gatto laura ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

ricette di torte rustiche con formaggio,verdure ecc chi ne ha?

ringrazio già tutti da ora!!!

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    TORTA SALATA ZUCCHINE E PARMIGIANO

    Ingredienti per 4 persone:

    1 confezione di pasta sfoglia fresca

    2 uova

    1 pizzico di sale

    50 ml. di latte

    600 gr. di zucchine

    1 cipolla

    50 gr. di Parmigiano Reggiano

    Preriscaldare il forno a 180°.

    Sbattere le uova insieme al pizzico di sale, aggiungere il latte ed il parmigiano grattuggiato.

    Tagliare la cipolla finemente e farla soffriggere qualche minuto in una padella unta di olio. Aggiungere le zucchine a rondelle sottili e farle cuocere per circa 30 minuti a fuoco moderato.

    Foderare una teglia di 30/40 cm. di diametro con della carta da forno e versare le zucchine sulla pasta sfoglia. Aggiungere il composto a base di uovo, latte e parmigiano e cuocere in forno per circa per circa 30/40 minuti.

    TORTA SALATA PANCETTA E OLIVE

    Ingredienti:

    Farina 80 gr

    Uova 3

    Pancetta affumicata 100 gr

    Olive verdi e nere 100 gr

    Latte 100 ml

    Olio di semi 100 ml

    Lievito 1 bustina

    Sale e pepe qb

    Preparazione:

    1 In una ciotola grande mescolare bene la farina, le uova, l’olio e, finalmente, il lievito. Passare per il mixer fino ad ottenere una pasta liscia. Questo passaggio è molto importante per far entrare aria nel composto e mescolare correttamente il lievito. Aggiustare di sale e pepe.

    2 Aggiungere la pancetta tagliata a dadini e le olive tagliate a rondelle. Mescolare bene con un cucchiaio di legno.

    3 Riscaldare il forno a 180º; foderare uno stampo con della carta di forno oppure stagnola. Se usiamo quest’ultima dovremmo anche imburrare bene lo stampo con del burro o dell’olio. Versare la pasta.

    4 Infornare durante 50 minuti. La torta sarà pronta quando introducendo la lama di un coltello esso ne uscirà pulito e asciutto.

    5 Tirare fuori dal forno, lasciar riposare 5 minuti. Far raffreddare sopra una griglia. Servire freddo tagliato a fette.

    Tortini di patate al formaggio

    4 persone

    320 KCal a porzione

    difficoltà facile

    pronta in 1 ora e ½

    INGREDIENTI

    800 g di patate a pasta bianca o gialla

    2 rametti di rosmarino

    100 g di formaggio tipo fontina o Gruyere

    burro

    pangrattato

    sale

    pepe

    20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

    PREPARAZIONE

    Lavare le patate, sbucciarle ed affettarle finemente. Metterle in una ciotola piena di acqua ghiacciata.

    Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle con la mezzaluna su un tagliere.

    Grattugiare grossolanamente il formaggio.

    Scolare le patate ed asciugarle con uno strofinaccio pulito.

    Imburrare 8 pirottini di alluminio, cospargerli con pangrattato e soffiare via le eccedenze.

    Riempire i pirottini mettendo un pizzico di rosmarino tritato, uno strato di patate, salare, pepare e mettere un po' di formaggio. Sistemare un altro strato di patate e continuare ad alternare gli ingredienti fino a riempire i pirottini fino all'orlo.

    Cospargere tutti i pirottini con il Parmigiano grattugiato e coprirli con l'alluminio.

    Infornarli dentro una teglia nel forno preriscaldato a 180° C per 40 minuti.

    Trascorso il tempo indicato togliere la stagnola, schiacciare con la parte piatta di una forchetta i tortini per compattarli nei pirottini e infornare a 200° C per altri 5-10 minuti, fintanto che non avranno assunto un bell'aspetto dorato.

    Far raffreddare e sformare rompendo l'alluminio.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    NOTE

    I tortini si conservano molto bene in frigorifero per 4-5 giorni se riposti coperti con pellicola trasparente. Sono ottimi sia a temperatura ambiente, sia scaldati al forno.

    una confezione di pasta sfoglia già pronta

    2 uova

    200 ml. di panna

    prosciutto (o pancetta o wurstel)

    latte

    emmenthaler

    sale

    pepe

    Stendere la pasta sfoglia in una pirofila lasciandovi la carta in cui è avvolta.

    Bucherellare un po' la base aiutandosi con una forchetta. Sbattere due uova in una ciotola, aggiungere sale, panna, emmenthaler ed eventualmente un po' di latte.

    Spargere prosciutto tagliato (oppure pancetta o wurstel) ed emmenthaler sulla pasta e infine versare il contenuto della ciotola. Mettere in forno a 200° e spegnere quando la pasta diventa dorata.

  • 1 decennio fa

    Ti metto un po' delle mie ricette nei link trovi le immagini:

    Cheesecake Salato alle Zucchine

    http://www.universocucina.com/site/html/News,file-...

    Questo Cheesecake salato ha fatto parte del nostro brunch pasquale. E' ottimo sia tiepido che freddo!

    Al posto delle zucchine si possono utilizzare spicchi di carciofi saltati in padella con aglio e mentuccia, o anche funghi trifolati, o fagiolini verdi insaporiti in aglio ed olio, asparagi saltati al burro, cavoletti di bruxelles, spinaci e qualsiasi verdura di proprio gradimento che la stagione offre.

    Se non si vuole ottenere un cheesecake vegetariano si possono aggiungere salumi tritati o a cubetti, pezzetti di salsiccia, bocconcini di carne cucinati a spezzatino, polpettine di carne o pollo.

    E' una preparazione che lascia ampio spazio ai gusti ed alla fantasia individuali.

    Ingredienti

    - 250 gr. di crackers salati

    - 100 gr. burro (+ quello che occorre per imburrare lo stampo)

    - 500 gr. di formaggio quark (Phladelphia)

    - 500 gr. di zucchine romanesche (ridotte a rondelle sottili con il mandolino e cucinate in padella con scalogno, olio, maggiorana, sale e pepe)

    - 200 gr. di parmigiano reggiano

    - 4 uova + 2 albumi

    - sale e pepe.

    Tritare i crackers salati con 50 gr. di parmigiano reggiano, toglierne tre cucchiai per cospargere lo stampo (a cerniera) dopo averlo imburrato e foderato il fondo con cartaforno, unire i due albumi, mescolare bene e con l'aiuto di un batticarne compattare perfettamente il composto sul fondo dello stampo.

    Lavorare il formaggio con le fruste elettriche, aggiungere le uova una alla volta, il parmigiano rimanente, le zucchine, e se occorre aggiungere un pizzico di sale ed una spolverata di pepe.

    Amalgamare bene il composto e versarlo nello stampo. Livellare.

    Infornare a 150% per circa 40 minuti, se necessario alla fine della cottura accendere il grill per pochi secondi per far dorare la superficie. Lasciar intiepidire e togliere subito il cerchio lasciando però la base dello stampo.

    Torta Rustica con Spinaci, Ricotta e Gorgonzola

    http://www.universocucina.com/site/html/News,file-...

    A metà tra una quiche ed una torta rustica questa focaccia agli spinaci è un po' un classico qui a La Spezia.

    Se ne fanno di tutti i tipi, con spinaci, broccoleti ripassati, bieta. Ogni forno ne produce artigianalmente una o più versioni. Sono molto diffuse le "monoporzione".

    In questa mia variante ho arricchito con fiocchetti di gorgonzola dolce.

    Ingredienti per una teglia da 30 cm di diametro

    Per il ripieno

    - spinaci bolliti e ben strizzati (all'origine pesavano 1 kg)

    - 250 gr. di ricotta (del tipo preferito)

    - 150 gr. di parmigiano reggiano grattugiato

    - 3 uova + uno per spennellare la torta

    - 150 gr. di gorgonzola dolce

    Per la pasta

    - 300 gr. di farina 0

    - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

    - acqua quanto basta ad ottenere un impasto morbido, liscio e duttile

    - 1 pizzico di sale

    Preparare la pasta con gli ingredienti sopra descritti e lasciarla riposare per una mezz'ora circa in luogo tiepido.

    Sminuzzare gli spinaci (precedenemente sbollentati in acqua salata, scolati e ben strizzati), incorporarvi la ricotta, le 3 uova (uno alla volta), ed il parmigiano.

    Stendere la pasta ben sottile e foderare la teglia, tagliare via le eccedenze e versarvi il composto.

    Cospargere la superficie con fiocchetti di gorgonzola.

    Ripiegare il bordo verso l'interno e spennellare con un tuorlo.

    Infornare a 220° circa, fin quando la pasta si presenterà ben cotta e lucida.

    Servire.

    Torta Pasqualina

    http://www.universocucina.com/site/html/News,file-...

    Ingredienti e procedimento

    Per la pasta:

    800 gr. di farina 00

    4 cucchiai di olio

    sale

    acqua q.b.

    Per il ripieno

    10 o 12 cuori di carciofo appena sbollentati in acqua acidulata con un cucchiaio di aceto o succo di limone limone e con l'aggiunta di un cucchiaio di farina (fondo bianco per verdure ferrose questa cottura evita ai carciofi di diventare verdissimi)

    oppure circa un kg di bieta erbetta lessata, strizzata e tagliuzzata

    2 scalogni

    maggiorana

    sale pepe

    1 uovo + 6

    50 gr. di burro

    500 gr. di prescinseua (è un formaggio fresco prodotto nella provincia di Genova se non è disponibile può essere sostituita con 300 gr. di ricotta, 100 gr. di stracchino cremoso e 100 gr. di yogurt al naturale molto cremoso)

    150 gr. di parmigiano grattugiato

    Impastare la farina con l'olio, il sale e acqua a sufficienza fino ad ottenere un impasto morbido, elastico ma che non attacchi alle mani.

    Dividerlo in 10 palline dello stesso peso e lasciarlo riposare sulla spianatoia di legno coperto con un panno appena umido per circa mezz'ora.

    Nel frattempo saltare in padella con olio e scalogno i carciofi precedentemente sbollentati come già descritto, aggiungere un pò di maggiorana salare, pepare e lasciar raffreddare.

    Riunire in una ciotola i carciofi, aggiungere la prescinseua (o il suo surrogato), aggiungere un uovo intero, il parmigiano ed amalgamare il tutto.

    Ungere una teglia e stendere una prima sfoglia MOLTO sottile utilizzando una pallina di pasta, foderare lo stampo lasciando che un pò di pasta "strabordi", spennellare con olio e seguitare a sovrapporre altri 4 dischi sottilissimi di pasta (sempre spennellando con olio tra uno e l'altro).

    Aggiungere il composto, praticare 6 fossette nelle quali andranno disposti 6 fiocchetti di burro ed in ogni fossetta andrà sistemato un uovo intero sgusciato.

    Stendere altri 5 sottili dischi di pasta per coprire (sempre spennellando tra uno e l'altro con olio).

    Chiudere i bordi eliminado gli eventuali eccessi di pasta.

    Spennellare la superficie con una emulsione di acqua e olio infornare a 200° per circa 50 minuti (deve arrivare a dorare).

    Anticamente si usava preparare questa torta con 33 strati di pasta (tanti quanti gli anni di Cristo) e le massaie erano solite utilizzare una cannuccia per soffiare aria tra uno strato e l'altro di pasta dello strato superiore affinchè gonfiasse.

    Ciao Buone feste!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ieri avevo voglia di torta salata

    Quindi prendendo spunto direttamente dalla mia nonnina ho sfornato questa torta salata alle zucchine..molto buona saporita e profumata..la ricetta originale della mia nonna prevede l'utilizzo di sole zucchine, io ho aggiunto anche cubetti di prosciutto e formaggio..

    Ingredienti:

    1 conf. di pasta sfoglia

    3 zucchine

    2 uova

    100 gr di prosciutto cotto in una sola fetta

    50 gr di formaggio svizzero a dadini

    2 cucchiai di parmigiano grattugiato

    sale q.b.

    Procedimento: foderare una teglia con la pasta sfoglia. nel frattempo preparare il ripieno: sbattere le uova con il sale e il parmigiano. Aggiungere le zucchine tagliate fini fini, il prosciutto e il formaggio. Versare questo composto sulla pasta sfoglia, ripiegare i bordi, spennellarli con un po di latte e infornare a 230° per mezz'ora..mangiare tiepida e fragrante..

  • Anonimo
    5 anni fa

    Per fare la pizza buona più ancora dell'impasto è importante la cottura. La mia vita è cambiata (esagerando un po) da quando ho comprato uno di quei fornetti rotondi per pizza che raggiungono temperature molto alte (fino a 390°) impensabili per un forno tradizionali . La pizza che tira fuori questo fornetto è mille volte superiore a quella delle migliori pizzerie rimane morbida e croccante finissima lo consiglio a tutti io ci ho cotto anche il pollo e le castagne ottime!!! Vi lascio il link su Amazon del prodotto così potete vedere caratteristiche e recensioni: http://bit.ly/1z8tk8J

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ricotta e spinaci

    prosciutto e mozzarella

    philadelphia e zucchine

  • 1 decennio fa

    Io ho un libro di torte rustiche. Ne puoi trovare a bizzeffe in tutte le librerie o nei mercatini al banco dei libri. Mi piacerebbe scrivertene qualcuna però dovrei stare al computer ore e non posso. Se ne vuoi una in particolare rifai subito dico subito la domanda e te la trascrivo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.