Lollo ha chiesto in SportArti marziali · 1 decennio fa

chi di voi fa muai thai? potete spiegarmi com'è?

io faccio tkd ma mi piacerebbe iniziare muai thai

Aggiornamento:

per avere ginocchia e gomiti duri non è un problema, ce li ho già, ma come fate con le tibie? mi basta una botterella e mi fanno un male cane

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La Muay Thai (in lingua tailandese มวยไทย) nota anche come Thai Boxe o Boxe Tailandese, è uno sport da combattimento che ha le sue origini nella Mae Mai Muay Thai, antica tecnica di lotta thailandese. La Mae Mai Muay Thai studia combattimenti sia con le armi che senza ed era utilizzata dai guerrieri thailandesi in guerra, qualora avessero perso le armi.Caratteristiche di quest'arte marziale sono i micidiali colpi inferti con tibie (che anni di pratica condizionano fino a renderle durissime), gomiti e ginocchia. La Muay Thai in inglese è nota anche come "The science of the eight limbs" perché impiega otto punti del corpo per colpire: mani, tibie/piedi, gomiti, ginocchia.

    Del tutto particolare è il condizionamento da applicare alle parti impiegate per colpire: un processo lungo e piuttosto doloroso per i principianti, che comporta il colpire con frequenza costante sacchi di allenamento di durezza via via crescente. I thailandesi usano addirittura certi tipi di alberi locali dotati di tronco molto flessibile e corteccia liscia, ma sembrano essere favoriti da una struttura fisica di partenza diversa rispetto a quella tipica degli occidentali.

    I professionisti Thai, spesso figli di famiglie poverissime, iniziano la pratica dell'arte giovanissimi, facendo i loro primi incontri da bambini, intorno ai 9 anni, per essere considerati atleti pienamente maturi già sui 20. La Muay Thai é per i meno abbienti una via di realizzazione personale e professionale. La preparazione fisica è tra le più rigorose e sfiancanti di ogni sport: i professionisti osservano una rigorosa disciplina allenandosi due-tre ore due volte al giorno per cinque-sei giorni la settimana, correndo o nuotando per chilometri, saltando la corda, eseguendo flessioni su braccia e gambe, trazioni alla sbarra, esercizi per gli addominali e i muscoli del collo (importanti nel chap ko o clinch, un'altra particolarità della Muay Thai, una fase di lotta in piedi per sbilanciare l'avversario o entrare nella sua guardia) e cimentandosi in round dopo round di affinamento della tecnica ai pao o colpitori, il tutto sotto l'occhio attento di esperti maestri ex combattenti, i kru o ajarn. Oltre, naturalmente, allo sparring, condotto con maggiore o minore intensità a seconda del livello raggiunto, della preparazione e della condizione.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    x simone d qll k dici tu cn i sacchi lo fanno principalmente in italia la vera thay qll k fa tony jaa i ragazzi si allenano principalmente cn gli alberi almeno in tailandia e cmq inc pure prima d 9 anni,su un sito c'era un ragazzo d 7 anni k faceva un incontro cn un coetaneo i primi round erano normali,ma poi sn passati a combattere bendati nel ring cmq x il resto sn d accordo cn te

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Mi hanno consigliato un programma molto efficace per addestrare con successo il proprio cane http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?88hc

    Per quanto coccolone e adorabile sia, il vostro cucciolo non nasce già beneducato. Certo, il suo allevatore potrebbe avergli già insegnato le basi riguardo alla gestione dei suoi "bisognini", ma farlo diventare un cane che si comporta bene in tutto e per tutto sta interamente a voi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 anni fa

    Ecco la cera soluzione per avere addominali scolpiti http://AddominaliPerfetti.teres.info/?OWjH1a5Y

    Riuscire a trovare la vera soluzione su come avere addominali scolpiti non è cosi semplice, l’alimentazione è importante, l’allenamento è altrettanto importante, esercizi fatti correttamente, ecc

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Neh.. dovresti avere tibie, ginocchia e gomiti durissimi e fortissimi visto che questo sport si basa maggiormente in quegli arti lì; in Thailandia addirittura si allenano tirando calci contro gli alberi. E' uno sport durissimo ma veramente bello, auguri ! = )

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.