Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Mi potreste dire se sono facili o difficili da coltivare come bonsai il pino nero giapponese e il rosmarino?

2 risposte

Classificazione
  • lei47
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    i bonsai richiedono maggiori cure e attenzioni rispetto agli alberi normali poiche' le loro caratteristiche lo richiedono.

    Il bonsai è la riproduzione in scala ridotta di alberi in natura, è un essere vivente amato e rispettato, gli si dedica attenzione quotidiana, si assecondano le sue esigenze.

    Curare e mantenere un bonsai non è solo tecnica, ma è anche espressione artistica che richiede serenità con la natura e con se stessi.

    PINO NEROEsposizione

    Pieno sole tutto l'anno.

    Rinvaso

    Inizio primavera ogni 2–3 anni con 40% akadama, 35% sabbia 25% terriccio.

    Annaffiatura

    Quando lo strato superficiale inizia ad asciugare, in estate nebulizzare gli aghi.

    Potatura

    Inverno o fine inverno. Mantenere la gemma apicale.

    Pinzatura

    La potatura dei germogli si esegue su bonsai in salute e vigorosi, in aprile e maggio con le dita.

    Fertilizzanti

    Ogni due settimane, da marzo ad ottobre, evitare di concimare a luglio e agosto.

    N.B. Il terriccio e le percentuali suggerite sono informazioni indicative, modificate la percentuale dei composti basandovi sulle condizioni climatiche della vostra zona.

    ROSMARINO

    Esposizione

    Pieno sole, in inverno proteggere in serra fredda se la temperatura scende oltre i 5°C.

    Rinvaso

    Ogni 2–3 in primavera inoltrata, poco prima o poco dopo la fioritura, spuntare appena i capillari e dopo il rinvaso collocare in ombra per 15 giorni e nebulizzare spesso la chioma. Terriccio composto da 50% akadama, 30% sabbia e 20% terriccio universale.

    Annaffiatura

    Fare asciugare leggermente il terriccio tra un annaffiatura e l'altra.

    Potatura

    Potare a fine inverno, risponde bene alle potature, non germoglia dai rami senza foglie, mantenere qualche foglia sul rametto potato.

    Pinzatura

    Durante il periodo vegetativo pinzare con le dita i germogli per infittire la vegetazione, se si continua a pinzare dopo agosto sarà compromessa la fioritura per l'anno successivo.

    Fertilizzanti

    Ogni 15 giorni da primavera all'autunno, non concimare nei mesi più caldi.

    N.B. Il terriccio e le percentuali suggerite sono informazioni indicative, modificate la percentuale dei composti basandovi sulle condizioni climatiche della vostra zona.

  • 1 decennio fa

    e facile il bonsai ti attieni alle istruzioni.il pino nero ama sole e terreno normale il rosmarino se ha un po di sole lo metti dove vuoi.esperia s/a

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.