Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Aly :)
Lv 5
Aly :) ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

dai raga aiutatemi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!?

che valore ha a tuo parere l ospitalita?come si manifesta?l accoglienza degli stranieri cosa ne pensi a proposito?

non voglio insulti per favore

l unica cosa che vi chiedo e farmi questo tema ....10 punt assicurati

Aggiornamento:

chiara ci ho provato ma nn ce la faccio sara perche sono un po troppo stupida ma ho sempre fatto da sola i miei compiti e vi chiedo perfavore aiutatemi

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Spero di averti aiutata con queste piccole riflessioni

    Ciao

    C’è un’immagine che esprime più d’ogni altra il valore e il senso dell’ospitare: è una madre che accoglie il bambino nel suo grembo.

    Ospitare è rendere tutto a disposizione dell’altro: la propria vita, la propria storia, il proprio essere, il proprio tempo, la propria casa… le proprie lacrime e i propri sorrisi, i propri successi e i propri fallimenti.

    Ora, invece, nella nostra società complessa e frammentata si impone una cultura secondo la quale l’obiettivo primario di ogni individuo dovrebbe essere l’autorealizzazione. Ma se tutti gli sforzi sono finalizzati a realizzare i propri personali progetti, il bene dell’altro non esiste o è preso in considerazione solo se funzionale alla propria affermazione. Questo mette in crisi i rapporti interpersonali e, in particolare, interrompe la comunicazione fra le generazioni.

    A essere messo in crisi da questa cultura è il cuore delle relazioni più intime: la famiglia.

    Ospitare è anche qualcosa che va oltre l’atto di accogliere qualcuno in casa: il tempo, i luoghi di vita e di lavoro, le relazioni interpersonali possono diventare spazi incontaminati di ospitalità

    Un ambiente ospitale fa vivere la dimensione della prossimità, delle relazioni, dello spazio per esprimersi, per crescere. Al contrario un ambiente inospitale fa sentire l’altro solo ed estraneo.

    Quante situazioni di solitudine vivono i ragazzi! Pensiamo alla loro solitudine “fisica” (pomeriggi soli in casa davanti la televisione o alla play station) o alle esperienze che vivono “difesi” dagli altri, protetti, tanto da renderli quasi “isolati”.

    Eppure i bambini e i ragazzi desiderano vivere incontri significativi, capaci di trasmettere loro una vita vissuta, essere ascoltati, valorizzati nelle loro aspirazioni e potenzialità, gratificati nei piccoli successi quotidiani, responsabilizzati a far bene il loro compito. I bambini e i ragazzi hanno bisogno di un habitat ricco e fecondo in cui poter crescere e maturare: lo spazio accogliente di una famiglia, di una comunità cristiana, di una comunità civile

  • 1 decennio fa

    nn tema nn vale 10 pnt...e cmq potresti isolarti e concentrarti x farti uscire qualcosa dalla tua testa..

    buona fortuna.chiara

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.