Toni S ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

vorrei utilizzare un pannello solare per far funzionare una pompa di calore è possibile?

vorrei riscaldare la mia casa con un pannello solare.

vorrei utilizzare un pompa di calore accesa tutto il giorno (BTU?) alimentata da un pannello solare.

vorrei che il pannello solare non costasse una fortuna.

vorrei che la mia casa fosse sempre calda grazie al pannello solare.

tutto questo è possibile?

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Mmm, potresti installare una pompa di calore geotermica o in pozzo o in trincea (dipende dalla geologia del tuo terreno e dalla resa che vuoi ottenere). Siccome la pompa di calore ha bisogno di elettricità puoi collegarla a dei pannelli fotovoltaici (nn solari) che la facciano funzionare.

    Cmq prova a cercare su google "casa buderus" di Assago (MI). E' una casa realizzata dalla ditta Buderus in cui hanno sperimentato e installato le migliori tecnologie per scaldare casa. Fanno anche delle visite guidate (ci sono andato poco tempo fa) in cui ti spiegano le rese degli impianti, la loro fattibilità e le differenze tra i sistemi tradizionali e quelli evoluti.

  • 1 decennio fa

    Con il fotovoltaio si fa poco e la stagione invernale è la meno indicata per poter avere energia sgnificativa per una pompa di calore. in pratica grossomodo 4,5 ore al giorno medie sui 4 mesi invernali rilevanti. SI stanno esplorando soluzioni con altri criteri che si ripagano in termini economici e di energia spesa per la costruzione e l'installazione in 10 -13 anni di funzionamento.

    Target principale è la lunghissima durata dei dispositivi, dell'ordine dei 35 anni, per ripagarsi a lungo termine, l'edificio necessita di soluzioni interne decisamente diverse dalle attuali.

    Il mix di varie tecnologie consolidate fuori del solare tradizionale e fuori dell'edilizio sono necessarie e validate.

    Il sistema promette validità tecnico-economica nella fascia geografica della MittelEuropa e della zona mediterranea, deve essere verificata la sua opportunità e dimensionato caso per caso.

    Ciaociao

    Fonte/i: Fonti attendibili di sviluppi industriali avanzati.
  • 1 decennio fa

    Puoi fare un sistema combinato per avere energia elettrica inserendo sul tuo tetto un impianto fotovoltaico abbinandolo ad un impianto solare termico che ti serve per riscaldare l' acqua. l' impianto funziona molto bene nei momenti di maggior irraggiamento anche se continua a funzionare anche se la giornata è uggiosa. Io ti consiglio di contattare un' azienda che hanno contattato degli amici dei miei per farsi i due impianti e si sono trovati bene.

    si chiama Sedna group. Tra l' altro hanno un sito che ti spiega tutta la convenienza e le differenze tra impianto solare termico, fotovoltaico e geotermico. Io sono andata a documentarmi ma devo dire che sto pensandoci a farlo a casa mia. Il geotermico te lo consigliano se devi fare la casa da zero. comunque io ti consiglio di dargli un occhiata documentarsi non costa nulla.

    Fonte/i: www.sednagroup.it
  • 1 decennio fa

    Gli impianti fotovolatici (PV) sono di due tipi:

    - stand alone = autonomi ==> ci vuole la batteria,

    - con scambio sul posto ==> l'Energia che pruduci la cedi al GSE che te la paga (per 20 anni), ma tu continui a pagarti le tue bollette.

    Se pensi di alimentare solo una pompa di calore ... nn mi sembra una buona idea.

    Attualmente di vogliono 8-10 metri quadrati di pannelli (80 x 160 cm circa) per ogni KWp (p = picco cioè molto nominale).

    Il costo attuale è circa 5.500 - 6000 €/KWp per installazioni domestiche (da 3 a 6 KWp) su tetto a falda.

    Molto dipende dalla regione in cui sei ...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Certo che è possibile.

    Ma il pannello deve essere un pannellone, sul concetto "non deve costare una fortuna" non so cosa dirti, la capacita di investimento è soggettiva, io per le finanze che ho non posso pensare di risolvere in questo modo la questione energia elettrica, se tu puoi bene.

  • 1 decennio fa

    Non è possibile.. il pannello solare si può utilizzare per l'acqua calda (e cmq anche durante l'inverno funziona perchè in commercio ne esistono con accumulatori)

    Il fotovoltaico serve per la corrente.. quindi è un altro discorso..

    Ma un bel multisplit inverter?

    Fonte/i: Ho un'azienda di termoidraulica.. www.spsrledilizia.it info@spsrledilizia.it
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io avrei i miei dubbi cmq in alternativa perchè non pensi al geotermico?????raffredda la casa d' estate e la riscalda d' inverno.

  • 1 decennio fa

    (tu intendi pannelli fotovoltaici...)

    no... se vuoi alimentare una pompa di calore ti serve energia... ovvero... dovrai come minimo coprire tutto il tetto coi pannelli... e ricordati che di notte il sole nn c'è... i pannelli costano una fortuna!

    scusa,,,, ma nn hai pensato ai pannelli solari che scaldano l'acqua e te la mandano ai tubi dei caloriferi magari?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ....la mia banca è differente......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.