Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 1 decennio fa

aiutatemi..urgente..è per il mio cane!?

ho preso in affitto una casa, però il padrone NON vuole animali. me l'ha affittata a patto che dessi via il cane al + presto. io ovviamente non voglio darlo via. sul contratto xo c'è scritto che non sono ammessi gli animali, nonostante questo un'altra affittuaria ha un cane in casa. oltretutto la casa che ho preso si trova in un piano rialzato e il padrone non vuole che vengano messe sbarre o comunque barriere di protezione x eventuali furti. come posso tenere il cane? esistono leggi in materia? quali? oltretutto il cane non rientra nello stato di famiglia? e se comunque non rientrasse, sarebbe anche un modo x evitare furti o eventuali. x favore aiutatemi perchè è veramente importante. non volgio dare via il mio amato cane, ce l'ho da 9 anni e morirei a darlo via.

vi prego!

grazie in anticipo.

Aggiornamento:

ah! nel mio contratto non c'era scritto niente cani! però a una mia conoscente che è andata a vedere la casa mostrandole in contratto c'era scritta in èpiù questa clausola. lui non può cambiare mica il contratto in base alle persone! SBAGLIO? e comunque lui sapeva che io avevo un cane, e non mi ha dato un tempo determinato per dare via il cane.

7 risposte

Classificazione
  • grvno
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    io ogni volta che cercavo casa ho sempre fatto presente che avevo un cane che non mordeva nè abbaiava però in un condominio alcuni condomini si sono lamentati con l'amministratore il quale ha risposto a loro ed a me che sarebbe anti costituzionale proibirmi di tenere in casa tutto ciò che voglio a patto che sia legato e con museruola quando attraversa gli spazi comuni. Se ho capito la yua è una casa singola ma credo valgano gli stessi principi.Rivolgiti all'associazione animali o ad un avvocato esperto in materia e la spunterai di certo.Mi raccomando non farti intimidire dalle minacce del padrone di casa e lotta sempre senza stancarti mai, solo così manterrai casa e cane.

    AUGURI E RICORDA CHE SEI DALLA PARTE GIUSTA LOTTA PER DIMOSTRARLO

  • Saby
    Lv 4
    1 decennio fa

    Purtroppo per te ha pienamente ragione Cima: hai firmato il contratto e quindi devi stare alle regole. Ti capisco perché anche io ho due cani e se mi dicessero "se vuoi restare devi dare via il cane" piuttosto vado a vivere sotto i ponti. Ascolta il mio consiglio: cercati un altro appartamento e questa volta controlla bene che gli animali siano accettati prima di firmare.

    In bocca al lupo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi spiace per il tuo cane MA PER LEGGE NON PUOI TENERLO.

    D: il padrone NON vuole animali.

    R: la casa è SUA e decide LUI.

    D: me l'ha affittata a patto che dessi via il cane al + presto.

    R: E' stato fin troppo buono: io non te l'avre affittata se avevi cani.

    E TU STESSO sei stato cattivo, perchè l'hai ACCETTATA PUR SAPENDO CHE NON AVRESTI MAI VOLUTO DAR VIA IL TUO CANE.

    Perchè l'hai fatto?

    D: io ovviamente non voglio darlo via.

    R: E allora cosa l'hai promesso a fare al padrone di casa accettando il contratto?

    D: sul contratto xo c'è scritto che non sono ammessi gli animali, nonostante questo un'altra affittuaria ha un cane in casa.

    R: NON IMPORTA. Può buttarti fuori quando gli pare se hai un cane. Ti ripeto che la casa è sua e decide lui.

    D: oltretutto la casa che ho preso si trova in un piano rialzato e il padrone non vuole che vengano messe sbarre o comunque barriere di protezione x eventuali furti. come posso tenere il cane?

    R: Cambiando casa.

    D: esistono leggi in materia?

    R: Certamente. Dicono che devi fare QUELLO CHE E' SCRITTO SUL CONTRATTO che tu HAI FIRMATO. Altrimenti può buttarti fuori quando gli pare, e con una scusa qualsiasi fregarti anche un bel po del deposito che hai lasciato, visto che hai infranto una regola del contratto.

    D: oltretutto il cane non rientra nello stato di famiglia?

    R: STATO DI FAMIGLIA il CANE????? ma che cosa dici?!?

    D: sarebbe un modo x evitare furti o eventuali.

    R: Questo al padrone di casa non interessa minimamente. Ti ripeto che la casa è sua e decide LUI. Devi cambiare casa. Che problema c'è?

    D: non voglio dare via il mio amato cane, ce l'ho da 9 anni e morirei a darlo via.

    R: Nessuno ti dice di darlo via: anch'io ho cani e gatti e non li darei MAI VIA. Ma tu hai accettato quella casa SAPENDO che il cane non era ben accetto. Quindi o lo dai via O CAMBI CASA.

    E' dura ma è così.

    Ciao

    -----------------

    ma cosa dici???

    PRIMA HAI DETTO che "sul contratto c'è scritto niente animali".

    POI HAI DETTO che "sulla tua copia del contratto NON c'è scritto niente cani".

    Allora, deciditi: c'è scritto o no???????

    In ogni caso non conta niente: se ti ha detto NIENTE CANI e tu hai il cane, lui ti da un mese di preavviso e TI BUTTA FUORI. Nessuna legge GLI OBBLIGA di tenerti PER SEMPRE in affitto.

    Quindi sappi già da ora che dovrai andartene. Mi spiace

    Fonte/i: ho svariati appartamenti in affitto e sono molto ferrato in materia (e ho anch'io la clausola NIENTE ANIMALI DOMESTICI, pur amando gli animali. Ho avuto troppi danni in passato.) SE A UNO STA BENE, viene da me in affitto. Altrimenti NON LO OBBLIGA NESSUNO e va da un'altra parte!!!
  • 1 decennio fa

    hai sbagliato tu a firmare il contratto sapendo che ce scritto niente cani e invece tu hai un cane. ora devi vedere te come tirarti fuori da questo guaio. io ho firmato un contratto di affito facendo presente che abbiamo un cane. fin li tutto ok. poi pero quando ho gia cominciato a portare roba in casa il padron di casa mi ha detto il cane deve stare in giardino e non puo entrare in casa. (ho un cane di piccola taglia e la casa e situata in un posto dove di inverno nevica.) ho chiamato il avvocato mio e mi ha detto che oramai ho tutte le ragioni io perche ho firmato e lui sapeva che cera un cane. pero per non litigare di piu >(perche il padron di casa e un mio vicino) ho ridato le chiavi e tolto tutta la mia roba (non era ancora del tutto traslochata). gli ho fatto causa e mi sono cercato un altra casa. ora ho casa con giardino enorme 6 cani di piccola taglia e 7 gatti. nessuno mi ha detto qualcosa. invece quel altro padron di casa mi ha dovuto pagare ca. 10.000 euro (anche perche abbiamo ordinata la cucina su misura per quella casa) e poi dovuta mandarla indietro. ti conviene cercare un altra casa. perche se ce scritto nel contratto niente animali ce poco da fare.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Sarebbe stato meglio che non prendessi la casa in affitto perchè sapevi che lui non voleva animali. Non so se si possa considerare una clausola vessatoria e quindi non tenerne conto senza conseguenze o dal momento che l'hai accettata la violazione causa lo scioglimento del rapporto contrattuale. Informati presso un'associazione di consumatori o presso un'associazione animalista.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nn lo dare, io se fossi in te nn mi preoccuperei che ti puo fare il proprietario??(prendi tempo piu che puoi)nel caso piu grave ti puo dare uno sfratto.. ma che ti frega..meglio uno sfratto che abbandonare un cane....

  • 1 decennio fa

    beh nn so se il cane rientra nella famiglia, ma potresti comunque tenerlo, tanto se ce l'ha anche una vicina, e intanto puoi cercare un altro appartaento che ammetta canie lasciare questo.Oppure informati sul tuo problema e sulle leggi. mi disp se non ho potuto aiuarti molto, ma nn conosco la legge. sorry.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.