flowerbep ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Cagnetta anziana, e se prendessi un altro cane?

un'idea che mi è balenata in testa così, all'improvviso... ho una cagnetta di taglia piccola,sterilizzata, anziana, quasi cieca ma ancora autosufficiente ... però ha un pessimo carattere abbaia a chiunque entri in casa , mentre quando la porto fuori con gli altri cani (purchè non siano loro i primi ad abbaiare) si dimostra piuttosto "indifferente" (della serie: "ti annuso di striscio e poi me ne vado").

Come tutti i cani anziani ha poca voglia di muoversi e quando non rompe per mangiare sta sempre accucciata da qualche parte a sonnecchiare...secondo voi le farebbe bene un pò di compagnia? un cane della stessa taglia, magari maschio per evitare contenziosi sul territorio, adulto, perchè un cucciolo iperattivo credo stresserebbe la nonnetta ehehhe...

Cosa ne pensate? Mi interessano soprattutto esperienze di chi ha preso un altro cane quando il primo era già insediato da anni in casa...

e soprattutto vorrei sapere se può essere una cosa positiva per la mia cagnetta o se sarebbe solo una fonte di gelosia o di stress...

9 risposte

Classificazione
  • P
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se la tua cagnetta è molto territoriale (da come abbaia a chiunque entri in casa)...forse la presenza di un altro cane e la conseguente competizione la stresserebbe un pochino..

    Io ho preso un altro cane a distanza di due anni dall'adozione del primo ma non erano ancora anziani... e quindi hanno condiviso momenti di gioco...che fanno tuttora nonostante i 13 anni di lei e i 9 di lui. Nel tuo caso ti consiglierei un cane maschio pari età ma con qualche riserva...

    Ciao

  • 1 decennio fa

    Assolutamente sarebbe negativo.

    Io avevo una cagnetta nella stessa situazione che purtroppo se ne è andata, abbiamo portato un altro cane quando lei aveva 14 anni speranzosi che le facesse compagnia (ed ovviamente anche a noi), ma ciò è stato solo fonte di gelosia e irritazione.

    Poi ovviamente ogni cane ha il suo carattere, questa risposta è basata su di una mia singola esperienza.

    Saluti

  • Carla
    Lv 6
    1 decennio fa

    credo sarebbe una fonte di stress e di gelosia.

    Non te lo consiglio assolutamente.

    Ma stalle vicino e falle tante carezze....forse si sente brutta ed inutile!

    Tu le puoi dare moltodi piu' di un altro cagnolino...a questo punto della sua vita.

    Auguri e una carezza a lei!

  • 1 decennio fa

    gelosia e stress, aspetta che la tua cagnolina, purtroppo,, non ci sia più

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sarebbe una grossa fonte di stress e gelosia. Quando diventano anziani comincia a dargli tutto fastidio e vogliono solo stare tranquilli a sonnecchiare!:)

  • 1 decennio fa

    io lo ho fatto quando il mio dobermann era anziano e malridotto. ho preso un cane di taglia piccola sapessi come e rinato il mio dobermann sembrava piu giovane. all inizio cera un po di gelosia ma poi fra loro due una grande amicizia.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    meglio se ne prendi uno dopo ch lei se ne andrà tra gli angeli xche e come quando ti nasce un fratellino el attenzioni vanno tutte sul nuovo arrivato all inizio

  • 1 decennio fa

    due femmine non hanno mai contenziosi sul territorio...comunque non dovrebbe creare alcun problema, non sono sicuro dei benefici, ma sicuramente non dovrebbe avere controindicazioni

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Secondo me quando muore il tuo migliore amico, non puoi sostituirlo!!

    Sono contrario a prendere un altro cane come se questo fosse solo un giocattolo e non un amico/a.

    Quando anche il mio se ne andrà a correre in verdi praterie, non prenderò altri cani, in quanto sia il carattere che il resto è sempre diverso, prima di tale evento preferisco farlo accoppiare e tenermi un cucciolo, almeno sò che è suo figlio.

    Grazie

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.