Ustione di parte di una mano per via di cera bollente di una candela: come curare al meglio?

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Connettivina in crema o in garze imbevute. è all'acido ialuronico e aiuta la rigenerazione dei tessuti. In ogni caso, se l'ustione è profonda o estesa faresti bene a consultare un medico.

    ciaoooo

    Fonte/i: studente di infermieristica
  • 1 decennio fa

    Subito del ghiaccio sull'ustione. Nei giorni successivi controlla la vescica che inevitabilmente si forma, ma cerca di non romperla tu, lascia che scoppi da sola. Una volta rotta, proteggi la pelle viva con garza grassa o pomata a base di fitostimoline, finchè la pelle non si riforma

  • Anonimo
    1 decennio fa

    fitostimoline

  • Anonimo
    1 decennio fa

    metti del ghiaccio

    anni fa mi cadde l'olio bollente sulla mano.....a primo impatto misi il dentrificio...e corsi all'ospedale, un altro pò il dott mi voleva uccidere....mi urlò talmente tanto perchè avevo messo il dentrificio, e mi disse che in casi del genere è utile mettere il ghiaccio.....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    a meno che si tratti di una ustione molto estesa, la cera non è in grado di provocare grossi danni, dato che non ha un punto di fusione molto alto, si liquefà a temperature relativamente basse

    bagna con acqua fresca (non gelida o peggiori la situazione creando uno shock termico alla cute), copri con garze pulite ed evita di coprire con pomate o altro che, oltre a rallentare la guarigione, aumentano il rischio di infezione

    Fonte/i: infermiera di PS
  • 1 decennio fa

    Cerotti di amuchina della linea ustioni e abrasioni: perfecti

  • 1 decennio fa

    La cera una volta che cade e si deposita sulla pelle non ha potere ustionante.In quel momento fa male ma a parte un arrossamento nessuna ustione.Domani sarà tutto passato.Nel caso però ci sia rossore un po di olio e coprire.No ghiaccio.Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Senti il dottore, è la meglio cosa..

  • 1 decennio fa

    consiglierei l'antitetano,poi un po' di antibiotico,tipo zitromax 500 mg 1 cpr X 3/die,ogni 24 ore, e localmente la crema di connettivina plus,dopo aver disinfettato con un po' di betadine...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.