Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Parere di un medico - Importante!!! -?

-Salve vorrei il parere di un medico , quindi prego chi non lo è di non rispondere a questa domanda, grazie! -

Donna 50 anni (mia madre)

Afferta da grave ipertensione

Sovrappeso(direi molto anche..)

Vorrei sapere , poichè gli è stata (sotto perere del medico di famiglia) sospesa la pillola TORVAST, perchè, almeno a quanto sostiene il medico di famiglia, occultava i valori reali, è normale che dalle ultime analisi risultino:

TRIGLICERIDI = 486 ( quando dovrebbero essere < 165 ) COLESTEROLO TOTALE = 257

CPK siero=274( se potete spiegarmi cos'è ve ne sarei grata)

COLESTEROLO LDL siero= VEDI NOTA

-------------------------- NOTE ------------------------------------

N.B.: Aspetto del siero lipemico, valore LDL non determinabile (valore trigliceridi > di 400)

Potete spiegarmi se è normale, ossia se questi valori elevatissimi dei triglicerdidi possano dipendere dalla pillola TORVAST??? Non la vedo molto veritiera questa cosa...e forse mi preoccupo troppo...

Ps: premetto ke mia madre non segue per nulla una dieta equilibrata anzi non segue proprio una dieta...

Grazie

Aggiornamento:

Tuuto quello ke hanno scritto nelle analisi è cioè ke ho riportato sopra L'Hdl nn cè... forse nn sono riusciti a rilevarlo xi valori troppo alti dei trigliceridi... comunque mia madre questa estate era già stata ricoverata xben 13 giorni in ospedale dopo ke la pressione le era arrivata a 270... quindi... purtroppo lei si ostina a non andare da una dietologa e poi anke se ci andasse nn avrebbe per niente la forza di volontà xfare una dieta ipocalorica... so ke il rischio è altissimo.. comunque era giusto xsapere la situazione di quanto era peggiorata. Grazie ;)

Aggiornamento 2:

Ehehehe tenterò!! =)

Grz ciao!!

Aggiornamento 3:

Vedrò di fargliela leggere! Ti ringrazio. Comunque visto ke sei farmacista... ke mi dici del TORVAST?? Toglierlo è stato giusto o sbagliato?? Xfavore rispondii =)

Aggiornamento 4:

Medicalinvestigation hai ragione mia madre è affetta da sindrome metabolica, comunque in ospedale le fecero già tutti gli accertamenti e le diagnosticarono dei ... vabbe ora nn ricordo il nome esatto.. ma erano nella tiroide ed erano di 7-8mm ciascuno.. quindi non credo sia necessario riconsultare 1endocrinologo, visto ke dal punto di vista clinico l'ospedale ha fatto già il suo dovere... E' LA DIETA KE PROPRIO NN VUOLE FAREEE!! Ma come si fà?! =(

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sono un medico e farmacista. Anno dopo anno ho accumulato con il lavoro, la famiglia e tre figli tanti kg. in più, troppi.

    Mi sono decisa di mettermi a dieta il 27 agosto 2007, e ho perso finora 22 kg. Avevo la pressione alta, parecchio, e il colesterolo era sballato.

    Se voglio invecchiare e vedere i miei nipotini, ancora di là da venire, mi dovevo decidere.. e l'ho fatto per me stessa, non per mio marito o per mia figlia.

    La pastiglia per la pressione adesso è diventata 1/4, il colesterolo è rientrato nella norma. I trigliceridi non li ho mai avuti molto alti.

    Avevo paura però di ammalarmi di diabete, e questo mi avrebbe sì creato parecchi handicap.

    La mia dieta?

    1°) colazione con lattecaffè, dolcificato con aspartame 1 cpr, 2 biscotti secchi e 1 cucchiaino di fiocchi di latte (Yocca)

    merenda - 1 frutto (mela, pera,arancia)

    2°) pranzo -il 2° piatto: carne scondita ,senza sale, magari qualche erbetta aromatica o spezia, sale no. insalata o verdura cotta con limone o aceto no olio, no sale. abbondare.

    frutta: 1 mela o pera no banane, no frutta secca, no uva no castagne , no cachi

    merenda: 1 yogurt magro da 47 kcal/100 g. alla frutta oppure 1 frutto

    cena: come a pranzo

    Avrai notato che non c'è nè pane nè pasta, nè dolci, nè grassi, ne abbiamo tanto da smaltire, perciò per 1 mese almeno : nisba!

    Dopo 1 mese si potrà ricominciare a introdurre qualche poco di pane, ma mai dopo le ore 15 , perchè le calorie introdotte dopo come carboidrati finiscono tutte in lardo...

    Cmq la situazione di mamma è preoccupante, falle leggere la mia risposta, dille di pensarci su.

    E' dura, ma ne vale la pena, io ho perso 5 taglie e sto ritrovando il piacere di rimettermi abiti che avevo da parte da 18 anni!

    Signora, sapesse che gioia, mi sento molto più leggera!

    Forza, la aiuterò io, ci provi...

    CIAO !

    Fonte/i: medico e farmacista a dieta.. ( per questi giorni in pausa )
  • 1 decennio fa

    Il Torvast serve solo ad abbassare i valori di COLESTEROLO. I trigliceridi sono grassi completamente diversi. Ti occorre un parere specialistico, perchè tua madre potrebbe avere una malattia del metabolismo dei lipidi che non si cura col Torvast. Consulta un endocrinologo.

    Inoltre col siero lipemico tutti i dati di laboratorio potrebbero essere falsati!

    Prima ci vuole una diagnosi corretta, poi si somministreranno le terapie più opportune!

  • 1 decennio fa

    Non è assolutamente normale, ha tutti i valori al limite, con tutti i trigliceridi che ha potrebbe venirle un infarto da un momento all'altro e anche LDL è molto alto, però dovresti indicarmi anche la percentuale dell'HDL perchè è il piu pericoloso.

    Ora ti spiego cosè il CPK - La creatinfosfochinasi (CPK) è un enzima che interviene nel meccanismo energetico associato alla creatina; è presente nei muscoli (tipo MM), nel cuore (MB) e nel cervello (BB). Nel sangue non è rilevabile la forma BB, mentre è rilevabile quella MM (fino a 50mU/ml) e quella MB (fino a 10 mU/ml). A prescindere da altre cause (in vero facilmente escludibili perché gravi, come l'infarto o le malattie polmonari), la CPK può indicare il grado di affaticamento muscolare: quando il suo valore (che raggiunge il massimo 15 ore dopo lo sforzo) è superiore a 300 mU/ml sarebbe opportuno qualche giorno di riposo. L'aumento della CPK è riscontrabile anche in seguito a miopatie congenite, traumi muscolari, distrofia muscolare.

    La ricerca in laboratorio viene eseguita insieme ad AST ed LDH1 per diagnosticare l'infarto del miocardio. La CPK aumenta dopo 5 - 6 ore dall'attacco fino a raggiungere 600 - 700 U / litro dopo 24 ore. In assenza di ulteriori crisi cardiache la sua concentrazione ritorna a livelli normali dopo circa 72 - 96 ore.

    <Ora non voglio allarmarti ma per risolvere la situazione di tua madre bisognerebbere davvero prescriverle una dieta per farle abbasare tutti i valori alti, perchè tutti la concentrazione di colesterlo e trigliceridi e hdl e il cpk ( che è molto importante) sono dovute bensì alla cattiva alimentazione e alla troppa alimentazione.

    Siccome tua mamma è affetta anche da ipertensione non dovrebbe mangiare alimenti salati, io inizierei dal li.

    Devi costringerla a fare una dieta.. è molto grave la situazione diglielo!

  • ?
    Lv 4
    4 anni fa

    Puoi abbassare facilmente il colesterolo grazie a questo rimedio naturale http://guariredalcolesterolo.teres.info/?m71Z

    Il colesterolo, grasso presente nel sangue, è di fondamentale importanza per il benessere del nostro organismo a patto che rimanga in un range di valori normali. Quando invece si superano certe soglie, ci si espone maggiormente al rischio di malattie cardiovascolari.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.