Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza e genitori - Altro · 1 decennio fa

Donna incinta e cintura di sicurezza: si può non portarla ?

Copio anche qui il quesito che ho messo in un'altra sezione, forse sbagliata (sono nuova di queste cose). Il problema è questo.

Mia sorella è incinta, al 6° mese, ed ha paura ad usare la cintura di sicurezza per il male che può fare alla bambina che ha dentro. Il ginecologo le ha fatto un certificato di gravidanza, ma ho sentito pareri diversi se è sufficiente o meno. Voi che cosa ne sapete ?

Grazie.

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Rispondo, più che a Silvana, a tutti gli altri che sono intervenuti, più che altro per loro informazione. Copio la risposta già data nella domanda che Silbana ha fatto dall'altra parte.

    Vi dico la nostra esperienza. Mia moglie ed io abbiamo seguito il corso di preparazione al parto e una lezione riguardava proprio sia l'uso della cintura che i seggiolini.

    Insomma, la cintura SI DEVE usare e il certificato di gravidanza non significa che si è esonerati. E' la polizia che lo prende per buono, ma è che ... sono tutti maschi. Se non la si usa sono sicuri i danni sia alla madre (come a tutti) sia al bambino/a, perché sbatte contro il volante o il cruscotto. Ma c'è il modo giusto e quello sbagliato per portarla. Con quello sbagliato l'utero si "strizza" e può succedere il peggio. A noi hanno dato un link, che ho trovato utile. Adesso mia moglie la porta, con un aggeggio che ho comprato e che passando tra le gambe serve a tenerla giù. Il link è questo:

    http://www.socitras.org/bambini/gravidanza.htm

    Personalmente, e dopo quello che ci hanno spiegato, non vedo controindicazioni a guidare fino all'ultimo. L'unico problema, pur con la cintura, è che se si guida in gravidanza molto avanzata si rischia di prendere in parte il "ceffone" dell'airbag perché il pancione è vicino al volante, ma soprattutto di sbattere il pancione contro la parte bassa del volante. Occorre mettersi più indietro, ma certe volte i piedi non arrivano...

    Dipende dalle dimensioni :-)

    Saluti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao la cintura è obbligatoria,proprio in caso molto particolari si può non mettere ma sempre con certificato. l'importante è tenera la parte che passa sopra la pancia metterla sotto,in vendita ci sono anche dei dispositivi che fanno in modo che la cintura non passi sulla pancia..cmq è obbligatoria!protegge la mamma e cmq anche la pancia

    Fonte/i: 21 settimane di gravidanza
  • 1 decennio fa

    ciao avevo mal capito ups succede dai,avevo letto male e capito male ora mi riprendo la cintura la deve mettere in macchina magari se la tira sulle spalle cosi non fa male.auguri allamammina che diventera' ciao ciao baci da katrina e scusa se avevo letto male.ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    DAL CODICE DELLA STRADA:

    Norme su cinture di sicurezza:

    Risulta esentato chi, sulla base di certificazione rilasciata dalla unità sanitaria locale o dalle autorità di altro Stato membro delle Comunità europee, affette da patologie particolari o che presentino condizioni fisiche che costituiscono controindicazione all'uso dei dispositivi di ritenuta; le donne in stato di gravidanza sulla base della certificazione rilasciata dal ginecologo curante che comproti condizioni di rischio particolari conseguenti all'uso delle cinture di sicurezza

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    La cintura di sicurezza a quel mese di gravidanza effettivamente da fastidio, quindi meglio nn usarla potrebbe nuocere alla bimba, ma credo ke il certificato del ginecologo privato nn basti. Fattene rilasciare uno da una struttura pubblica, dall'asl di competenza e vedrai ke andrà bene... Auguri futura mamma!

  • nn va mesa si ai con te il certificato del medico.quando ero incinta nn la usavo perché mi dava fastidio.sono stata fermata anche dalla polizia,vabbe che avevo il pancione bello grande (8mesi) ,xo niente multa.auguri

  • 1 decennio fa

    In realtà non basta, dovrebbe farle un certificato di gravidanza a rischio e poi l'ASL le dovrebbe fare un certificato per l'esonero nella guida.

    Tuttavia è consigliato portarla. Non stringe, io ho guidato fino al 9° mese con la cintura, è molto più rischioso uno scontro della pancia contro lo sterzo che la cintura che trattiene in caso di scontro!!

    E comunque esiste un adattatore che si vende alla prenatal per donne ingravidanza, serve a tenere la cintura all'altezza delle cosce e non della pancia

    Ma la smettete di parlare di buon senso e di non usare la macchina? Non c'è nessuna controindicazione nel guidare, la gravidanza NON è una malattia!!

  • 1 decennio fa

    ciao sorella.

    la donna incinta dovrebbe evitare se può l'uso della macchina, la cintura va sotto la pancia perciò nonprovoca danni, ma in caso di incidente abbastanzaforte tutti gli organi interni sono spinti verso l'esterno del corpo andando a urtare contro le pareti della gabbia toracica!!!

    PACE SORELLA!!!!!!!!!!

  • 1 decennio fa

    consiglio a tua sorella di evitare di andare in macchina in qualunque caso,due passi a piedi non possono farle che bene,se proprio non ne può fare a meno la cintura NON deve metterla.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il codice prevede che tua sorella possa non utilizzare la cintura .

    IL buon senso prevede che tua sorella non usi neanche la macchina.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.