stonata87 ha chiesto in Scienze socialiAntropologia · 1 decennio fa

Meglio un giorno da leoni....o cento da pecora?

12 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Meglio duecento da bradipo .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    cento da pecora...

    ma fatti come dico io:)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ahahahhahahahhahaha...

    quoto °LuiSa4°!!!!

    Sono d'accordo con lei!!

    Pecoraaaaaaaaaaaaaa!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    meglio una vita da leoni, dando il massimo ogni giorno.... musica a palla sempre, e mille progetti da raggiungere....

    vivere ogni momento come se fosse l' ultimo, ma pensando di vivere 100 anni

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    un gg da leone

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    … o meglio una vita da uomini?

    Io non mi soffermerei molto su una scelta che altri hanno già preconfezionato per noi, chi è tanto preparato da sapere che un giorno da leoni sia meglio di cento giorni da pecora?

    Intanto dovremmo fare una premessa. Il leone vive in branchi, è sì un grosso felino ed è pure rappresentato come un animale forte, coraggioso, energico, fiero, ma non si dice che quando è solo perché vecchio o allontanato dal branco, muore di stenti perché non riesce nemmeno a procurarsi il cibo, visto che da “leone” vi provvedevano le femmine!

    La pecora invece, che nell’immaginario umano dovrebbe rappresentare l’individuo privo di volontà e di iniziativa, tanto che da qui deriva il detto “meglio un giorno da leone che cento da pecora”, seppure considerato un animale mansueto, docile, a mio parere riesce a dare il meglio di sé sempre: da vivo e da morto e ciò in quanto è una fonte inesauribile di beni produttivi: latte, agnelli, lana, carne. Diciamo pure che una pecora è più produttiva di un leone che può solo vantare la forza ma solo in età giovanile, quando in realtà serve solo per la procreazione.

    Detto questo, la scelta di vivere in un modo o nell’altro dev’essere fatta non per ricevere l’approvazione degli altri, ma per soddisfare le proprie esigenze, se vista in quest’ottica, allora puoi decidere liberamente ciò che vuoi essere soprattutto per te stesso, nel momento in cui però questa scelta non sarà più libera perché la decidi per piacere e compiacere chi ritieni più capace di te, allora hai già deciso chi essere: un uomo privo di personalità.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Perché si deve scegliere queste due opzioni ? Va meglio 50 da persona normale. Io non amo essere nè pecora nè leone, ma solo un individuo normale che vive la sua vita normale, che si comporta da persona normale. Che ama le cose semplici e non si butta a compiere grandi imprese.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ad ognuno piace la vita che gli è stata data, poi chi dice che le pecore non vivono cento anni da leone!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Circe
    Lv 5
    1 decennio fa

    Uno da leoni! Meglio il coraggio alla codardia!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    meglio un'attimo da pecora che una vita da morto...

    meglio vivere a lungo

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.