Consigli per l'acquisto di un aerografo?

Partendo dal presupposto che non ho mai usato in vita mia l'aerografo, quale modello mi consigliate con un buon rapporto qualità/prezzo? E quali sono gli accessori indispensabili per il suo utilizzo?

Aggiornamento:

ah, dimenticavo di specificare che l'utilizzo principale sarebbe per dipingere su tela o cartone telato

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'Aerografo è uno strumento che sfrutta la forza dell'aria compressa per spruzzare colore su di una superficie .Sono disponibili diversi modelli a seconda dell'uso che uno ne deve fare .

    Esso miscela internamente aria e colore ed è quindi in grado di ottenere una migliore polverizzazione creando una vasta gamma di effetti con maggiore precisione,grazie alla possibilita' di regolare sia l'aria sia la quantita' di colore.

    Le operazioni che si possono fare con l'aerografo sono molteplici dalla colorazione a bordi netti o sfumati o al ritocco di piccole parti.Normalmente gli aerografi hanno diversi tipi di punte per diversi tipi di lavoro,anche perche' gli aerografi sono di due tipi 1°azione singola l'aerografo regola solo il flusso dell'aria mentre a doppia azione regola tutti e due .

    il mio consiglio e' di usare un semplice aerografo (per iniziare) facendo prove su materiale non di prima scelta poi a seconda delle proprie esigenze di segliere l'aerografo giusto anche per i colori ognuno ha le sue preferenze

    rivolgiti in un negozio di modellismo li forse ti potranno aiutare

  • 6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://j.mp/1zpzuR4 dove trovi una ampia scelta di Compressori.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha già  acquistati. In questo modo potrai farti una idea più precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

  • 1 decennio fa

    clicca sul link qui puoi trovare ottimi prezzi .

    ciaoooooooo

    http://www.hobbyland.it/ita/cat/21/

  • 1 decennio fa

    Per il compressore aria, ti consiglio di comprare un compressore di

    quelli grossi, costano meno di quelli che dicono "specifici

    per aerografo".

    Perche' io ho comprato uno portatile e fa pochissima aria.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • darkho
    Lv 6
    1 decennio fa

    Prima di tutto, nel caso non lo sapessi, gli aerografi si dividono sostanzialmente in due gruppi: quelli ad azione singola e quelli a doppia azione.

    Gli aerografi ad azione singola consistono in un unico pulsante che apre il flusso d'aria la quale contemporaneamente aspira il colore dal serbatoio (per depressione) inviandolo all'ugello.

    Gli aerografi ad azione doppia hanno invece due pulsanti sull'impugnatura: con uno apri l'aria, con l'altro apri il colore. In questo modo puoi dosare manualmente la quantità di colore che deve essere nebulizzata nel getto. Molti produttori di aerografi comunque utilizzando un unico pulsante anche per i doppia azione (è più pratico) premendolo apri l'aria e se contemporaneamente lo tiri indietro apri il colore. Fai tutto con un dito solo insomma.

    La quantità di aria, in entrambi i tipi di aerografo, si decide con una apposita regolazione e non a pulsante.

    E' evidente che il tipo a singola azione è più facile da usare, meno complesso e quindi più economico. Quello a doppia azione è invece più complesso, più costoso, e più difficile da usare, anche se permette di raggiungere risultati del tutto inarrivabili con il semplice aerografo ad azione singola.

    Se sei un principiante ti consiglio quindi di iniziare con l'aerografo ad azione singola. Evita accuratamente le marche cinesi o poco note: sono dei plasticoni che finiscono sempre per incepparsi, rompersi o creare dei lavori orrendi.

    Meglio spedere subito un pò di più ma avere un ottimo aerografo per principianti.

    Secondo la mia personale esperienza ti consiglio un modello ben preciso: il Badger serie 200, è un prodotto interamente metallico senza la minima parte in plastica, di costruzione americana è un eccellente aerografo a singola azione dall'ottimo rapporto qualità-prezzo.

    Lo trovi in vendita un dappertutto, su internet e nei negozi di grafica o belle arti. Penso che il costo oscilli sui 100 euro, di meno non puoi scendere per una buona aeropenna, a meno di non puntare all'usato (bisogna però intendersene) o su qualche offerta.

  • artu'
    Lv 4
    1 decennio fa

    con l' aerografo tipo penna fai delle cose piccoline, io per lavori sopra il metro quadrato ho preso al brico una piccola pistola a spruzzo per pochi soldi,un lungo filo per l' aria e se ne trovi molte "tazze per i colori.La mia pistoletta ha il serbatoio sopra e un ago di circa 1mm e 1/2 di diametro,ciao

  • 1 decennio fa

    aerografi piu o meno sono tutti uguali...gli accessori indispensabili sono le varie vaschette per mettere il colore...piu ne ai e piu colori puoi mettere senza svuotare quello che usi...ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.