*Luna* ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

I fazzoletti da naso usati possono essere riciclati nella carta?

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Come già detto prima non si possono riciclare perché sono sporchi e il fatto che siano di carta non c'entra niente, ma si possono ricliclare nell'

    umido a patto che non ci siano macchie d'inchiostro (i soliti disegnini) o profumino, perché il petrolio dal quale deriva non permette alle cellule di degradarsi perciò neanche i piatti vanno nell'umido (se sono sporchi) perchè sono un derivato del petrolio ma se sono puliti nella plastica vanno + che bene

    Chiunque pensa che si possano riciclare è uno stolto, per usare un termine meno offensivo, cmq se sono disegnati e ci hai soffiato il naso vanno nell'indifferenziata, se nn ci credi informati

  • 1 decennio fa

    la cosa migliore sarebbe usare quelli di stoffa, tanto quando fai il bucato a 50° mettere anche 2 fazzoletti in più non è la fine del mondo.

    io quelli di carta li uso solo in caso di emergenza!

  • 1 decennio fa

    hahahah ma certo!!! sono di carta che dice quello che c'entrano i piatti di plastica xD hahahahah mondiè

  • 1 decennio fa

    ciao

    nn si possono riciclare i fazzoletti da naso xkè c'è il muco

    quindi no e assolutamente no

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    non è un grave problema, fai come credi!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sorvolando sui piatti di carta... che sono in realtà di plastica e che possono essere riciclati anche se sporchi, i fazzoletti possono sicuramente essere riciclati anche se "usati" poiché la cosa è ininfluente nel processo di trasformazione e durante lo stesso eventuali batteri perirebbero.

  • 1 decennio fa

    certamente.

    ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no, dato che non si possono riciclare nella carta neanche i piatti di carta.

    al più puoi metterle nell'umido

  • 1 decennio fa

    Credo Sia nell'umido che nella carta

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no purtroppo te li devi mangiare...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.