Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoEsercito · 1 decennio fa

Per maggiori informazioni...?

Ciao salve a tutti,volevo chiedere a qualche super uomo,ovvero qualcuno appartente al 9regg "col moschin",e chi lo conosce sa di cosa parlo,è vero che una volta enrtato nn si abbia piu quella liberta di una volta?......una altra domanda è,con l'addestramento del col moschin,potrei anche agire da solo,diventando un professionista,e per intenderci entrare a far parte dei "servizi segreti italiani"? Grazie,e sopratutto siete incredibili!!!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    i servizi segreti sono un altra cosa,per diventare col moschin devi prima fare vfp1 poi vfp4 fare richiesta ai superiori per provare ad entrare avrai una preselezione di 10 trazioni 15 piegam parallele 40 addominali tutto da eseguire in un minuto per esercizio e il numero si riferisce al minimo richiesto se ne fai 10 di trazioni nn è detto ke sei dentro,una volta passate le preselezioni passerai un iter formativo della durata di un anno dove studierai e farai nell'ordine:cinque marce zavorrate in uniforme da combattimento e zaino da venti chili, su itinerari di difficolta' e distanza variabili da dieci chilometri a trenta (zavorrata 10km/20kg, tempo limite 1h e 16'; zavorrata 15km/20kg, tempo limite 2h e 10'; zavorrata 21km/20kg su pendeza 10%, tempo limite 3h e 15'; zavorrata 30km/ 20kg, tempo limite 4h e 28'; piu' una marcia notturna);

    Prove di ardimento quali il superamento di percorsi aerei; prove di acquaticita'; test di cultura generale e tecnico-professionale;

    Coloro i quali superino con successo entrambe le fasi, sono ammessi al corso 80B per la qualifica di Guastatore Paracadutista.

    Il successivo iter formativo si articola in tre fasi:

    Corso di paracadutismo con fune di vincolo (quattro settimane): effettuato presso il Centro Addestramento Paracadutismo (CE.A.PAR. ex S.MI.PAR.) di Pisa;

    Corso di specializzazione per Guastatore Paracadutista 80B (44 settimane): avente luogo presso il R.A.F.O.S. di San Rossore, ha lo scopo di addestrare il personale ad operare autonomamente ed in piccoli nuclei in territorio ostile, adottando le procedure e le tecniche di impiego delle Forze Speciali. Le materie teorico-pratiche trattate durante il corso sono topografia e navigazione tattica terrestre; addestramento individuale e di nucleo al combattimento; esplosivi e demolizioni; armi e tiro; primo soccorso;

    Corso di qualifica Incursore Paracadutista (53 settimane): ha lo scopo di incrementare e specializzare le capacita' del Guastatore Paracadutista e porlo in grado di operare nei diversi ambienti e scenari di impiego peculiari delle Forze Speciali. Prevede l' effettuazione dei seguenti corsi:

    corso TCL (Tecnica Caduta Libera): per l' acquisizione delle tecniche di lancio H.A.L.O. / H.A.H.O. (High Altitude Low Opening / High Altitude High Opening, quest' ultimo utilizzato per le infiltrazioni con l' ausilio di paracadute a profilo alare) presso il CE.A.PAR;

    corsi basici di sci e roccia: entrambi tenuti presso il C.E.A.L.P. di Aosta e della durata di otto settimane;

    addestramento impiego apparecchi ARO - ARA: presso la sede del COM.SUB.IN. (Varignano) e della durata di dodici settimane, per mezzo del quale gli allievi verranno introdotti all' impiego degli apparati di respirazione subacquei A.R.O. e A.R.A;

    corso anfibio: presso il R.A.F.O.S. e della durata di quattro settimane. Esso e' volto all' impiego ed alla manutenzione dei vari battelli in dotazione al Reggimento, i quali spaziano da piccole canoe fino ai R.H.I.B. (Rigid Hull Inflatable Boat) ed ai potenti gommoni autogonfianti Zodiac Commando, dotati di due motori fuoribordo da 175 cavalli, apparati radio, radar per la navigazione, G.P.S. ed in grado di trasportare un intero distaccamento operativo in aggiunta al timoniere ed al mitragliere posto a prua;

    corso F.I.B.U.A. / M.O.U.T. (Fighting In Built-Up Areas / Mobile Operations in Urban Terrain): volto all' acquisizione di tecniche relative al movimento tattico, agli interventi di salvataggio ostaggi in strutture tubulari, al combattimento in ambiente urbano ed al Close Quarters Battle (C.Q.B.), per il quale ci si avvale di specifiche killing house;

    corso sopravvivenza: presso il R.A.F.O.S., si concentra sulle capacita' di sopravvivenza del singolo e del nucleo;

    corso operatori radio: presso il R.A.F.O.S., mira alla completa conoscenza e gestione dei vari apparati per comunicazioni in dotazione al Reggimento;

    corso riconoscimento mezzi: presso il R.A.F.O.S., volto al riconoscimento di armi e mezzi in dotazione alle forze nemiche e con i quali gli operatori potrebbero trovarsi a venire in contatto;

    corso basico lingua inglese: anch' esso tenuto presso il R.A.F.O.S. La padronanza della lingua inglese e' di importanza fondamentale;

    Fonte/i: yahoo answer e ricerca...
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Nessuno del 9° ti risponderà mai su answers...sono tutti tenuti al segreto ed alla massima discrezione...sovente, nemmeno in famiglia sanno quello che fanno veramente nello specifico....Del resto la riservatezza è il normale contegno di ogni buon militare....

  • nè chi fa parte del col moschin nè chi fa parte dell' AISI o AISE è tenuto a rivelartelo in quando agiscono sotto copertura con identità diverse dalle loro vere. Il 9° col moschin è un' ottima base per azioni militari di tutti i generi e su tutti i tipi di territorio, anche sottomarino, ma lì è più specializzato il COM.SUB.IN., cioè gli incursori della marina militare.Il col moschin è un' ottima base per cose molto delicate come i Servizi perchè da incursore conduci operazioni di recupero ostaggi, arresto di gruppi armati paricolarmente pericolosi, prevenzione di minacce allo stato italiano.

    AISI=Agenzia Informazioni Segrete Interna, per intenderci è l' ex SISMI

    AISE=Agenzia Informazioni Segrete Esterne, equivalente dell'ex SISDE

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao,

    il 9° RGT. Col Moschin è l'unico reparto di Forze Speciali del Nostro Esercito, entrare a farne parte non è semplice. I militari di questa unità vivono tra i Parà della Folgore.

    Quando si fa una scelta di vita come quella, è ovvio che si fanno tante rinunce, quindi una riduzione delle libertà personali c'è.

    I Servizi Segreti arruolano il loro personale anche nelle università, poi ci sono le Unità Speciali delle Forze di Polizia, da cui anche attingono, ma sopratutto tra gli ufficiali.

    I compiti della spia e quelli dell'incursore del Col Moschin sono molto differenti.

    Io non sono nel "Nono", ma ti puoi fidare.. poi qualcuno se sbaglio mi correggerà.

    Ciao

    p.s. Intanto arruolati ;)

    p.s. ..il Sismi sta per Servizio Informazioni e Sicurezza Militare; il Sisde sta per Servizio Informazioni e Sicurezza Democratica; niente a che vedere con la suddivisione tra comparto interno e comparto estero; ciascuno dei servizi avrà unità di spionaggio e controspionaggio con operazioni in Italia e all'Estero.

    Fonte/i: Sono stato: - Caporale Scelto del 3° Blocco VFA 2004 - Istruttore del 12° Blocco VFA 2004 Sono: - Idoneo con 9,5 punti al 4° Blocco VFP1 2008
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.