black cat ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

bonsai...................................?

ragazzi, mi date una mano?qualche giorno fà ho acquistato una pianta di bonsai da interno...ecco, sono totalmente ignorante in materia...se fra di voi c'è qualche appassionato può darmi dei consigli su come curarla e sopratutto dirmi ogni quanto innaffiarla?

grazie a tutti=)

Aggiornamento:

lelle, se lo sapessi l'avrei già scritto u.u provo a caricare una foto magari...

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora i bonsai crescono meno velocemente dell ealtre piante ma circa ogni due anni dovresti cambiare il vaso.....il vaso deve essere circa i 2/3 del bonsai.....puoi utilizzare un terriccio universale se non è 1 bonsai delicato......

    Anche se si tratta di una pianta in miniatura, ciò non significa che essa non cresca: anche per i bonsai, come per altre piante in vaso, si deve considerare periodicamente l'opportunità di un'operazione di rinvaso.

    lo dovresti annaffiare nelle ore fresche della giornata......lasciando sempre asciugare il substrato fra un'annaffiatura e l'altra.......se annaffiassi troppo le sue radici potrebbero marcire.....poi di solito i bonsai si nebulizzano con uno spruzzino x l'acqua x creare 1 microclima umido vicino al bon sai......lo dovresti spruzzare + o - ogni 2 giorni........poi x quanto riguarda le concimaziioni puoi comprare in 1 super mercato ben attrezzato del concime liquido x bonsai....da somministrare ogni 2 settimane in dosi dimezzate a qll prescritte sulla confezione......spero di esserti stato utile.......bye

  • 1 decennio fa

    Non annaffiarla troppo e nn la tenere alla luce diretta....poi la natura fa da sè.

    Baci

  • 1 decennio fa

    forse dovresti dirci innanzitutto che pianta è , è essenziale. Ciao

  • 1 decennio fa

    Anche se si tratta di una pianta in miniatura, ciò non significa che essa non cresca: anche per i bonsai, come per altre piante in vaso, si deve considerare periodicamente l'opportunità di un'operazione di rinvaso.

    In generale per tutte le piante è consigliabile annaffiare nelle ore meno calde della giornata, al mattino presto o alla sera, per ridurre la differenza di temperatura tra l'acqua e la terra e per limitare l'evaporazione diretta. La quantità d'acqua deve essere congrua con la specie coltivata e la stagione, evitando alla pianta un periodo siccitoso, ma evitando anche gli eccessi: i ristagni d'acqua possono favorire l'insorgere del marciume radicale.

    Nelle stagioni di crescita della pianta è altresì consigliata l'aggiunta di fertilizzanti contenti macro-elementi. In base alla specie coltivata possono essere aggiunti, nelle dovute dosi, anche altri tipi di nutrienti (meso-elementi come magnesio o calcio o micro-elementi come ferro o manganese).

    CIRCA UNA VOLTA AL GIORNO

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Devi innaffiarla a seconda del tipo di bonsai.

    Se è un melo devi dargli l'acqua come fai con il melo e così via ..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.