c b ha chiesto in Bellezza e stileModa e accessori · 1 decennio fa

abbinamento cromatico giacca pantalone camicia cravatta?

Sapete se esiste un sito nel quale provare l'effetto degli abbinamenti abbigliamento uomo

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Salve ho già risposto ad una tua domanda circa gli abbinamenti cromatici degli abiti: vestito, camicia e cravatta. Le regole della eleganza evitano gli abbinamenti di più colori massimo 2 in certi casi 3 ma non più. Inoltre buona regola è di abbinare il vestito color scuro con camicia di color chiaro. E' sempre bene che la camicia spezzi il color del vestito. Il vestito gessato, quindi rigato, va senpre su una camicia in tinta unita e non rigata, potrebbe il colore della camicia riflettere il color delle righe del gessato. La camicia classica collo francesce o italiano indossata sempre su un vestito elegante gessato o non gessato, mai la camicia sportiva con i bottoncini al colletto. Il colore della cravatta, sul vestito gessato, deve sempre spezzare sia con il colore della camicia e del vestito, potrebbe richiamere comunque il colore delle righe, la camicia rigata da evitare sotto il gessato. La cravatta seta foderata lucida tinta unita sotto il gessato è da preferire, quella regimental (rigata non va bene) ma su un vestito tinta unica si. Mentre per il vestito tinta unica il colore della camicia rigata, anche più colori, deve richiamare nelle cromature i colori sia il vestito che della cravatta. Importante, che anche se richiamano i stessi colori è bene che risaltino i contrasti chiaro scuro. Esenpio un vestito color marrome tinta unica, camicia color marroncino molto chiaro ( gialla, celestino chiaro, bianca) rigata o tinta unica, la cravatta color panna o marrone scuro del vestito o delle righe della camicia. Il vestito classico elegante è quello con le spaccate in fondo schiena, tre bottoni, la camicia, come detto sopra, il colletto deve essere senza i bottoncini e senza la tasca. Per i vestiti di stoffa di lana o vellutato, la cravatta potrebbe essere di lana o stoffa cascimir. Il vestito tendente al casual, cioè taglio sportivo, potrebbe andare anche con la camicia con i bottoncini. Qui i colori possono essere anche più di 2. Oggi di tendenza utilizzare l'abito spezzato nei colori.Esempio pantalone grigio scuro, camicia bianca o azzurra, giacca blu, cravatta blu,marrone. Il colletto della camicia non deve mai essere nascosto dal bavaro della giacca, come i polsivi (con i gemelli o senza) della camicia devono uscire 1 centimetro dalla manica. Le punte della camicia mai sopra la giacca. La cravatta il nodo deve essere senpre proporzionato al colletto, mai il nodo deve essere nascosto sotto un lato del colletto, inoltre mai il nodo deve far vedere il bottone centrale del colletto, ma il nodo perfettamente centrato e aderente al bottone. La cracatta sotto il colletto della nuca non deve mai apparire. Le punte del colletto della camicia non devono mai essere curve ma diritte. Spero di averti dato buoni consigli, quanto detto fa parte del buon stile raffinato ed elegante. Indossa sempre l'abito con disinvoltura e naturalezza. L'abito esprime l'eleganza interiore e la raffinatezza dei sentimenti, inoltre è il buon biglietto da visita per il gentil uomo, che sa rispettare se stesso il proprio corpo e le relazioni con gli altri. Mai però pavoneggiarsi, cio che deve riflettere è la signorilità del portamento e questo deve riflettere la signorilità della vita e dei comportamenti. Il perfetto manichino vuoto dello stile, del calore dei modi dell'anima, della passione del cuore e dell'intelligenza della persona è da tenere solo in vetrina. Ti auguro di essere elegante dentro e fuori. Ciao.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.