Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Accendere i termosifoni solo in alcune stanze della casa provoca problemi nell'impianto o nei termosifoni?

nei termosifoni che restano spenti mentre gli altri sono in funzione?

Lo chiedo perchè dopo aver ristrutturato la casa,mi hanno messo dei termosifoni enormi e in ogni angolo della casa,così quando stanno tutti accesi mi danno fastidio,anche se ho il termostato.Ad esempio vicino al letto danno veramente noia.

Volevo sapere se tenedo chiusi solo alcuni radiatori ed altri invece aperti per tutta la stagione ,quelli spenti i tubi o la caldaia potevano riportare guasti.

inoltre tanto per curiosità vorrei sapere se risparmio anche

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    mi aggiungo all'elenco. Puoi farlo tranquillamente e certamente risparmierai.

    Un unica accortezza: tieni le porte delle stanze non riscaldate (a parte la cucina) chiuse il più possibile per evitare problemi di condensa.

    Hai anche un altra possibilità: installare le termovalvole sulle manopole degli elementi: così potresti impostare la temperatura che desideri per ogni stanza, anzi per ogni elemento. Il costo si ammortizza con il risparmio di combustibile che anche questo sistema offre.

    Prova a cercare su Internet con la parola chiave :termovalvola

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    a casa di mia mamma il termosifone della cucina è stato sempre spento. mia suocera tiene acceso solo quello della sua camera (abbiamo un impianto unico), non crea nessun tipo di problema all' impianto e dovresti risparmiare un po'.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    per risparmiare bisogna tenere una temperatura costante in tutti gli ambienti 18/20 gradi .costa piu' per riscaldare da 8/9 gradi che a tenerlo costantemente da 15/17 gradi quindi anche di notte si dovrebbe tenere acceso al minimo.L'oscillazione sarebbero di soli 5 gradi contro i 12 se si spegne l'inpianto di notte.Se il calore in alcuni ambienti e' troppo elevato prova a chiudere la valvola di ingresso in modo che l'acqua circoli meno,avresti comunque l'ambiente con un lieve tepore senza eccedere.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    i miei suoceri hanno una casa molto grande, e alcuni termosifoni li tengono spenti.per esempio quello del cucinino, in cui c'è sempre caldo comunque.e quelli delle camere da letto di mio marito e suo fratello che ora sono vuote. li accendono di tanto in tanto per dare una scaldata e non succede assolutamente niente ai termosifoni tranquilla.e in più risparmi!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Assolutamente non succede nulla; per quanto riguarda al risparmio dipende da quanto arieggi più o meno quella parte dell' appartamento in cui sono sempre accesi.!!!!!!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    chiuderne qualcuno non comporta problemi.

    è possibile anche abbassare la temperatura dell'acqua

    (o perlomeno nella mia caldaia c'è il regolatore)

    in modo che non diventino roventi quando si riscaldano.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non mi risulta anche perche' vicino a ognuno di loro c'e' una valvola proprio per questo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Se li spengi + della metà potresti causare problemi altirmenti no... Sicuramente il risparmio c'è!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.