Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Quale destra? Per favore, non usate questa domanda come una pattumiera...vorrei un confronto serio.?

I miei principi più intimi e irrinunciabili ( no all'aborto, sì alla tutela della famiglia composta da un uomo e una donna, tutela della proprietà privata ) mi spingono a rifiutare la sinistra. Ma la destra di oggi non è quella che sentirei mia. Vorrei un sistema più meritocratico, in cui vada avanti chi ha i numeri per farlo e non per stantii diritti acquisiti per clientelismo. Il sostegno alle famiglie, base della società; la difesa dei cittadini dalla microcriminalità, che è quella che impaurisce di più perchè ci tocca direttamente; la certezza della pena per chi sgarra; argomenti che dovrebbero avere la priorità nell'applicazione dei programmi, e che puntualmente restano lettera morta. E poi, la destra che sbandiera tanto l'amor patrio, cosa fa per aumentarlo? Costringe le mamme italiane a dannarsi l'anima per trovare un posto all'asilo nido per i propri bambini, visto che gran parte dei posti sono "riservati" ai figli dei rom che tanto non ce li mandano neanche? Io non ho figli, questa la sento raccontare da chi ne ha, quindi penso sia vera. Chi condivide il mio incazz.. cioè, disagio? Che destra vorreste? Senza citare le solite storture del sistema-stato, sennò ci si sta fino a capodanno...

Aggiornamento:

Ma stasera cosa c'è in TV? Non mi dire che stanno tutti guardando il programma di Papi?

Aggiornamento 2:

vabbè, Indy...e non esiste più la mezza stagione, e si stava meglio quando si stava peggio...

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    mia cara alcune cose sono pienamente condivisibili , ma trovo una certa durezza nel giudicare l'operato del governo e diciamo del centro destra in generale.

    io credo sia ingiusto da parte tua non riconoscere lo sforzo che fa questo governo nell'aiutare la famiglia e difenderla così come è nella nostra concezione ,padre madre figli.

    trovo poi ingiusto criticare il pacchetto sicurezza ,maroni si è speso molto sull'argomento rom , ma come hai visto la sinistra non lascia passare nessuna iniziativa e lo scontro frontale in queste condizioni sarebbe fatale per la nostra democrazia.

    il tutto subito non esiste ci sono tempi e bisogni primari da rispettare , non preoccuparti questa maggioranza non fallirà su i temi caldi da te citati ,il tempo e galantuomo.

  • 1 decennio fa

    Quale destra ha un leader che vuole rendere più difficili le intercettazioni e quindi il contrasto della criminalità?

    Forse la destra del malaffare.

  • 1 decennio fa

    io lo provo quanto te, sono di destra ma sono deluso da questa destra corrotta e mafiosa...ipocrita e quant'altro...non so che dire so solo che sono schifato!

  • 1 decennio fa

    Premetto che non condivido alcuna delle tue idee su famiglia, giustizia, società ecc. Detto questo spero ti sarai accorta anche tu che la "destra" che sta ora al potere non è proprio di destra.... è al servizio dello psiconano che degli ideali (giusti o sbagliati) proprio se ne sbatte altamente curando solamente i propri affari. Mi fa piacere che esistano persone come te delle quali, pur non condividendo le idee politiche, apprezzo la capacità di saper rifiutare la "destra" proposta da Berlusconi e dai neo-fascisti ormai asserviti al padrone. Sarebbe un passo avanti fondamentale per la nostra democrazia che in Italia esistesse una destra democratica, portatrice di certi ideali e al servizio dello STATO e dei CITTADINI, pertanto che lavora per il proprio Paese e non per il proprio interesse. Capisco però che ora una destra del genere è un miraggio perchè la maggioranza di chi vota a destra in Italia o è plagiata dal berlusconesimo o è neofascista e accoglierebbe a braccia aperte un nuovo Duce...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    certo in confronto alla banda del presidente anche la "tua"destra fascista e retrograda sembra chissà che...

  • 1 decennio fa

    alle cose ci si deve pensare prima... quando il latte è versato è perso per sempre... cmq la vita va avanti e per fortuna domani è un altro giorno !

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Guarda che per i fascisti è già meritocratico, avanzano in base al numero di manganellate che hanno dato quando erano giovani ( ad es.La Russa e Alemanno ).

  • 1 decennio fa

    ricorda che di destra ci nasci, di sinistra ci diventi.....

    e non ti dimenticare che la destra da sempre ha fatto e fara' solo gli interessi dei ricchi come loro, il popolo lo ingannano con la demagogia e con il loro potere dei soldi e oggi della stampa e tv.

    certo la sinistra italiana di oggi non è che sia il massimo, ma di certo ha una storia di tutto rispetto di questo paese.

  • gio
    Lv 5
    1 decennio fa

    Più che essere di Destra, mi pare che tu ambisca Veltroni. Se vuoi, posso raccomandarti e farti iscrivere al PD?

  • 1 decennio fa

    c'è sempre Forza Nuova

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.