siete amanti del te'?

allora come me avrete già provato tè nero (che è quello classico), tè verde che dicono sia veramente un toccasana (ed è il mio preferito), tè rosso (che mi fa un po' schifo), e poi il tè biaco che non ho mai provato e ho sentito dire che è molto pregiato e per questo anche costoso..chi me ne sa dire di più??baci a tutti

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    1 - Tè Nero

    È prodotto principalmente in India e nei paesi africani per accontentare il gusto occidentale che richiede tè forti e ricchi di caffeina, capaci di sostituire egregiamente il caffè. Ma anche la Cina produce ottimi tè neri specialmente nello Yunnan e nel Fujian, patria del tè affumicato.

    2- Tè Verde

    E anche detto Tè non fermentato, è proprio perché le foglie non vengono sottoposte a tale procedimento che conservano il loro colore verde, producendo un infuso chiaro e profumato.

    3-Tè Bianco

    E' uno dei tè cinesi più preziosi e ricercati, alcuni tipi di Yin Zhen (Aghi d'argento) sono costosissimi e vengono raccolti esclusivamente in determinati giorni dell'anno.

    4-Tè Aromatizzato

    Per la realizzazione di tè aromatizzato vengono indifferentemente usati sia il tè verde, che il nero. Possiamo distinguere due procedimenti: quello tradizionale cinese che consiste nell'aggiungere alle foglie di tè petali o boccioli di fiori che alla fine verranno tolti.

    Tra le essenze più usate ricordiamo il gelsomino, il crisantemo dolce, il loto e i petali di rose.

    5- Tè Pressato

    In Cina è tradizione millenaria preparare il tè in panetti pressati per conservarlo e renderlo più idoneo al trasporto.

    Anche oggi alcune varietà vengono pressate e commercializzate in varie forme: a nido, a mattonelle, in palline e a tazza.

    Il più famoso tra i tè pressati è certamente il Pu'erh cui i cinesi attribuiscono molte proprietà curative (digestione, dissenteria, colesterolo alto).

    6- Tè Puerh (o postfermentato)

    Il puerh deve il suo nome alla città dove veniva commerciato e che, ironicamente, non produce tè.

    E' detto anche tè postfermentato perché subisce una lavorazione molto particolare che gli conferisce un sapore che ricorda la terra bagnata. E' venduto in vari formati: a foglie sciolte, a panetti, a torte (Tea Cake) a palline. E' sicuramente l'unico tè che può essere conservato a lungo (grazie al processo di preparazione) e alcuni tipi sono addirittura lasciati affinare in cantina per anni e alcuni collezionisti possono vantare puerh vecchi di oltre un secolo.

  • 1 decennio fa

    sinceramente non sono esperta di té...ma mi piace molto...lo prendo sempre la mattina o il pomeriggio.... senza zucchero né limone..... troppo buono....

  • _IO_
    Lv 5
    1 decennio fa

    io amo tt i tipi di the in generale!!! lo prendo tt i giorni!!!

    L'albero del tè è un arbusto sempreverde originario dell'Asia, in particolare Birmania, Cina, Ceylon, India e Giappone, appartenente alle Teacce, specie Camellia thea, Camellia sinensis. La pianta che può raggiungere i 20 metri di altezza, nelle coltivazioni, viene potata in modo da mantenersi intorno al metro, metro e mezzo, per facilitare la raccolta delle parti utilizzate (le foglie essiccate e sminuzzate). La raccolta più fine corrisponde al germoglio e alle due foglie superiori, ed è riservata al mercato interno, le quattro foglioline interne più tenere e una parte del germoglio sono riservate all'esportazione in Occidente. Per fare il tè nero le foglie vengono raccolte e fatte seccare fino a perdere la gran parte dell'umidità e poi fatte fermentare; nel tè verde le foglie non vengono né appassite, né fermentate, ma solo trattate a vapore e poi asciugate; il tè rosso è una via di mezzo e prevede solo una parziale fermentazione; per il tè bianco i germogli vengono fatti appassire ed essiccare senza sottoporli a calore diretto. Per avere tè di ottima qualità si devono raccogliere solo i germogli chiamati orange e pekoe, costituiti da due foglioline aperte che racchiudono una gemma ancora chiusa detta tips, la terza foglia è meno pregiata ed è detta souchon.

    http://www.adieta.it/images/images-foto/the_bianco...

  • 1 decennio fa

    io amo il te rosso...io bevo te con i biscotti tutti i gg...mmm...k buonooo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.