puya s ha chiesto in Negozi ed aziende localiItaliaGenova · 1 decennio fa

Vorrei aprire un negozio di donar kabab da dove comincio?

Ho gia trovatto il negozio

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao... Ho trovato un sito che fa proprio per te... Incollo qui quanto riportato:

    Il primo passo da compiere per aprire un doner kebab consiste nella ricerca di un locale idoneo, situato in una posizione strategica, ideali sono centri storici, le strade ad elevato passaggio (anche vie secondarie) in zone popolari, meglio se nei pressi di giardini o piazzette rionali. Il locale ovviamente dovrà essere a norma con le vigenti leggi sanitarie.

    Per iniziare servirà un bancone per la preparazione dei panini e per riporre verdure e salse, pronte per essere servite, per la preparazione dei kebab dovremo munirci di un coltello elettrico con lama rotante per il taglio della carne e di una macchina per la cottura della carne. La scelta di quest’ultima va fatta in base alle esigenze del locale, è possibile scegliere fra diversi modelli con alimentazione elettrica o a gas, con più programmi di cottura e con dimensioni variabili. Sarà necessaria anche una cella frigo per la conservazione delle materie prime. La carne per la preparazione dei doner kebab viene acquistata da aziende specializzate che la consegnano in rotoli surgelati con tagli che vanno dai 5 ai 50 Kg, suddetti rotoli sono prodotti con fettine di carne infilzata su spiedi verticali a formare dei grossi cilindri. Solitamente le aziende che commercializzano il kebab forniscono anche le salse tradizionali, il pane o le piadine per assemblare il doner. Le bevande potranno essere servite al banco o si potrà optare per il servizio self service, posizionando dei refrigeratori con bevande o dei distributori automatici.

    Come anticipato precedentemente alcuni fornitori cedono in comodato d'uso tutta l’attrezzatura o parte di essa, in cambio di accordi per la fornitura delle materie prime: carne, pane, salse e verdure.

    I tanti locali che offrono kebab spesso sono trascurati nell'arredamento e nel design, ma se vogliamo attrarre un buon numero di clienti punteremo soprattutto sulla pulizia e sull'aspetto del locale, quindi useremo colori vivaci come il giallo/arancio per dare all'ambiente un'atmosfera calda e accogliente, l’ arredamento sarà minimalista ma curato, con piani a muro e sgabelli per i clienti che vogliono consumare il panino all'interno del locale, evitando tavoli e sedie, poiché quello che offrite è un prodotto take away e si dovrà puntare sul continuo afflusso di gente nel locale e non sulla permanenza dei clienti nello stesso. Fate in modo che il personale indossi una “divisa” con il logo e i colori del locale, darà un'immagine brillante e professionale dell'azienda

    Se avete deciso di aprire un doner kebab ampliate la gamma dei prodotti offrendo alla clientela altri piatti tipici della cucina araba o in alternativa con i piatti tipici dei fast food: patatine, crocchette e stuzzichini.

    Aprendo un doner kebab punteremo su un’attività in fase di sviluppo, che in alcune città è ancora poco conosciuta, ma sappiamo bene che è un prodotto apprezzato dal palato italiano e curando la qualità dei prodotti, la pulizia e l’immagine del locale, si potrà facilmente battere concorrenza, creandosi un’attività remunerativa.

    LEGGI ATTENTAMENTE E BUONI KEBAB!

    =)

  • 1 decennio fa

    chiedi a uno che ce l'ha gia

  • 1 decennio fa

    KEBAB? sapere tutto cio che devo sapere sul prodotto da vendere. Poi penserei a trovare i soldi.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    i soldi

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.