giovanedart ha chiesto in SaluteMedicina alternativa · 1 decennio fa

Somministrazione fiori di bach?

Salve ho acquistato su internet una boccetta "brandy con essenza del fiore larch" da 10 ml! vi chiedo per sapere, come va somministrata? e quante volte al dì va presa?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    I fiori di bach vanno presi in questo modo:

    4 goccie almeno 4 volte al dì più al bisogno. Significa che devi prendere le gocce ogni qual volta tu ne senta l'esigenza, ma minimo 4 volte al giorno iniziando la prima assunzione appena ti svegli e l'ultima prima di coricarti.

    Nei fiori di bach non è importante aumentare il numero delle gocce che prendi ogni volta, ma è importante il numero di somministrazioni: trattandosi di tuna terapia vibrazionale infatti, ogni volta che le assumi la loro vibrazione si armonizza con la tua.

    Le gocce è bene tenerle un pò in bocca e farle assorbire a livello della mucosa orale. Anche se non è dimostrato, è mio parere che debbano essere tenuti lontani da campi magnetici: computer, cellulari ecc.

    Fonte/i: Naturopata
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Scusa ma per quale motivo l'hai acquistata? non c'era scritto a cosa serviva?

    agnese

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    concordo con tutto cio' che ha detto ninfa dei boschi..riguardo la somministrazione però,come tutti i rimedi omeopatici assumili mettendo le 4 gocce sotto la lingua, per consentire una rapida assimilazione del preparato.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    le essenze pure vanno prese per due volte al giorno due gocce.

    Larch è un'essenza e anche se dovessi prenderne altre le dosi sono quelle.

    Invece la Rescue va presa anche ogni due ore ma 4 gocce.

    Le essenze floreali, anche larch sono molto potenti e vanno ad agire in profondità, mi raccomando non prenderle a vanvera, risulterebbero inutili...fai un colloquio con un floriterapeuta o documentati bene sugli effetti dei fiori.

    ci sono stati del carattere che possono ingannare e il confine tra le proprietà o tra i tipi di squilibri energetici è sottilissimo...ci va un minimo di approccio psicoterapeutico per consigliarli.

    :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.