cardoblu ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

chi può darmi delle ricette ebraiche non troppo elaborate???grazie?

Aggiornamento:

ringrazio chi mi da indirizzi per i vari siti, ma preferirei rievere ricette provate da chi scrive e che possibilmente mi spieghi in che occasione si preparano i vari piatti;sono molto attratta dalla cucina ebraica essendo romana e anche molto affascinata da questa cultura.Vi ringrazio fin d'ora!!!!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ketsitsot Off

    Polpette di pollo macinato

    Ingredienti

    1 pollo cotto macinato finemente, 1 cipolla grattugiata, prezzemolo, ½ cucchiaio di salvia, 4 uova, 1 tazza di farina di matzo, olio per frittura o grasso, sale, pepe Preparazione

    Mischiare il pollo, la cipolla, il prezzemolo, il sale, il pepe, la salvia, 2 uova, farina di matzo e formare delle palline a mano. Sbattere le 2 uova rimanenti, intingere le palline nelle uova sbattute. Scaldare l'olio o il grasso in una casseruola per frittura, quando caldo, buttarci sopra le palline e farle dorare. Servire come piatto principale con insalata fresca

    .

    Regel Krushah

    Vitello in gelatina

    Ingredienti

    Una coscia media di vitello, 3 uova sode, prezzemolo tritato, 2 grosse carote, succo di 1 limone, pepe nero, sale. Preparazione

    Cuocere la coscia di vitello in una casseruola con 5 tazze d'acqua, insieme con le carote. Portare a bollitura a fuoco alto. Quando bolle ridurre il fuoco e cuocere per altri 25/30 min. finché la carne sia tenera. Rimuovere la coscia dalla casseruola, separare la carne dall'osso e tritare o sminuzzare la carne.

    Mettere in una pirofila in Pyrex o in una ciotola di vetro. Affettare le carote e le uova in spicchi e disporli sopra la carne. Cosparegere con un po' di prezzemolo, sale e pepe a piacere. Versare il liquidi dalla casseruola nella ciotola e far raffreddare. Mettere nel frigorifero per una notte permettendogli di stabilizzarsi.

    Prima di servire, tagliare in fette e spruzzarci sopra il succo di limone. Servire come primo piatto con vino rosso e crackers. Decorare ciascuna porzione con una fetta di limone.

    Umtsat Egel B'Nusach Kafrim

    Bistecca campagnolaIngredienti

    6 bistecche di vitello, 2 carciofi, 4 patate affettate, succo di 1 limone, 4 cucchiai d'olio, margarina, sale, pepe Preparazione

    Battere le bistecche con l'impugnatura di un coltello. In una casseruola friggere le bistecche con la margarina e salare. Ungere una teglia o una pirofila in Pyrex con la margarina, mettere metà delle patate nella teglia. Salare e pepare a piacere. Disporre le bistecche fritte sopra le patate. Aggiungere un po' d'acqua alla salsa lasciata nella casseruola e versare questo sulle bistecche. Rimuovere le foglie e il cuore dei carciofi, tagliare i cuori in fette di media grandezza e lasciarle immerse in una ciotola con succo di limone per 10 min. Rimuovere e disporre sulle bistecche con le patate rimanenti e qualche goccia d'olio. Salare e infornare ad una temperatura media per ½ ora. Servire nella teglia dividendo in porzioni quando è ancora caldo.

    Kudoorey Basar B'rotef Agvaniyot

    Polpette di carne in salsa di pomodoro

    Ingredienti

    1 kg manzo tritato, 1 scatoletta di passato di pomodoro, 1 cucchiaino di zucchero, 1 cipolla affettata, 3 spicchi d'aglio, 2 uova, prezzemolo, 30 gr farina, sale, pepe, olio per frittura. Preparazione

    Saltare la cipolla e l'aglio. Sminuzzare con il prezzemolo. Mettere la carne tritata e le uova in una ciotola, aggiungere cipolle e aglio e mischiare bene. Formare le polpette di carne di circa 30 gr ciascuna (2.5 cm di diametro). Mettere 2 tazze d'acqua nella casseruola, portare a bollitura e aggiungere la passata di pomodoro, il sale, il pepe e lo zucchero. Diluire la farina in acqua, aggiungere la salsa mentre bolle, mescolare e aggiungere le polpette. Cuocere per 15 min. a fuoco medio. Servire come portata principale con patate schiacciate e verdura cotta.

    Orez Mizrachi

    Pudding di riso orientaleIngredienti

    ¼ tazza di vino, 1 tazza d'acqua, 3 tazze di latte, 2 ½ cucchiai di zucchero, acqua di rose, un pizzico di sale, cannella Preparazione

    In una casseruola miscelare l'acqua, il latte, lo zucchero ed il sale. Quando si raggiunge il punto d'ebollizione, aggiungere il riso e lasciar cuocere a fuoco lento per 25 min. Aggiungere qualche goccia di acqua di rose e continuare a cuocere per altri 5 minuti o finché tutto il liquido si sia assorbito ed il riso sia pronto.

    Metterlo in una ciotola e poi in frigorifero a raffreddare. Prima di servire metterci sopra la cannella e lo zucchero. Servire come dessert o per colazione.

    Marak chemdat haaretz

    Zuppa sabra

    Ingredienti

    Verdura fresca, di stagione (circa 12 once), 1 cubetto di brodo di pollo, 6 tazze d'acqua, margarina, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, pepe. Preparazione

    Pelare la verdura e tagliarla a cubetti. Mescolare aggiungendo un po' di margarina, aggiungere dell'acqua e far bollire lentamente su un fuoco medio per 45 minuti. Durante la cottura aggiungere il condimento e il cubo di brodo.

    Servire caldo, guarnito con prezzemolo tritato o aneto.

    Rafrefet Shokolad B'nusach Chadash

    Crema pasticciera al cioccolato con mandorle

    Ingredienti

    70gr di cioccolato grattugiato, 110gr di biscotti semplici, 1 cucchiaio di mandorle sgusciate, 1 pinta di latte, 1/3 tazza di zucchero, 5 rossi d'uovo, 3 bianchi d'uovo, 1 cucchiaio di burro Preparazione

    Versare il latte nella casseruola e mettere su fuoco medio. Aggiungere lo zucche

  • 1 decennio fa

    Melanzana con formaggio

    Ingredienti

    1 melanzana di media grandezza, ½ tazza di Cheddar o parmigiano, 4 spicchi d'aglio interi, olio per la frittura, sale, ½ tazza d'acqua.

    Pelare la melanzana e tagliarla a dadini. Tagliare il formaggio a dadini e friggerlo insieme all'aglio in un po' d'olio finché non si abbrustolisce un po'. Aggiungere la melanzana fatta a dadini nella casseruola e condire con sale e mischiare bene. Aggiungere l'acqua e lasciar bollire lentamente a fuoco lento per 15 min.

    Gulasch (o Goulash) ashkenazita (Ingredienti per 4 persone):

    400gr di polpa di manzo tagliata a tocchi (per i non ebrei, non c’è bisogno che sia carne kasher, ovviamente)

    1 cucchiaino di paprika

    2 grosse cipolle

    pizzico di cumino in polvere

    1 spicchio d’aglio

    1 cucchiaio di foglioline di maggiorana tritate

    1 cucchiaio di farina 00

    brodo di carne o dado

    olio extravergine d’oliva

    sale e pepe

    Pulite e lavate le cipolle, quindi tritatele finemente e mettetele ad appasire con un filo d’olio in una casseruola.

    Quando le cipolle si saranno dorate unite la carne e lasciate rosolare il tutto a fuoco moderato per circa dieci minuti.

    Schiacciate lo spicchio d’aglio ed mettetelo nella casseruola insieme al comino in polvere, le foglioline di maggiorana e la paprika, salate e pepate a vostro piacimento.

    Lasciate cuocere per un quarto d’ora a fuoco moderato e poi spolverate il tutto con la farina, mescolando bene il tutto. Adesso coprite la carne a filo con il brodo.

    Coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere il tutto a fuoco molto moderato per circa due ore, controllando di tanto in tanto che non necessiti altro brodo. Fate cuocere finché la carne non sarà ben tenera ed il sughetto di cottura ben legato.

    Tradizionalmente, questo piatto è accompagnato da dei piccoli gnocchetti fatti con farina acqua e sale, cotti poi in acqua bollente ed aggiunti al gulasch dieci minuti prima della fine della cottura.

  • 1 decennio fa

    http://www.google.it/search?hl=it&q=cucina+ebraica...

    divertiti a cercare qualcosa che ti piace

    ciao ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.