Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

MI DATE LA RICETTA DI UN PIATTO TIPICO TEDESCO ?

possibilmente a base di carne... grazie

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Io te ne propongo tre.

    1. STINCO DI VITELLO ( Kalbsschienbein

    Ingredienti

    1 kg di stinco di vitello, sale e pepe, 1 cipolla, 1 carota, ¼ di litro di brodo.

    Soffriggere bene in un tegame, che può anche andare in forno, lo stinco insieme alla cipolla tritata e alla carota, dopo averlo salato e pepato. Aggiungere il brodo quando il tutto sia ben arrostito e chiudere il tegame. Far cuocere per 1-2 ore, secondo la grandezza, al forno, bagnando molto spesso con il suo fondo di cottura. Aprire la pentola ¼ d'ora prima della fine della cottura, e bagnare ancora lo stinco, sempre con il fondo di cottura in modo che risulti glassato e croccante. Tagliare a fette in lunghezza e servire.

    2. POLPETTE AMBURGHESI ( fASCHIERTE LAIBCHEN )

    500 g di carne tritata mista, 100 g di speck, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, olio di semi, 2 panini raffermi, noce moscata, maggiorana, basilico, prezzemolo, 1 uovo, sale e pepe.

    Ammollare i panini in acqua. Strizzarli e mescolarli alla carne con la cipolla, l'aglio e lo speck, tirtati e rosoltati nel burro (a parte), l'uovo battuto con sale e pepe, un trito di erbe aromatiche e poca noce moscata grattugiata.

    Manipolare l'impasto a lungo; quindi dividerlo in porzioni e farne delle polpette da schiacciare e friggere in padella, in olio bollente.

    3. ARROSTO CON CAVOLI ( BAMBERGER KRAUTBRATEN )

    500 g di cavolo bianco, 250 g di carne di maiale tagliata a dadini, 500 g di carne tritata varia, 2 cucchiai di strutto, 2 cipolle tritate, 1 cucchiaio di cumino, 1 bicchiere di vino bianco, 8 fette di speck, 1 cucchiaio di strutto, sale e pepe.

    Togliere al cavolo le foglie esterne, tagliarlo e farlo bollire per 10 minuti. Conservare 12 foglie di cavolo e tagliare le altre molto sottili. Fare rosolare nello strutto la cipolla, aggiungere la carne a dadi e quella tritata e mescolare accuratamente per qualche minuto.

    Aggiungere il cavolo tagliato a strisce, il cumino, il sale, il pepe e il vino bianco. Lasciare cuocere coperto per almeno 10 minuti. Spalmare di grasso una teglia da forno che vada in tavola e foderarla con le foglie del cavolo tenute da parte. Riempire la teglia con la carne, coprire con le rimanenti foglie e guarnire con le fettine di speck. Cuocere in forno preriscaldato a 220° per 45 minuti.

    Fonte/i: LE CUCINE NEL MONDO
  • Anonimo
    1 decennio fa

    WIENER SCHNITZEL

    Ingredienti:

    • 4 fettine di vitello (fesa o scamone 100-125g.)

    • sale

    • pepe

    • paprica

    • burro per arrostire

    • IMPANATURA:

    • 4 cucchiai di farina (ca. 60 g.)

    • 80 g. pane gratuggiato

    • 2 uova

    • 1-2 cucchiai di latte

    Ricetta per 4 persone

    Preparazione:

    Incidete la carne lungo il bordo affinchè non si arricci durante la cottura e non cada l'impanatura. Asciugate la carne con carta da cucina. Condite la carne con sale, pepe e paprica solo un attimo prima di impanarla. Riscaldate a 180°C in due grandi padelle abbondante burro per arrostire. Le fettine di carne devono nuotare nel grasso. Controllate la temperatura del burro cun un termometro. Intanto disporre la farina e il pane gratuggiato per l'impanatura in due piatti separati. Sbattete le uova con il latte in un terzo piatto. Dapprima passare la carne nella farina, poi scuoterla leggermente per eliminare gli eccessi di farina. Quindi immergete le fettine nell'uovo, fatele sgocciolare e passarle infine nel pane gratuggiato. Schiacciate bene con le mani l'impanatura. Friggete subito la carne altrimenti l'impanatura s'inumidisce. Cuocete la carne nel burro caldo 2-3 min. per lato finchè l'impanatura si dora. Durante la cottura scuotete leggermente la padella, così che il grasso copra il lato superiore della fettina, in questo modo l'impanatura si stacca dalla carne e forma quei tipici segni caratteristici di un'impanatura compatta e croccante.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Per i vari tipi di Padelle per friggere prova ad andare sulla sezione relativa di Amazon.it a questo link http://j.mp/1zpxtEr.

    Potrai vedere tutti i modelli attualmente disponibili e ordinarli per popolarità , fasce di prezzo, giudizi degli utenti. In questo modo potrai farti una idea più precisa e chiarire i tuoi dubbi.

  • Marla
    Lv 6
    1 decennio fa

    Cuocete le bistecche in padella con un poco olio, salatele e ponetele sui piatti di portata. Mettete in padella il burro e quando è fuso, stendete una delle 4 fette di prosciutto e abbassate la fiamma. Appena il prosciutto comincia a friggere rompeteci sopra un uovo e fate cuocere. Con una paletta larga prendete la fetta di prosciutto con l'uovo sopra e mettetela sulla prima bistecca. Ripetere l'operazione per le altre tre fette di prosciutto. Versare poi il sugo di cottura sulla carne.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Filetti di Pangasio al forno

    Ingredienti per 6 persone: 1 conf. di "Filetti di Pangasio" , 1/2 kg di patate tagliate a rondelle, 2 cipolle medie affettate, 1 spicchio d'aglio finemente tritato, 1 tazzina di olio extravergine d'oliva, sale, pepe appena macinato.

    Preparazione: Scongelate e sciacquate delicatamente i filetti di pangasio. Versate l'olio extravergine d'oliva in una pirofila, distribuitevi le cipolle affettate finemente, l'aglio tritato e posatevi sopra i filetti di halibut. Coprite con le rondelle di patate a strati, salando leggermente e pepando generosamente. Passate la pirofila in forno a 180°C fino a che le patate saranno cotte e ben rosolate

    OPPURE

    Spennella un po' d'olio d'oliva su un pezzo abbastanza grande di carta forno. Appoggiaci il filetto di pangasio su cui metterai delle fettine sottilissime di aglio, sale, pepe ed un rametto di rosmarino. Chiudi molto bene il cartoccio ed inforna a 190/200 gradi per 30 minuti preferibilmente con il forno ventilato. Se non lo hai, allunga il tempo di cottura. Buon appetito!

  • 1 decennio fa

    Maiale con frutta secca

    Stampa ricetta

    Ingredienti per 4 persone:

    Frutta secca 500 g

    Carne di maiale affumicata 500 g

    Burro 300 g

    Farina 40 g

    Paprika

    Cannella

    Chiodi di garofano

    Vino rosso mezzo bicchiere

    Preparazione:

    Lavate la frutta secca e mettetela in una ciotola con riempita di acqua. Lasciatela macerare per tutta la notte.

    Fate cuocere in acqua il maiale, quindi a metà cottura aggiungete le mele, dopo circa 30 minuti la restante frutta secca. Versate anche l'acqua dove avete tenuto in ammollo la frutta secca.

    In un pentolino amalgamate la farina con il burro sciolto, aggiungendo poco alla volta il sugo della carne.

    Versate questo composto nella pentola in cui la carne sta ultimando la cottura.

    Fuori dal fuoco aggiungete le spezie ed il vino rosso. Servite.

    Note:

    Provate a servire il maiale con patate e gnocchetti di semolino.

  • 1 decennio fa

    Io impazzisco x il goulasch!Che nn è altro che uno spezzatino arrichito da wurstel e molto saporito!Qui in trentino ci sono delle bustine da aggiungere al sugo per accentuarne l'aroma ma non so se si trivano dappertutto--

    Cmq ho trovato questa ricetta:

    Ingredienti

    600 gr. di Carne Di Manzo (spalla)

    200 gr. di Cipolle

    30 gr. di Burro

    1 Cucchiaio di Paprica Dolce In Polvere

    1 Cucchiaio di Concentrato Di Pomodoro

    1 Cucchiaio di Aceto Di Vino

    Sale

    1 Spicchio di Aglio

    1 Pizzico di Cumino Macinato

    1/2 Cucchiaino di Maggiorana

    200 gr. di Patate

    Fate congelare parzialmente il pezzo di carne, per tagliarlo con maggior facilità, quindi riducetelo a fettine spesse 1 cm. Dividete ogni fetta a strisce e quindi tagliate queste a cubetti. Fate fondere il burro in una casseruola e rosolatevi le cipolle tritate finemente, a calore moderato per 3-4 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Cospargete il soffritto con un cucchiaino di paprica e abbassate la fiamma al minimo, per dare modo alla polvere piccante di essere assorbita dal condimento e dalle cipolle. Fate attenzione a non farlo bruciare. Aggiungete il concentrato di pomodoro, mescolando con cura per amalgamarlo bene, infine versate l’aceto. Salate i dadini di carne e metteteli nella casseruola, quindi insaporite il tutto con aglio, cumino e maggiorana. Versate sulla preparazione tanta acqua quanto basta a coprirla a filo e lasciate cuocere a calore moderato e a recipiente coperto per 20 minuti. Trascorso il tempo indicato, unite le patate sbucciate e tagliate a dadini. Versate altra acqua, in modo da coprire gli ingredienti e passate lo stufato nel forno preriscaldato (150 gradi), a casseruola scoperta, per un paio d’ore.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Pollo Piccante

    Ingredienti:

    Un pollo fatto a pezzi, succo di limone, farina, 5O g di pancettaaffumicata, un pò d'olio, 1/4 di litro di brodo, due peperoni, brodo e paprica.

    Preparazione:

    Bagnate un pollo fatto a pezzi con succo di limone e infarinatelo. Fate rosolare la pancetta affumicata a pezzetti con un pò d'olio; unite il pollo.Quando ha preso colore versate 1/4 di litro di brodo e coprite. Tagliate a fettine due peperoni e aggiungeteli al pollo, polverizzate con paprica e terminate la cottura.

    Tempo di cottura: 60'

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.