Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Everi ha chiesto in ViaggiAltre destinazioni · 1 decennio fa

in cosa si basano i prezzi delle compagnie low-cost?

perchè ci sono voli a costi bassissimi?? e possibile che si rimane fregati???

tipo ho trovato un viaggio aereo a 0 euro piu tasse areoportuali della rayaner... perchè costa zero euro?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per ogni volo la Compagnia Aerea decide di destinare alcuni posti a 0 Euro, altri a tariffa ridotta, altri ancora a tariffa alta.

    Generalmente le offerte a 0 Euro sono soggette a particolari restrizioni.

    Es, puoi pagare un volo dal 12 al 18 gennaio 0 Euro se lo prenoti tra il 31/12 e il 2/1. Magari ci saranno 4 posti a quella tariffa, finiti i quali se vuoi volare devi necessariamente pagare di più.

    Lo fanno per attirare comunque clienti che oggi pagano 0, ma domani magari pagheranno 20. Inoltre spesso se riesci a trovare una tratta di andata a 0 Euro, capita che quella di ritorno, magari dopo una settimana, costi 50. E se tu puoi stare via solo una settimana paghi e via.

    Inoltre non è previsto alcun rimborso per nessun volo, non puoi cambiare date e cambiare nome ti costa più che un biglietto nuovo.

    Il prezzo basso si basa sulla estrema flessibilità di date, sulla rigidità di alcune norme sul bagaglio e sull'assoluta mancanza di servizi a bordo e a terra.

    Es. se viaggi senza bagaglio in stiva paghi 0, ma se hai anche solo una valigia ecco che paghi 36 Euro come niente fosse. E coi tempi che corrono, visto che ci sono tante restrizioni circa ciò che puoi e non puoi portare nel bagaglio a mano, la scelta quasi obbligata è di pagare.

    La franchigia è rigidissima, 10kg per il bagaglio a mano, 20 per ogni valigia in stiva. Ogni kg extra che porti in valigia ti costa sui 18/20 Euro. Se il bagaglio a mano eccede in peso e dimensioni lo devi spedire e paghi extra. E puoi portarne solo uno.

    Se a bordo vuoi mangiare un panino o bere dell'acqua è tutto a pagamento.

    Con ciò non voglio dire che alla fine paghi comunque, perchè RyanAir resta più conveniente di altre compagnie.

    Io ho pagato 68 Euro andata e ritorno l'ultimo volo in Italia, portando un bagaglio in stiva. Costava il doppio alle stesse condizioni con altre compagnie.

    Le compagnie low-cost riducono i costi e gli sprechi e hanno vari modi per incassare extra. Inoltre volare su aeroporti minori costa loro meno, perchè gli aeroporti principali chiedono più soldi per far atterrare gli aerei. E giocano anche sul fatto che arrivando in città minori e poco collegate possono organizzare trasferimenti in autobus, noleggi auto ecc.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non si rimane fregati. A meno che si è balenghi e si sbaglia a prenotare o si fa casino con le coincidenze sballate o troppo vicine, o se si trasporta un pianoforte nel bagaglio.

    La RAYANER non esiste. Forse è la RYANAIR.

    0 euro più le tasse E' ANCHE TANTO. A volte i voli costano 0.01 euro TASSE COMPRESE. In genere volo con quelli, quando ci sono.

    I costi bassi si basano sul fatto che c'è sempre qualche idiota che compra il biglietto e poi ci ripensa e non parte, o qualche idiota che si presenta con 4 valigie e gli fanno pagare 400 euro, o qualche idiota che prenota per il giorno dopo e paga 500 euro di biglietto, o qualche idiota che si presenta col bagaglio a mano fuori norma.... e sono dolori.Oltretutto a bordo ci sono sempre campagnoli eccitatissimi CHE ORDINANO TUTTO. Ho visto gente ordinare: panini, aranciate, panini con la porchetta, pomodori grigliati, maiali arrosto e torte con candeline, spendendo 300 euro di cibarie quando hanno pagato 2 euro di biglietto.

    Come vedi c'è sempre il modo per fregare i fessi.

    I quali, d'altra parte, esistono per essere fregati da chi è più furbo, altrimenti Dio non li avrebbe creati così.

    Se tu invece RISPETTI le loro regole, viaggi col bagaglio a mano (la valigia non ti serve, a meno che tu ti debba trasferire da un altra parte) non fai casino coi voli e ti stampi il voucher da solo col Check In Online e paghi con una visa Electron, paghi DAVVERO zero euro.

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Commedia Dantesca ha risposto esattamente ma aggiungerei anche altro:

    se vedi bene quando acuqisti un volo a prezzo lowcost come ad esempio la famosa ryanair, troverai che la sigla aeroportuale è diversa dalla solita che trovi in altre compagnie aeree, questo accade perchè la ryanair ha stretto rapporti commerciali con aeroporti minori.

    In questo modo le tasse diventano minime ed i voli possono essere rivenduti a pochissimo.

    Molti biglietti a 0 € servono o per riempire posti vacanti o per scopi commerciali per attrarre clienti senza perderci nulla anzi, guadagnandoci.

    Molti costi vengono ridotti come quelli del personale: la stessa filosofia che opta Ikea, la optano anche compagnie come la ryanair.

    Come da Ike anon trovi eprsonale e fai tuttod a solo, anche la ryanair permette di optare per il checkin online.

    Guadagnano molto anche sui bagagli e su politiche di franchigia bagaglio estremamente severe, non sarà difficile che ti appioppino spese a caso improvvisamente.

    Ecco quà.

  • 1 decennio fa

    di base per lo stesso motivo per cui gli hamburger costano poco al mc, cioè possono permettersi di guadagnare pochissimo su ogni cliente perchè ne hanno tantissimi.... cmq le tasse sono mooolto più alte di quello che pensi... un volo a zero euro ti costerà diverse decine di euro con tasse... poi gli aerei ryanair e delle altre low-cost non sono particolarmente lussuosi anzi si sta strettini (rispetto ad alitalia o altri voli di linea).... poi guadagnano perchè con tariffe basse volano quasi sempre pieni (cosa che alitalia non riusciva a fare e anche x questo è fallita), i piloti non hanno stipendi da emiri arabi (altra differenza con alitalia).... questo dovrebbe bastare per farti capire che riescono a tirare avanti anche senza fregarti cmq nn si è mai troppo prudenti nella vita.... detto questo io negli ultimi 3 anni mi son girato in lungo e in largo l'europa senza nessun problema con ryanair e easyjet

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.