreterie amministrative.

    Le modifiche al piano di studio vanno effettuate, nei termini stabiliti dalla facoltà, utilizzando il modulo scaricabile dal sito www.iuav.it/fpt.

    Tali modifiche hanno validità per l’anno accademico di riferimento e per gli anni accademici successivi.

    Ogni studente può scegliere almeno tre degli insegnamenti opzionali consigliati dall’ordinamento prescelto per un totale di 600 ore.

    Gli insegnamenti indicati nel piano di studi annuale devono riferirsi al manifesto degli studi relativo all’anno accademico a cui la modifica si riferisce.

    Il corso e l’esame prescelto non si riferiscono all’anno solare nel quale lo studente presenta l’istanza ma all’anno accademico per il quale la domanda è prodotta.

    Gli studenti che sostengono un esame in anno diverso da quello in cui hanno frequentato il corso (o avrebbero dovuto frequentarlo) come previsto dal piano di studi, dovranno adeguarsi alle disposizioni del manifesto dell’anno corrente.

    OGNUNO SI SCEGLIE L'AVATAR KE VUOLE OK????

    SMETTETELA DI GIUDICARE E GUARDATE I VS DI AVATAR !!!!

    IL PANDA CN LA BANDIERA DELLA PACE SIGNIFICA ALMENO QUALCOSA!!!

    IL VS???LA SCEMI'A ACUTA!

  • 1 decennio fa

    il piano di studi è un elenco di esami: c'è quello standard proposto dal corso di laurea e ci sono quelli individuali in uci l'alunno scegli quali esami (tra quelli sostituibili) sostituire con altri esami a sua scelta (tra quelli disponibili)... insomma ti crei il tuo percorso di studi... ma penso che al primo anno sia ancora prematuro: normalmente si fa al terzo... comunque devi solo informarti presso la tua segreteria e ti diranno!

  • 1 decennio fa

    Il piano di studio universitario non è altro che il riepilogo di tutti gli esami e dei relativi crediti che devi sostenere per poterti laureare. Esistono dei piani prestabiliti a seconda del percorso che hai scelto oppure hai la possibilità di modificarlo ma, per sapere quali e quanti esami puoi cambiare e entro quale termine, devi chiedere in segreteria didattica.

  • 1 decennio fa

    Anche io come te l'anno scorso me lo chiedevo^^

    Il piano di studi è l’elenco di tutti gli insegnamenti o attività formative che lo studente intende seguire nel suo percorso di studi e per i quali deve superare i relativi esami per essere ammesso all'esame finale di laurea.

    ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    E' un documento ke dice ke esami farai negli anni dell'uni.

  • 1 decennio fa

    A me piace il tuo panda!

  • 1 decennio fa

    L'avevo capito dall'avatar

    Il panda con i colori della pace

  • 1 decennio fa

    Studiare, e levare quel panda con la bandiera della pace che fa pena.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.