Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteVeicoli ad alimentazione alternativa · 1 decennio fa

Perchè continuano a produrre veicoli che inquinano?

Tutte le case automobilistiche sono in grado di produrre motori ad idrogeno, con ottime prestazioni.

L'idrogeno è l'elemento più abbondante nel mondo e nell'universo.

Perchè i governi di tutto il mondo, non vietano la costruzione di motori benzina e diesel, di modo che le prossime generazioni, tra 10 - 15 anni, vadano tutte con auto ad idrogeno, o elettriche?

Vediamo se c'è qualcuno che la pensa come me.

Aggiornamento:

X luigi:

Prima di tutto non basta una botta per far esplodere, un serbatoio ad idrogeno, perchè sono costruiti in modo da schiacciarsi,deformandosi il più possibile senza rompersi.

Secondo, le auto elettriche,non inquinano se l'elettricità e fonte di energie alternative,e poi tieni conto che una macchina elettrica quando è in moto può produrre il 100% dell'energia di cui a bisogno grazie agli alternatori multipolari brushless di ultima generazione.

terzo non serve un area grossa come gli usa per produrre energia.

L'inghilterra ha investito tutto su una centrale eolica sul mare di pochi chilometri ,tra pochissimi anni il 100% della loro energia elettrica sarà prodotta dal vento

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    X Miri81:

    L'idrogeno non è che si trova, ma si produce per elettrolisi

    non serve il nucleare per avere l'idrogeno ne tanto meno il petrolio

    La quantità di idrogeno per far funzionare un autovettura è talmente poca che può produrla l'autovettura stessa.(vedi link a fondo pagina).

    x Pacman

    Vale lo stesso discorso che ho fatto in precedenza

    Poi i distributori ti credo che non esistono ancora, che discorsi fai

    le auto vanno ancora tutte a benzina e gasolio.

    Ma se in futuro si decide di adottare per legge veicoli ad idrogeno

    di pari passo faranno anche i distributori.

    Non esiste solo il litio per produrre batterie si possono produrre

    con sodio-zolfo , nichel-ferro , nichel-metallo idruro , nichel-cadmio ,

    nichel-zinco , argento-zinco , sale fuso , e le classiche al piombo.

    Mentre per quanto riguarda l'inghilterra, grazie ai nuovi generatori che

    producono 7 GigaWatt l'uno, posti a largo sul mare,dove c'è 365 giorni

    l'anno molto vento, riusciranno non solo ad alimentare tutta la gran bretagna

    ma riusciranno anche a vendere,la propria energia all'estero.

    Se non ci credi son problemi tuoi, il progetto off shore, è già in costruzione quindi è meglio che ti informi, prima di dire che è impossibile.

    I veicoli potrebbero,andare semplicemente ad acqua,

    Altri invece grazie al loro moto, si autoproducono ,la corrente,senza mai avere bisogno di ricaricarli.

    Questo fà paura ai petrolieri e ai governi di tutto il mondo

    In quanto le maggiori entrate dello stato, sono proprio quelle dei carburanti.

    Per questo motivo,si vieta la commercializzazione di questi veicoli, che si autoproducono l'energia da soli.

    Ed è anche per questo motivo,che non si cominciano a produrre solo autoveicoli a idrogeno,perchè l'idrogeno non potrebbero farlo pagare tanto come la benzina o il diesel.

    quindi più si usa il petrolio, più le industrie petrolifere e i governi di tutto il mondo si arricchiscono

    a spese della nostra salute, e di quelle migliaia di persone che si ammalano e muoiono di cancro ogni anno.

    Auto ad acqua:

    http://it.youtube.com/watch?v=YghMbkocddE

    ciao

  • L.I
    Lv 6
    1 decennio fa

    voi naturalisti non capite la pericolosità degli attuali motori ad idrogeno , basta una botta per fare esplodere l' intera auto , stanno progettando dei motori per impedire ciò , finchè non trovano una soluzione non dovete rompere con ste storie , le auto , le auto elettriche secondo te non inquinano ??? l' elettricità da dove la prendono dalle dinamo delle bici ??? mi pare di no , mi pare che usano centrali ad olio , carbone , gas , nucleare ... tutta roba che va contro i vostri principi , e le centrali dell' energia solare e idroelettrica per gestire un fabbisogno decente dovrebbero coprire l' intera area degli USA .

    Le soluzioni si troveranno , ma non adesso .

  • Ale
    Lv 5
    1 decennio fa

    se la gente contina a usarli...

  • 1 decennio fa

    Purtroppo per produrre idrogeno bisogna spaccare una molecola d' acqua e occorre moltissima energia elettrica. Oggigiorno questo procedimento è molto costoso.

    Un' altro motivo è che cambiare completamente le catene di montaggi sarebbe pr le aziende un costo altissimo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • pacman
    Lv 6
    1 decennio fa

    semplicemente perché è falso che di idrogeno ne abbiamo in abbondanza!

    Se ce ne fosse così tanto perché non lo avrebbero già sfruttato? Non dirmi per far guadagnare i petrolieri, perché se c'era tanto idrogeno non nascevano i petrolieri ma sarebbero nati subito i venditori di idrogeno! Già nel 1900 lo usavano per far volare i dirigibili, quindi non era certo sconosciuto!

    Seconda cosa, dove è la rete di distribuzione? Non esiste, quindi vendere auto che non possono rifornire è proprio una furbata.

    Terzo, che ne sappiamo che l'idrogeno è a impatto zero? rilasceremmo in ambiente tonnellate di vapore d'acqua, trasformando le città in foreste pluviali con il 100% di umidità e con conseguente distruzione del clima originario della zona.

    Quarto, l'idrogeno è un vettore energetico non una fonte! E' vero l'universo ne è pieno, ma vai tu a prenderlo sul sole? Qui sulla terra o lo prendi dall'acqua ( peccato che devi dare tu energia e consumi tanta acqua, e visto che ne abbiamo in abbondanza...), o lo prendi dal metano e dagli idrocarburi mediante alcune reazioni. Non esiste un altro modo migliore per averlo.

    Quinto, mi dirai, usiamo le auto a energia elettrica. Certo, visto che a tutti piace il litio per le batterie, che le fa funzionare bene, usiamolo. Ma nessuno dice che il litio deve essere estratto con processi che non sono un toccasana per la terra e soprattuto che ne abbiamo pochissimo, quindi usiamolo tutto per fare le batterie che tanto fra qualche decennio ed è finito.

    Non esiste nulla di perfetto!

    E sono proprio curioso di sapere come farà l'Inghilterra a basare la propria produzione energetica sull'eolico, non ci credo neppure se mi paghi, non perché è non mi piacerebbe che fosse così, ma perché è impossibile. Il vento da corrente quando vuole lui e purtroppo l'umanità non è ancora in grado di accumulare in modo decente l'energia elettrica.

  • Miri81
    Lv 7
    1 decennio fa

    o_O

    Domanda: l'idrogeno dove lo trovi?

    Non per essere pignola ma l'idrogeno non si trova così in natura. Va prodotto. Ad esempio per elettrolisi in una centrale nucleare... Altrimenti a partire dal petrolio (siamo da capo a dodici)

    Il mito dell'auto a idrogeno è, per ora, solo un mito. Mi dispiace...

  • 1 decennio fa

    perchè siamo in mano alle multinazionali che raffinano il petrolio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.