Anna M ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

ho comprato due arrosti di maiale come posso farli per stasera?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ARROSTO DI MAIALE IN GELATINA

    Lonza di maiale in un'unica fetta - 800 g

    Spinaci surgelati - 150 g

    Mortadella - 5 fette

    Erba cipollina - 2 cucchiai

    Maggiorana - 2 cucchiaini

    Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai

    Vino rosso - 300 ml

    Sale

    Pepe, se piace

    Spago da cucina

    Gelatina - 500 ml

    Aceto bianco - 2 cucchiai

    La preparazione di questo piatto richiede due tempi distinti. Il giorno prima bisogna cuocere l'arrosto e, il giorno dopo, metterlo sotto gelatina e farlo raffreddare in frigorifero.

    Scongelare gli spinaci mettendoli direttamente in un pentolino con un cucchiaio d'olio e uno di acqua. Far ritirare molto bene il liquido di cottura, salarli e farli raffreddare.

    Allargare la fetta di carne sul tagliere, cospargerla con un cucchiaio di erba cipollina, salarla (ma tenere presente che uno degli ingredienti è la mortadella, già salata) e disporre sopra le fette di mortadella e poi gli spinaci e la maggiorana. Arrotolare il tutto e legare l'arrosto con lo spago da cucina.

    Mettere l'arrosto in un tegame col resto dell'olio e dell'erba cipollina; farlo rosolare su tutti i lati e poi versare il vino. Dopo qualche minuto aggiungere qualche mestolo di acqua bollente e proseguire la cottura per più di un'ora a pentola coperta e fuoco moderato. Girare ogni tanto l'arrosto in modo che si cuocia su tutti i lati; se necessario, aggiungere altra acqua. Con una forchetta valutare se la carne è diventata tenera, far ridurre il liquido di cottura e dorarlo alla fine su tutti i lati.

    Far raffreddare l'arrosto fino al giorno dopo.

    Preparare la gelatina aggiungendo un paio di cucchiai d'aceto. Tagliare l'arrosto a fette con un coltello a lama liscia, disporle su un vassoio di portata e versare sopra la gelatina tiepida. Mettere in frigorifero almeno due ore prima di servire

    MAIALE ALL'ANANAS

    Lonza di maiale - 700 g

    Marsala secco - 120 ml

    Ananas - 1

    Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai

    Farina

    Sale

    Emulsionare un cucchiaio di olio nel marsala e spennellare la carne con qualche cucchiaio di questa emulsione.

    Far marinare la lonza di maiale per 30-45 minuti.

    Nel frattempo togliere la buccia all’ananas e la parte centrale. Frullare la polpa insieme a qualche cucchiaio di acqua.

    Infarinare la carne.

    Versare il resto dell’olio in una capace casseruola e far soffriggere la carne su fiamma vivace su tutti i lati. Aggiungere il marsala e far insaporire per qualche minuto voltando la carne. A questo punto versare il frullato di ananas, aggiungere acqua calda fino a coprire completamente il blocco di carne, salare e abbassare la fiamma. Proseguire la cottura fino a quando il liquido si ritira (occorrono circa due ore). Se alla prova forchetta la carne risulta ancora dura aggiungere altra acqua calda.

    Poco prima di completare la cottura affettare la lonza e far insaporire le fette nella salsina che si è formata.

    Servire tiepido.

    COSCIOTTO DI MAIALINO AL FORNO

    Cosciotto di maiale - 1 da 2,500 kg

    Prosciutto crudo - 50 grammi in un solo pezzo

    Cipollotti freschi - 3

    Rosmarino fresco - 1 rametto

    Salvia fresca - 4 o 5 foglie grandi

    Birra - 330 ml

    Olio extravergine d’oliva - 3 cucchiai

    Sale

    Dividere il prosciutto in striscioline sottili. Lavare e asciugare salvia e rosmarino.

    Lardellare il cosciotto facendo dei tagli nella carne e riempiendoli con un pezzetto di prosciutto, qualche ago di rosmarino e un pezzetto di foglia di salvia. Stropicciare la superficie con il sale fino. Aggiungere il pepe solo se piace.

    Mettere due cucchiai di olio in un tegame antiaderente (meglio sarebbe un wok piuttosto grosso) e far rosolare il cosciotto su fiamma moderata.

    Toglierlo dal tegame e aggiungere un altro cucchiaio di olio e i cipollotti tritati finemente. Far rosolare il trito su fiamma dolce stando attenti che non prenda colore e mescolando spesso. Preriscaldare il forno a 200°C.

    Versare le cipolle con tutto il condimento in un tegame da forno, unire la birra e il cosciotto.

    Cuocere in forno rigirando spesso il pezzo di carne per circa 3 ore.

    Mezz’ora prima tagliare il cosciotto fino all’osso segnando già le porzioni. In questo modo la carne completerà la cottura fino all’osso. Controllare il sale.

    Servire il cosciotto caldo portandolo in tavola su un grande piatto.

  • luna
    Lv 7
    1 decennio fa

    puoi farlo semplicemente arrosto con del rosmarino, aggiungendo un bicchiere di vino bianco, in fase di cottura dell'arrosto su una padella, mentre si dora su entrambe le parti con del burro. Oppure puoi farlo al latte, ecco la ricetta:

    Ingredienti per 6 persone

    - 1 kg di lonza di maiale

    - 1 litro di latte

    - 3 spicchi d'aglio

    - 50 gr. di burro, sale e pepe.

    Preparazione

    Far rosolare in una casseruola il burro e l'aglio.

    Togliere l'aglio e aggiungere la carne.

    Appena questa si sarà rosolata, aggiungere il latte quindi salare e pepare.

    Lasciar cuocere a fuoco moderato sino a quando il latte sarà completamente prosciugato e si sarà formata una salsa densa e dorata.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ecco la mia ricetta, dosi per 2 persone

    -1 filetto di maiale da 300 gr circa

    -3-4 carote medie

    -1 gambo di sedano

    -qualche fettina sottile di cipolla

    -qualche foglia di salvia fresca spezzettata

    -un paio di pezzi di zenzero fresco.... 20/30 grammi circa

    -1 bicchiere di vino rosso

    -un pizzico di sale

    -3/4 cucchiai d'olio

    Far rosolare bene il filettino nell'olio, tentendo il fuoco vivo. Bagnare con 1/3 di bicchiere di vino rosso e far sfumare.

    Togliere il filettino dalla pentola ed avvolgetelo nella stagnola per tenerlo caldo.

    Aggiungere le carote ed il sedano tagliati finemente, salare e far saltare a fuoco medio alto. Coprire con il coperchio e abbassare leggeremnte il fuoco.

    Aggiungere la cipolla qualche minuto dopo, continuare a far rosoalre, aggiungere un po di acqua se necessario.

    Dopo un paio di minuti togliere il coperchio e far evaporare l'acqua di cottura, aggiungere 1/3 del bicchiere di vino.

    A questo punto rimettere il filettino in pentola con le verdure, aggiungere la salvia e lo zenzero fresco, aggiungere l'iltimo terzo di bicchiere di vino e lasciar sfumare leggermente.

    Coprire e lasciar cuocere per una ventina di minuti.

    Se si sta secca...aggiungere un po di acqua o di vino

  • 1 decennio fa

    va bene semplicemente al forno e come contorno puoi abbinare le patate sempre al forno con cipolla bacon

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Maya R
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ingredienti (per 4 persone):

    800 gr di lonza, salvia, rosmarino, olio, burro, 1 spicchio d'aglio, 750 ml di latte, sale, pepe

    Preparazione:

    In una pentola mettere a rosolare uno spicchio d'aglio con qualche foglia di salvia, un rametto di rosmarino, olio e burro. Aggiungere la carne e lasciarla dorare; salare e pepare. Versare nella casseruola il latte e coprire con un coperchio quindi lasciar cuocere a fuoco basso per due ore circa. Servire affettato con contorno di patate fritte.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il primo

    legare;rosolare con burro a fuoco lentissimo; unire il latte per meta' della sua altezza; cuocere per 50 min; unire patate a rontelle e cuocere per 30 min ; se si asciuga unire brodo vegetale.

    il secondo

    non legare; rosolare con olio verdure e erbe aromatiche; quando ben rosolato bagnare con vino bianco e far asciugare a fuoco moderato; stendere un rotolo di pasta sfogli o brisè; mettere la carne e le verdure e il sugo chiudere e cuocere in forno x 40 min.

  • Marla
    Lv 6
    1 decennio fa

    allo zenzero...

    1 filetto di maiale da 300 gr circa

    -3-4 carote medie

    -1 gambo di sedano

    -qualche fettina sottile di cipolla

    -qualche foglia di salvia fresca spezzettata

    -un paio di pezzi di zenzero fresco.... 20/30 grammi circa

    -1 bicchiere di vino rosso

    -un pizzico di sale

    -3/4 cucchiai d'olio

    Far rosolare bene il filettino nell'olio, tentendo il fuoco vivo. Bagnare con 1/3 di bicchiere di vino rosso e far sfumare.

    Togliere il filettino dalla pentola ed avvolgetelo nella stagnola per tenerlo caldo.

    Aggiungere le carote ed il sedano tagliati finemente, salare e far saltare a fuoco medio alto. Coprire con il coperchio e abbassare leggeremnte il fuoco.

    Aggiungere la cipolla qualche minuto dopo, continuare a far rosoalre, aggiungere un po di acqua se necessario.

    Dopo un paio di minuti togliere il coperchio e far evaporare l'acqua di cottura, aggiungere 1/3 del bicchiere di vino.

    A questo punto potete rimettere il filettino in pentola con le verdure, aggiungere la salvia e lo zenzero fresco, aggiungere l'iltimo terzo di bicchiere di vino e lasciar sfumare leggermente.

    Coprire e lasciar cuocere per una ventina di minuti.

    Se vedete che si sta seccando...aggiungere un po di acqua o di vino se preferite...

    In questo modo le verdure dovrebbero rimanere abbastanza croccanti, se le volete piu "potacciose" fatele cuocere piu a lungo prima di rimettere il filettino in pentola

    Solo il profumo del maiale con lo zenzero fresco da soddisfazione...figuratevi il sapore!

    Attenti a non fare cuocere troppo altrimenti il maiale diventa un po secco!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.