Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiInterpretazione dei sogni · 1 decennio fa

SOGNO!! 10 pnt a chi me lo interpreta!!?

Eravamo a casa di alcuni parenti paterni, senza che questi vi fossero. Eravamo io, mia madre, mio padre, mia zia, mia nonna e nonno materni, ed una signora che diceva di essere la madre di un ragazzo che avevamo conosciuto in vacanza (che in realtà non ho mai conosciuto...) che si chiamava Willy.

Accendo il pc, e mi metto a guardare le foto delle scorse vacanze - foto che nella realtà non esistono... - e mia madre dice che sto bene anche senza trucco, quando le faccio notare che sono comunque truccata. Mia zia mi dice che mi guardo troppo allo specchio, ed io le dico invece che non è affatto vero, ed iniziamo a litigare.

In ogni caso, quando andiamo via da quella casa saliamo in macchina e partiamo per le vacanze estive; ma quando scendo dall'auto non sono più io: sono alta, scura di pelle, con gli occhi neri ed i capelli corvini, lunghi e liscissimi (io non sono alta, sono bionda e con gli occhi nocciola...).

Mi metto un costume e vado a fare un bagno a mare; nuoto per un lungo tratto, e poi vedo che nuota verso di me un serpente rosso con alcune macchie gialle; urlo, e comincio a nuotare e poi correre verso la riva, urlando a tutti di uscire dall'acqua perchè c'è un serpente. Tutta la spiaggia va in panico, urlano, ma sembra che tutti siano usciti sani e salvi dall'acqua.

Salgo verso una roulotte, mi giro, e vedo che c'è una signora che il serpente sta ripetutamente colpendo alla caviglia. Le si riempe il viso di bolle rosse, e cade nell'acqua, andando a fondo, senza più risalire; intanto il semprente nuota via.

Allora io corro verso la signora, che più mi avvicino più diventa piccola, fino a diventare una bambina, la porto a galla, la rianimo, la medico, e la porto con me nella roulotte, chiedendole: "di chi sei?"; la bambina risponde: "non sono di nessuno... non c'era nessuno che mi salvasse, non hai visto?" ed io le dico: "ed allora, sarai mia.".

Tengo con me la bambina diversi giorni, lei guarisce, e mi affeziono molto a lei.

Una sera, mentre sono con lei, guardo verso il mare, e vedo muoversi sul mare, galleggiando sulla sua superficie, non uno, ma due serpenti, davvero enormi, grandi come una casa, uno verde a macchie gialle ed uno rosso a macchie gialle. Indico il mare ed urlo: "guarda lì!" ma mia madre dice: "non farglieli vedere! si metterà a piangere!" ed allora copro gli occhi alla bambina, fin quando i serpenti non vanno via...

Un'altra sera, vado a prendere dell'acqua ad una fontana, ed incontro un uomo che piange; mi dice "non c'è nessuno che mi abbracci mai veramente!" ed allora lo stringo forte a me. Poi mi stacco da lui, e prendo la tanica d'acqua che ho riempito, e faccio per andarmene; ma lui urla: "resta con me! tu sola mi hai abbracciato veramente!" ed io gli rispondo: "non posso lasciare troppo tempo la bambina sola a casa..."e lui: "ma tornerai?" ed io: "Questo non lo so".

Arrivo alla roulotte, e vedo la bambina seduta su un muretto. Le dico: "Che fai qui?" ma lei non mi risponde. "Hey? Tutto bene?" Le sfioro la testa, e vedo che è un manichino. Guardo verso la roulotte, e vedo un'ombra. Gli urlo: "Chi sei? Cosa vuoi?" Ma nessuno risponde. Entro dentro, e vedo un uomo sottile, magro, quasi serpentesco, pallidissimo. Gli urlo ancora: "Dov'è la bambina? Chi sei? Cosa vuoi?" Ma lui non risponde; caccia un coltello, e si avventa su di me.

Lottiamo, ed alla fine, non volendo, lo uccido. Cerco disperatamente al bambina, e la trovo. Faccio velocenemente una valigia, perchè, conscia del crimine da me commesso, devo scappare, eprchè sennò mi uccideranno, e la bambina rimarrà senza nessuno. Ma, mentre sto per uscire, un altro uomo, in una specie di carretto, mi blocca la strada, dicendomi che sa quello che ho fatto, e che ho due scelte: o lascerò a lui la bambina, e lui mi farà avere un vantaggio di tre giorni prima di chiamare la polizia, o, se vorrò andare via con lei chiamerà immediatamente.

Mi siedo su un muretto, a riflettere su cosa fare; la bambina mi chiede se può parlare all'uomo, ed io, che intanto sono diventata chiara di pelle e bionda, le dico: "No. Non gli rivolgeremo la parola..." e lei: "Ma..." ed io: "NO!"

E mi sveglio così.

Da notare che non conosco nessuno dei personaggi di questo sogno se non i miei parenti; nè la bambina, nè l'uomo che abbraccio, nè quello che uccido, nè quello che mi blocca la strada.

Cosa può voler dire??

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    morirai entro 7 giorni...

    Fonte/i: scherzo nn lo so
  • Dreamy
    Lv 4
    1 decennio fa

    Credo che la cosa migliore sia analizzare il tuo mega-sogno (eheh!!) punto per punto:

    - bambini: porta pazienza per la tua situazione attuale

    - serpente: sei adulata da qualcuno (bah!!!)

    - mare: è simbolo di rinascita spirituale e rappresenta le energie degli individui. Sognare il mare significa che si sta attraversando un momento di rinnovamento energetico. Se si sogna il mare calmo significa che faremo un viaggio, o si sta raggiungendo una meta desiderata , mentre sognare il mare in tempesta simboleggia questioni di denaro non molto chiare..

    - uccidere: il gesto di uccidere può essere assimilato anche alla rapida conclusione di una tensione o di un problema, in una sorta di vittoria simbolica sulle le condizioni avverse che richiama energie archetipiche.

    Di più non so fare.. Ti volevo dare una mano, ma non mi intendo molto di interpretazione dei sogni, mi dispiace..

    Quello che ti posso consigliare, è di dare un'occhiata a questi siti che ti metto qui sotto tra le fonti, magari riesci a venirne a capo di qualcosa..

    Ciao ciao!! ^^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Le foto delle vacanze sono dei ricordi che tu vorresti ricordare ma che hai, il fatto del trucco è quello che pensa tua madre di te, ti vuole bene nonostante i tuoi errori, il litigare con tua zia sono dei piccoli problemi familiari che hai paura di affrontare, il fatto di cambiarti è la tua paura di crescere/invecchiare; il serpente è una paura profonda che non riesci a mandar via e che ti insegue, poi ti fa talmente pena la bambina che decidi di tenertela, rispecchia la tua bontà d'animo. Ti senti bloccata in una deicisone importante (i due uomini) e la bambina ti aiuta a sbloccarla (la bambina è il tuo senno..)

    Da nicole & sharon

    (e non guardare più film di paura =P)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    magari ti senti minacciata da qualcosa nella tua vita e sei molto stressata, oppure hai dei rimorsi

  • 1 decennio fa

    i sogni sono l'espressione del nostro io interiore e dei nostri i desideri e rappresentano i nostri stati d’animo, non sempre però si ha un significato univoco nei sogni....

    ti consiglio di usare un gadget gratuito di google. Vai qui

    http://www.google.it/ig/directory?hl=it&url=www.am...

    clicchi su aggiungi e se vai su google.it

    Metti la parola chiave nel dizionario (es. ha sognato di tradire/essere tradita, allora scrivi tradimento)…ed avrai il dizionario dei sogni in tempo reale ed in maniera veloce e gratuita secondo me è molto buono!!

  • 1 decennio fa

    ke devi bere piu caffe e devi dormire di meno...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.