C
Lv 7
C ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Pastella per fritti vegetali e frittura mista di pesce?

Cari ragazzi,

il Natale è alle porte, e anche quest' anno il 24 lo passerò, come tanti, a pulire pesce, tritare cipolle, preparare i battuti, il sugo per la pasta....insomma, si cucina tutto il giorno! Nel menù del mio Natale non possono mancare i fritti vegetali (foglie di salvia, cavoli, zucchine, melanzane, patate, carciofi) e la frittura mista per secondo.

Ora, miei cari esperti cuochi, vi chiedo: qual è la pastella migliore per questo tipo di frittura? E quale invece si adatta di più alla frittura di pesce? Urgono ricette per entrambi....Mi dareste una mano?

Grazie a tutti, e buon Natale!

E mi raccomando...a Natale niente dieta per nessunoooo!

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti consiglio certamente di fare una "tempura" avrai un fritto croccante ed impeccabile.

    Ti spiego come fare.

    1 tazza di farina

    1 albume

    1 tazza di acqua

    qualche cubetto di ghiaccio

    Mescola la farina con una frusta aggiungendo poco alla volta l'acqua per non formare grumi, quindi aggiungi l'albume e seguita a mescolare.

    Quando avrai pronto tutto quello che devi friggere aggiunghi il ghiaccio, fai scaldare bene l'olio, tuffi velocemente ciò che devi friggere nella pastella ed immergi nell'olio. Attendi fino a quando il fritto si presenterà ben cotto e croccate togli dall'olio e fai asciugare su carta da cucina.

    Ovviamente se devi friggere grandi quantità aumenta le dosei della pastella.

    E' un metodo di cottura antichissimo che ha origini in Giappone.

    Buone Feste anche a te!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io faccio per i vegetali

    prendi un bicchiere di plastica classico le dosi sono uguali 1 di acqua 1 di birra 1 di farina e il chiaccio

    per il pesce lo strsso bicchiere 1 di acqua naturale 1 di acqua gassata 1 di farina e un cucchiaio da tavola di vodka bianca

    e chiaccio

    ciao e buon natale

  • 1 decennio fa

    PASTELLA ALL'ACQUA - 100gr farina setacciata - 1 pizzico di sale - 1\2 bicchire abbondante di acqua gassata ,serve x 800 gr è indicata x pesci e molluschi, verdura e carne.

    PASTELLA AL VINO BIANCO - la pastella al vino bianco è molto morbida, è adatta sopratutto x verdure,ad esempio: cavolfiori,finocchi,carciofi (non va bene x la frutta) -100 gr farina - 1\2 bicchiere di vino - 1 albume montato a neve -Si passa al setaccio la farina e si unisce il sale ed il vino - lasciare riposare x 1 ora circa, unire poi l'albume montato a neve.

    PASTELLA X VERDURE FRITTE- FORMAGGI -1 chiara d'uovo -1 cucchiaio di farina di fecola -1 cucchiaino di timo - Mescolare il tutto,sbattere bene.

  • 1 decennio fa

    per le verdure:

    Farina 00, Acqua a temperatura ambiente, Lievito birra, Sale, un po' di olio di oliva

    Preparare la pastella amalgamando farina, acqua, sale, lievito di birra, olio d’oliva, per ottenere una pastella liscia e corposa. Lascia lievitare fino al raddoppiare il suo volume. Taglia le verdure, immergi nella pastella e friggi in olio caldo.

    la pastella per il pesce, invece:

    con 250 gr di farina 00, 20 cl di birra, 2 albumi e 2 uova intere, sale.

    Metti la farina in una terrina, aggiungi la birra, le uova intere e un poco di sale e mescola con cura fino ad ottenere un composto omogeneo. Copri la terrina con uno strofinaccio e lascia che lieviti per 15-20 minuti. Mescola energicamente e, se necessario, passa il tutto attraverso un setaccio per sciogliere eventuali grumi di farina. Monta gli albumi a neve (non troppo solida) e aggiungili al resto. La pastella deve essere e ti conviene aggiungere gli albumi poco alla volta proprio per poter controllare la consistenza. immergi il pesce dentro e friggi in olio caldo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • marbaz
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ciao! Io per le verdure uso la pastella fatta con farina 00 e birra, per il pesce farina e acqua gassata. Se metti la pastella in frigo in modo che diventi fredda il risultato sarà ottimo.

    Buon Natale! e... buon appetito!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.