lupo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Si puo' colorare una parete con cose naturali tipo te, zafferano, acqua dopo avere cotto le verdure?

Ho le pareti bianche (appena tinteggiate), vorrei colorarle... senza spendere, mi chiedevo se usare l'acqua dopo aver cucinato i carciofi (ad esempio) poteva dare un bell'effetto, magari anche con la sola spugnatura... Presumo che col tempo il colore cambierà... ma quanto? Qualcuno l'ha mai fatto?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    No, il pigmento si decolorerebbe con la luce e col tempo, oltretutto le pareti verranno LIEVISSIMAMENTE colorate: invece di bianco, sembrerà bianco appena tendente al rosa, al giallo, ecc.

    I pigmenti naturali esistono, ma li trovi GIA' sotto forma di vernici naturali all'acqua nei grossi bricolage store.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    no, e credo sia rischioso.

    il colore potrebbe ossidarsi alla luce del sole o col calore, e diventare da verdino un colore marrone putrido!

    per non parlare dell'odore con cui rischi di infestare i muri.

    inoltre tinteggiando con l'acqua rovineresti la struttura del bianco dei muri.

    un bidone di pittura costa poco, con 20 euro te la cavi, tra barattolo pittura e apposito pennello per spalmare.

    ricorda di mettere giornali sul pavimento per non fare casini con la pittura che gocciola.

  • 1 decennio fa

    la migliore pittura al mondo costa 30 euro il bidone da 5 kili ci pitturi un appartamento diluito tanto.

    la tempera costa 14 euro con un flacone di colore 3 euro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.