Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Ricette per fare del buon pane in casa...? Grazie!?

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti scrivo queste mie ricette

    Nel link trovi anche le immagini

    http://www.universocucina.com/site/html/News,file-...

    Pane alla Ricotta

    Ingredienti:

    - 350 gr. di farina 00

    - 350 gr. di farina di semola di grano duro

    - 200 gr. di ricotta vaccina

    - 2+1 cucchiai di olio e.v.o.

    - 8 gr. di sale + 1 pizzico

    - 1 cucchiaio di zucchero

    - 1 cubetto di lievito di birra o 1 bustina di lievito disidratato

    - Acqua q.b. per ottenere un impasto morbido.

    Sciogliere il lievito in poca acqua ed impastare tutti gli ingredienti lasciando da parte un cucchiaio di olio ed un pizzico di sale.

    Lasciar lievitare per un'ora e mezza in luogo tiepido ed al riparo da correnti d'aria.

    A questo punto lavorare di nuovo l'impasto e lasciar lievitare ancora per una mezz'ora.

    Trasferire il tutto in una teglia appena unta (la mia aveva un diametro di 25 cm circa), formare con le dita delle fossette profonde, "massaggiare" la superficie con una emulsione di acqua ed olio e spargere nelle fossette un pizzico di sale ben distribuito; infornare con il forno al minimo (50°C) fin quando il pane gonfiando superi di un cm il bordo dello stampo.

    A questo punto alzare la temperatura a 180° gradi fin quando non sarà ben evidente che si è formata una crosticina, finire la doratura per pochi istanti con il forno a 200°C.

    E' un pane molto appetitoso, dura diversi giorni e può anche essere utilizzato per la prima colazione con una piccola modifica:

    - 350 gr. di farina 00

    - 350 gr. di farina di semola di grano duro

    - 200 gr. di ricotta vaccina

    - 2+1 cucchiai di olio e.v.o.

    - 1 pizzico abbondante di sale

    - 50 gr. di zucchero + un cucchiaino

    - 1 cubetto di lievito di birra o 1 bustina di lievito disidratato

    - Acqua q.b. per ottenere un impasto morbido.

    Il procedimento è lo stesso della versione salata, ma dopo aver "massaggiato" la superficie del pane con l'emulsione di acqua ed olio si cosparge con un cucchiaio di zucchero...

    Pane all'Acqua

    http://www.universocucina.com/site/html/News,file-...

    E' un pane che mette d'accordo tutti i gusti. Croccante esternamente e morbido e fragrante all'interno. Si conserva per diversi giorni.

    Ingredienti:

    - 700 gr. di farina di grano duro

    - 300 gr. di farina 00

    - 10 gr. di lievito di birra disidratato (poco meno di una bustina e mezza)

    - 2 cucchiai di olio (+ una piccola quantità per ungere le mani e la teglia)

    - 1 cucchiaio raso di sale fino

    - 1 cucchiaino da dessert di zucchero

    - acqua frizzante q.b. per ottenere un impasto abbastanza morbido

    Setacciare le due farine in una ciotola capiente (io ho impastato nella MdP), aggiungere il lievito e mischiarlo alla farina, unire il sale e lo zucchero, quindi iniziare ad impastare con l'olio e l'acqua frizzante a temperatura ambiente (se frizzantissima ancora meglio).

    Una volta ottenuto un bell'impasto sodo che non attacchi alle mani, lasciar lievitare per circa un'ora e mezza in luogo tiepido, comprendo con un panno pulito, se si dispone della MdP utilizzare il programma di solo impasto e lievitazione.

    Trascorso questo tempo il volume dovrebbe apparire più che raddoppiato.

    Ungere le mani con poco olio e suddividere l'impasto in tanti panetti. Il numero dei panetti dipende dalla grandezza dei panini che si vogliono ottenere, io ho fatto 12 panini (alcuni un po' più grandi). Durante la lavorazione di un singolo panetto tener ben coperti gli altri con un panno.

    Con le mani unte di olio lavorare il panetto fino ad ottenere un rotolino di pasta che andrà annodato.

    Ungere una teglia antiaderente e (questa è la particolarità di questo pane) versare dell'acqua (appena tiepida - temperatura corporea direi) sul pelo della teglia fino a coprirla tutta. Ma attenzione, il livello non deve superare il millimetro.

    Adagiare i panini nella teglia spennellarli solo con acqua, farli riposare ancora una ventina di minuti almeno ed infornare a 180° per i primi 20-25 minuti terminando la cottura a 200° fin quando la crosta non si presenterà bel cotta e croccante (io li ho tenuti a 200° per altri 15 minuti).

    Ciaooooo Saluti!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    160 ml di latte tiepido

    1 cucchiaio di strutto fuso

    1 cucchiaino di sale

    1 cucchiaio raso di zucchero

    280 gr di farina

    1/2 cubetto scarso di levito di birra

    Sciogli il lievito nel latte, unisci poco zucchero mescolando bene, poi versa gli ingredienti nell' impastatrice seguendo l' ordine consigliato dalla casa costruttrice.

    A questo punto la mia macchina, dopo circa 3o min. di impasto in varie fasi, fa 1 ora di levitazione poi procede alla cottura.

    Se al posto dello zucchero metti la stessa quantità di malto d' orzo, ci guadagni in aroma.

    Ho notato che l' aggiunta di 1 cucchiaino di yogurt bianco nel latte favorisce molto la lievitazione.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ti serve il lievito madre

    oppure usi il lievito normale

    1 kg di farina(700g di rimacino grano duro e 30 di 00) 30 g di sale 3 cucchiai da tavola di oilo un pizzico di zuccher sciogliere il livito in un po di acqua diepita

    mettere nella faina fatta fontanella comincia a impastare e mano a mano aggiungi un di acqua l'impasto deve essere omogenio e nn troppo mollo sbatti energicamente e metti a lievitare per 2 ore fai i panetti e infirni a 200 g per 30 minuti

    ti lascio la ricetta per il lievito madre quello fatto in casa

    il lievito madre te lo deve passare qualcuno che già ce la.se no nn possiamo fare niente dopo che ti avranno dato un pezzetto di lievito madre o criscente lo devi mettere in una ciotola unta di olio e lo lasci inacidire questo avviene in un giorno e poi lo passi in frigo per 1 settimana.o almeno 5 giorni.

    il giorno prima di fare il pane esci la mattina il criscente dal frigo e ,o lasci fino a primo pomeriggio ,riscaldi l' acqua e fai sciogliere il criscente calda e aggiungi la farina 200g quando sara tutto amalgamato metti un piatto sopra e ricopri con uno scialle deve stare al calduccio,e lo lasci fino all'indomani mattina quando dovrai impastare il pane .l'indomani prendi la farina i kg li decidi tu e cominci a impastare con il criscente che sara aumentato di volume con acqua e farina impasta con molta forza cosi i lieviti si mettono in circolazione meglio fai i panetti e metti a riposare per 2 ore e poi inforna

  • 1 decennio fa

    io sono un panettiere e ti dico che fai benissimo a fartelo in casa:

    ingredienti su 1kg di farina

    60%acqua=600g d'acua

    2%lievito=200glievito

    poi si impasta e quando questi ingredienti sono ben impastati si aggiunge:

    3%sale=200gsale

    2%olio=200g olio

    inoltre se vuoi dare una colorazione e una migliore consistenza e lievitazione puoi aggiungere il :

    1%malto

    1%strutto

    consiglio: la farina di grano tenero puoi sotituirne 100g con farina di manitoba per migliorare la lievitazione migliorando anche la riuscita del prodotto

    questa ricetta va bene anche per la pizza ma nella pizza non mettere il malto e lo strutto.

    ciao. buona fortuna per il pane!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.