Informazioni sull ASSENZIO e come si beve?

Ragazzi mi sapete dire come si beve l'assenzio...???Ho sentito che danno fuoco e con lo zucchero..????poi mi spiegate un po com'è?

è tanto amaro...devo andare a Praga...quindi vorrei un po di spiegazione...Grazie...

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    l'assenzio è un alcolico derivato dalla pianta che si chiama artemisia abisnthe. la gradazione va dai 45° agli 85°. quelli più forti sono quello nero [sugli 80°] ma anche quello verde può raggiungere e anche superare gli 80 gradi, mentre quello rosso è leggermente più leggero.

    i famosi effetti allucinogeni sono dovuti principalmente al thujone, che è una sostanza contenuta nell'assenzio ed è simile al thc, il principio della cannabis. in italia qualsiasi bevanda non può avere più di 35 mg di thujone, poi quello che ti servono nei locali qua ha 5-6 mg al massimo, ma se vai a praga puoi trovarlo anche oltre i 35 mg.

    puoi berlo liscio, però se non ci sei abituato dopo 2 dita te ne vai..

    se no nel classico modo alla francese cioè un bicchierino con una parte di assenzio, sopra al bicchiere un cucchiaino forato su cui si mette una zolletta di zucchero e si fanno scendere 5 parti di acqua ghiacciata, quindi rimane diluito un bel po'.

    se no quello che dicevi tu che danno fuoco è assenzio flambè [inventato nei paesi dell'est europa] e prendi un bicchiere, ci versi 25 ml di assenzio, ci appoggi sopra il cucchiaino forato con sopra la zolletta di zucchero imbevuta di assenzio, dai fuoco allo zucchero e poi ci versi sopra 2 parti di acqua che scendono poi nel bicchiere.

    il gusto è amaro, se è di buona qualità il sapore di tutte le erbe che lo compongono [oltre chiaramente all'artemisia] deve essere bilanciato e prevalentemente sa di anice. quello nero invece ha un retrogusto di liquirizia.

    comunque ricorda che l'assenzio originale e migliore è quello francese.

    ah e assicurati di non essere allergico all'assenzio come ha fatto un mio amico prima ha bevuto dopo ha scoperto.

    buon viaggio^^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ero a praga, avevo tanto freddo...

    qualcuno mi porse una bottiglia dal contenuto di un colore davvero insolito, sembrava una pozione magica...

    un sorso...

    ...e poi non ricordo più nulla!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L'assenzio è la mia bevanda preferita.E' un superalcolico ottenuto con foglie di arthemisia absintium e con anice stellata.Si divide in assenzio:

    -verde

    -rosso

    -nero.L'assenzio perfetto è quello verde poichè è ottenuto solo con gli ingredienti che ho elencato sopra.Esso ha una gradazione che varia dai 60 ai max 70 gradi.Gli altri due tipi di assenzio sono ottenuti con altri additivi e sono un po piu forti come gradazione alcolica:il rosso sta sui 72-75° mentre quello nero sugli 80.Il miglior metodo per bere assenzio è quello alla francese.Quello flambè è sconsigliatissimo perchè durante la fase di combustione perde una gran parte degli aromi diventando quasi inbevibile.Il metodo alla francese consiste nel porre l'assenzio (verde) in un bicchiere;porre sul bicchiere un cucchiaio forato (sono fatti apposta) con sopra una zolletta di zucchero e versare lentamente acqua fredda finchè la zolletta di zucchero si scioglie e si va a diluire con l'assenzio e l'acqua.In questo modo berrai un assenzio con una gradazione leggermente "allentata" e con una ricca esaltazione degli aromi.Ah dimenticavo,quando lo prepari alla francese l'assenzio diventa di colore bianco.La migliore marca che ti consiglio è La Feè Absinthe oppure il Mansinthe.Sono eccezionali.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il migliore assenzio arriva dalla svizzera e dalla francia, a parte le marche che ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche, c'è un apposito "cucchiaino" con bicchiere per sciogliere lo zucchero con acqua temperatura ambiente direttamte nel bicchere. Il mio preferito è Absinthe della kùbler in neuchàtel. Buon viaggio

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io preferisco berlo alla bohemienne con lo zucchero a cui si da fuoco e che si immerge poi nel bicchiere. poi a seconda di come uno preferisce berlo può diluirlo (ma anche no) con l'acqua

    Fonte/i: c'è un bar nella mia città dove lo prendo ogni tanto (costa 6 euro!!)
  • 1 decennio fa

    si beve normalmente snz fare quelle cose e di colore verde e un forte abbastanza

    ps:lo bevono i miei amici

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.