Consiglio per la mia tesina...l'infanzia negata?

Ciao ragazzi, pensavo che il giorno dell'esame di maturità fosse lontano ma invece il tempo corre e non rendendomene conto sono arrivata alla fine del quadrimestre...volevo chiedervi se potevate darmi un consiglio sulla mia tesina...frequento un istituto tecnico commerciale e studio 3 lingue e ho intenzione di basare la mia tesina sul tema dell'infanzia negata_____

in inglese avevo pensato di portare Dickens con oliver twist

Italiano o verga con rossomalpelo o Pascoli con il tema del fanciullino e del nido

in storia il fascismo e i balilla

in dea (diritto ed economia aziendale) i bambini e la pubblicità,il loro punto di vista, i rapporti e la pubblicità in genere

in geografia la cina con un approfondimento sulla questione del tibet e le violazioni di quella regione per quanto riguarda i minori.

poi non ho la più pallida idea su altre materie da portare come:Storia dell'arte, Spagnolo, Francese e matematica....storia dell'arte c'è un quadro di Kirkchner mi pare Marcella che rappresenta una giovane prostituta...ma vorrei qualcosa di più...non solo un opera diciamo!

potreste darmi un consiglio???risp per favore...grazie 1000

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per italiano, oltre a ciò che hai deciso, porterei anche Don Milani, e uno dei libri di Gino Strada, dove, a proposito di infanzia negata si vede il quadro attuale. Lascia perdere Pascoli, troppo datato e inattuale. E perchè non il cacciatore di aquiloni?

    Se di storia porti il fascismo e i balilla, porta anche la guerra e le leggi razziali con relative conseguenze.

    Quanto allo spagnolo, potresti vedere Lazarillo del Tormes, un libro di stile picaresco dove si descrive un'infanzia un pò stracciona, e cercare articoli di stampa sul punto di vista degli spagnoli rispetto alle condizioni dell'infanzia.

    idem per francese. prova a cercare Poil de Carotte, storia simile a Rosso Malpelo, viene un bel parallelismo.

    Quanto a Matematica: statistiche, statistiche ecc... cerca i rapporti dell'Unesco, della Fao, e di tutte le agenzie internazionali che si occupano di infanzia deprivata, cerca i numeri dei bambini che muoiono ogni giorno di fame, che saltano sulle mine, che vivono in strada, che fanno, in breve, una vita da cani, e cerca anche i numeri dei bambini obesi, sovraesposti ai media, che soffrono di patologie da sedentarietà ecc.

    cerca anche qualche articolo su abuso e maltrattamento dei minori, sul bullismo giovanile eccc.

    hai un campo sterminato da esplorare, buon lavoro e in bocca al lupo.

  • 1 decennio fa

    ti posso consigliare di vedere anche questo film : All the invisible children, davvero interessante.

    http://www.unicef.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L...

  • 1 decennio fa

    io cercai i collegamenti tramite encarta... ti cerca tutti gli "articoli" che contengono le parole ke cerchi... riuscii a fare collegamenti diversi da qli delle mie amike (anke se io e altre 2 portavano lo stesso tema) e presi 33/35 all'orale!

    x francese intendi letteratura? Proust è francese; puoi cercare di collegarlo cn Alla ricerca del tempo perduto!

    oppure parla semplicemente di un libro x l'infanzia cm Il piccolo principe del francese Antoine de Saint-Exupéry... magari fai un discorso in francese!

  • 1 decennio fa

    L'unica cosa che mi viene in mente per francese e spagnolo (un po' scarso lo so) è discutere una tua composizione sul tema dell'infanzia..una specie di sotto-tesina per spagnolo e francese).

    Dovresti comporre tu il testo e imparare ad esporlo, avendo anche una buona cultura su quell'argomento in specifico. Potresti ad esempio parlare dei bambini costretti a lavorare in miniera nell'800

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.