Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Una ricetta sfiziosa per preparare la verza?

Di per sè non è una verdura saporita...ma mio papà ne ha parecchia nell'orto e con i tempi che corrono non ho nessuna intenzione di fare la schizzinosa,così pensavo ad una ricetta alternativà,un po' più saporita,ma non so da dove iniziare,mi aiutate?

Grazie!

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Involtini di verza

    Il ripieno degli involtini può essere variato a piacere, per esempio sostituendo il pane grattuggiato con del pane bagnato nel latte, oppure si potrebbe aggiungere del riso.

    Ingredienti:

    * una foglia di verza per ogni involtino

    * carne trita di suino o bovino (o tutti e due)

    * cipolla

    * un uovo

    * parmigiano

    * pan grattato

    * sale, pepe e olio

    Difficoltà: media - fare involtini con un bell’aspetto senza rompere le foglie di verza non è semplicissimo

    Tempo: un’ora, ma dipende da quanti ne volete fare e quanto siete bravi

    Fate sbollentare le foglie di verza per uno o due minuti in abbondante acqua leggermente salata. Appena tolte dall’acqua bollente immergetele in acqua fredda per fermare la cottura e asciugatele con un canovaccio. Nel frattempo preparate il ripieno. In una padella fate scaldare un filo d’olio e stufate della cipolla tritata. Aggiungete la carne macinata (io ho messo anche un po’ di salsiccia) e fate cuocere a fuoco lento, salate e pepate. Quando la carne sarà cotta fate scolare dall’eventuale acqua che si forma in cottura e mettetela in una terrina in cui unirete l’uovo, il parmigiano e il pan grattato. Cercate di ottenerre un composto abbastanza asciutto.

    Stendete una foglia di verza su un tagliere e mettete al centro una noce di ripieno non troppo grande. Arrotolate l’involtino e chiudetelo con dello spago da cucina. Per non rompere la foglia vi consiglio di arrotolare prima lungo la nervatura, per poi richiudere all’interno le estremità.

    Gli involtini possono essere consumati subito oppure conservati in frigo per qualche giorno. Quando deciderete che è tempo di mangiarli metteteli in una teglia con dei fiocchi di burro e scaldateli in forno a 180°C per 5-10 minuti. Si possono scaldare anche in padella o al microonde. Prima di servirli togliete lo spago: se siete stati bravi l’involtino manterrà la sua forma e potrà essere impiattato senza essere legato come un salame.

    Wurstel con verza

    Ingredienti

    * 8 Wurstel Di Maiale

    * 1 Cavolo Verza

    * 5 Cucchiai Olio D'oliva

    * Aceto Di Vino

    * Sale

    * Pepe

    Mondate la verza, tagliatela a striscioline, insaporitela in un tegame con olio, sale e pepe. Cuocete a fuoco basso, coperto, per un'ora. All'ultimo momento spruzzate l'aceto, mescolate, togliete la verdura dal recipiente e disponetela su un piatto da portata. Immergete i wurstel nell'acqua bollente per 10 minuti, sgocciolateli, disponeteli sul letto di verza e serviteli.

    Involtini di verza al formaggio

    ingredienti per 4 persone:

    8 foglie di verza

    1 etto di prosciutto cotto

    1 scamorza grattugiata

    1 uovo

    pane grattugiato

    parmigiano reggiano

    qualche oliva tritata

    prezzemolo

    sale e pepe q.b.

    Scottare le foglie di verza in acqua salata, scolarle e metterle ad asciugare su un canovaccio. Preparare l'impasto grattugiando la scamorza e tritare il prosciutto insieme al prezzemolo e le olive, aggiungere l'uovo intero, il parmigiano grattugiato e il pane quanto basta per rendere l'impasto omogeneo. Riempire le foglie di verza con questo impasto, chiuderle con uno stuzzicadenti e farle dorare in una padella antiaderente con una goccia di olio extravergine d'oliva. Finire la cottura in forno caldo spolverizzandole con il parmigiano facendo formare una crosticina dorata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Pizzoccheri alla valdostana: i pizzaccheri sono una pasta di grano sareceno, di colore scuro, ma se nn la trovi puoi utilizzare anke una pasta normale, tipo tagliatelle,o magari pasta al farro. Dunqua taglia la verza e mettila a bollire in una pentola, con dell'acqua e del sale, quando è quasi cotta, fai cuocere la pasta assieme alla verza, poi scoli tutto, metti in u ruoto e aggiungi burro fuso con salvia e del formaggio tipo fontina a pezzetti, una grattata di parmigiano sopra. Metti tutto in forno finkè il formaggio non è fuso e si è formata la crosticina di parmigiano! ... é buonissimo!

    Oppure puoi fare degli involtini riempendo le foglie di verza bollite con del riso e della carne macinata, insaporiti in un soffritto, arrotoli lafoglia, con il ripieno all'interno, e fai cuocere o al forno, oppure in una pentola, magari con del sugo....

    Spero di esserti stata utile! Bacione...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • BUCATINI con VERZA

    Ingredienti:

    400 G Pasta Tipo Bucatini

    800 G Verza

    1 Cipolla

    6 Pomodori Pelati

    1 Cucchiaio Pasta D'acciughe

    Olio D'oliva

    Sale

    Pepe

    Persone Calorie per persona

    4 575

    Preparazione

    Mondare e lavare la verza. Tagliarla a listarelle e sbollentarla per 10 minuti in acqua bollente salata. Versare i bucatini nella stessa pentola e portarli a cottura. Affettare al velo la cipolla e soffriggerla in olio, unire i pomodori, la pasta d'acciughe, pepe e sale e cuocere coperto. Scolare assieme i bucatini e la verza e condirli con il sugo preparato, mescolare bene prima di servire.

    Oppure : http://ricette.goup123.com/ingrediente-Cavolo-Verz... è un sito con TANTISSIME ricette che hanno come ingrediente la verza.

    Buon Appetito. Baci

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ho trovato due ricette vegan.

    La prima è in questo pdf, nella seconda pagina:

    http://www.vegan3000.info/MenuNatale2006...

    La seconda è questa

    http://lacuocapetulante.blogspot.com/200...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • tigro
    Lv 4
    1 decennio fa

    a me piace tanto con le costine, anche mio papà ne ha tante nell'orto!

    faccio rosolare le costine nel soffritto, bagno con un pò di vino bianco, aggiungo la verza tagliata sottile,(per 4 una intera, sparisce con la cottura) il sale (io uso quello grosso) il pepe, l'alloro, qualche chiodo di garofano e faccio cuocere col coperchio a fuoco basso per un' oretta circa. se vuoi puoi metterci anche qualche patata o sostituire le costine con il pollo o la lonza.

    a me piace anche la verza cruda in insalata.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • dino l
    Lv 4
    1 decennio fa

    guarda nel nostro sito, questa ricetta:

    http://it.geniuscook.com/maiale-e-verza/

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Qui ci sono sette ricette, tra antipasto, primi e contorni: http://www.mangiarebene.com/marinate/avventura/la-...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.