Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

Il termometro rotto dove si butta?

In un sito ho letto:

Il mercurio raccolto non deve essere smaltito attraverso i normali rifiuti urbani, ma attraverso ditte specializzate per la gestione di rifiuti tossici (in genere nelle farmacie si trova, accanto al cassonetto per la raccolta dei medicinali scaduti, anche una vaschetta per la raccolta dei termometri e dei loro resti).

Purtroppo, dinazi alla farmacia non ho mai trovato questo cassonetto. Che cosa si fa?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Lascialo al farmacista, in ogni caso il mercurio contenuto in un termometro clinico è dell'ordine di pochissimi grammi!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se il termometro con il mercurio è integro, lo si può deporre con la sua

    scatola nei contenitori per i farmaci scaduti, presenti in quasi tutte le

    farmacie.

    Se invece il termometro si fosse rotto può raccogliere il mercurio in un

    recipiente di vetro trasparente e portarlo in una ricicleria o lo dia al suo farmacista

    Fonte/i: fc.retecivica.milano.it
  • Edea
    Lv 6
    1 decennio fa

    Dovresti semplicemente raccogliere il mercurio (solitamente si fa attraverso una siringa) e metterlo in un barattolo come quello per le urine.

    Poi andare in farmacia e chiedere dove può essere smaltito.

    In Ospedale viene chiamata la ditta di smaltimento apposita ma nel caso in cui si rompa ad un privato l'unica cosa da fare è chiedere ai farmacisti. Penso che poi lo raccolgano loro e chiamino la ditta di smaltimento rifiuti.

    Fonte/i: Studentessa in infermieristica
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io metterei il mercurio nel cassonetto delle batterie e il vetro del termometro nel cassonetto del vetro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.