Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Salvatore A ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Consiglio per acquisto nuova saldatrice?

Salve già da molti anni saldo, per uso hobbistico e piccoli lavori, con una saldatrice ad arco Telwin (elettrodi da 1.6 a 2.5). Mi trovo tutto sommato bene ma:

Esigenze

1) a volte ho la necessità di saldare spessori sottili tipo lamierini.

2) coi pezzi piccoli, spesso ho difficoltà nel far accendere l'elettrodo o a dare dei piccoli punti di saldatura.

3) vorrei una saldatura + pulita.

Insomma vorrei regalarmi una filo continuo, cosa dite:

1- Soddisferà le esigenze esposte ?

2- Meglio una Gas o una No Gas (con filo animato) ?

3- Non è che andrebbe bene anche una inverter ?

Grazie

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    la saldatrice inverter potrebbe andar bene non inferiore a 130 ampere,ma dal momento che vuoi saldare dei lamierini sarebbe meglio una a filo continuo gas no gas dipende quante ore al giorno devi saldare e alle tue disposizioni economiche......

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io sono orafa, se i tuoi lavori sono anche di spessori sottili e pezzi piccoli e non far delle saldature con pezzi enormi ma stai quasi sempre sul piccolo, puoi anche prendere un acetilene e ossigeno. in fondo bastano 2 bonbole e ce ne sono di tante misure anche da pochi litri. conla lega Rame-fosforo puoi saldare tutto, tranne oro e argento...ma non penso ti serva...^_^ oppure prendi un cannello a gas e puoi intercambi la punta, e fondere anche i metalli.e con una bombola del gas anche da 3 litri puoi fare un sacco di lavori.

    se devi saldare lamiere e piccoli pezzi ricorda che una buona preparazione del pezzo e anche la legatura e un accelerante e anti ossidante rendono la saldatura bella e pulita, senza creazione di ossido. questo a cannello. il vero segreto per fare saldature pulite è conoscere il metallo, il punto di fusione, e lasciar scorrere la saldatura nell'ATTIMO giusto, senza affogare i pezzo di saldatura che è sempre una lega e indebolisce il pezzo... prova il cannello.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao! al mio parere x per uso hobbistico e piccoli lavori ti consiglio andrebbe bene anche una inverter

  • 1 decennio fa

    Le saldatrici a filo con gas sono molto precise, ma tieni presente l'ingombro ed il costo d'acquisto e di esercizio, molto superiore rispetto a quelle ad arco.

    Saldatrici ad arco a livello hobbistico ne ho viste tante (e la tua penso sia una di quelle) ma a filo mai.

    Quelle con filo animato non danno gli stessi risultati di precisione e pulizia di una a filo... c'è sempre una maggior produzione di scorie rispetto quelle ad atmosfera inerte.

    Francamente non conosco quelle che tu definisci "inverter".

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.