Dalila
Lv 4
Dalila ha chiesto in Scuola ed educazioneCuriosità · 1 decennio fa

per chi ha studiato o studia medicina.?

ho una curiosità....ma chi studia medicina, quando per la prima volta vede un'autopsia o un'intervento o usa il bisturi? dopo quanti anni di studi? e cosa si prova? quanto è veramente difficile come facoltà? chi sceglie di fare il medico lo fa per passione o perchè pensa di guadagnare tanti soldi? grazie.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Solitamente dopo un paio di anni, quando si presuppone tu abbia già determinate conoscenze che devono solamente essere applicate...(detto così pare facile, ma ti assicuro che non lo è affatto!)

    La facoltà è difficile, abbastanza..Devi amare questa professione, devi volerlo fino in fondo, altrimenti è facile mollare tutto...Ci vuole costanza, impegno, dedizione, sacrificio, lavoro, fatica, e AMORE INCONDIZIONATO...

    Ho sempre pensato che fare il medico non sia un lavoro, ma una passione che nasce dall'anima..

    Chi lo fa solo per i soldi difficilmente sarà un bravo e dignitoso medico...

    Fonte/i: Studentessa di Medicina e Chirurgia, iscritta al I anno
  • 1 decennio fa

    io dopo due anni..vedendo un cadavere da sezionare..mi sono ritirato!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.