Oggi sono passati 7 anni dalla morte del più grande interista di sempre (Peppino Prisco) , vogliamo ricordarlo?

Era un grande , un mito , non si tirava mai indietro , secondo me il più grande interista di sempre come tifoso , diceva frasi incredibili e soprattutto diceva ciò che pensava Ora scrivo alcune delle sue frasi più famose , probabilmente molto conosciute : La speranza per il futuro? Vorrei che chi mi... visualizza altro Era un grande , un mito , non si tirava mai indietro , secondo me il più grande interista di sempre come tifoso , diceva frasi incredibili e soprattutto diceva ciò che pensava

Ora scrivo alcune delle sue frasi più famose , probabilmente molto conosciute :

La speranza per il futuro? Vorrei che chi mi incontra per strada mi gridi in faccia: "Peppino campione d'Italia". Sogno lo scudetto. E, visto che ci sono, anche il Milan di nuovo in serie B. Così mi vendico anche di Teo Teocoli. Uno bravo che mi imita bene e con simpatica correttezza. Mi mette di buon umore. Giacca da camera a parte.

L'interista più simpatico? Giacinto Facchetti. Fece un gol al Napoli in mezzo alla nebbia e venne a cercarmi a bordo campo per abbracciarmi. Ci mise tre minuti per trovarmi.

Lo 0-6 nel derby? Non ricordo. E poi i giornalisti ne inventano sempre tante.

La formazione ideale di tutti i tempi: "Zenga, Burgnich, Facchetti, Guarneri, Picchi, Bedin, Friore, Matthaeus, Mazzola, Suarez e Corso. Non ho incluso Meazza, il più grande di tutti, e Ronaldo perché li considero fuori concorso. Una gioia per gli occhi".

L'Inter nacque da una scissione del Milan... Ecco la dimostrazione che si può fare qualcosa di importante partendo da niente!

Dopo aver stretto la mano a un milanista corro a lavarmela. Dopo averla stretta ad uno juventino, mi conto le dita.

Prima di morire mi faccio la tessera del Milan, così sparisce uno di loro.

Quale fra queste vi piace di più ?

Grazie Peppino , e riposa in pace
16 risposte 16