Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

Le caraffe filtranti servono veramente a purificare l' acqua?

In particolare mi riferisco al calcare

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non penso siano resine a scambio ionico altrimenti andrebbero rigenerate regolarmente, un po' come avviene aggiungendo NaCl (sale da cucina) in lavastoviglie. Siccome vanno sostituiti i filtri penso siano semplicemente al carbone attivo (anche per ragioni di costi).

    Beh le più comuni caraffe filtranti contengono filtri al carbone attivo che sono innocui per l'uomo ed il carbone attivo è uno dei metodi naturali più antichi per "depurare" l'acqua.

    Tieni conto che solamente facendo decantare l'acqua (riposare in una brocca) l'eventuale cloro viene allontanato per evaporazione, mentre il filtro al carbone della caraffa neutralizza gli eventuali odori dell'acqua dovuti al passaggio nelle tubature o a composti dello zolfo.

    Riescono a trattanere particelle e sostanze inquinanti come coloranti, medicinali e metalli pesanti. Non possono invece eliminare i composti dell'Azoto (Nitriti e Nitrati).

    La funzione filtrante del carbone attivato è triplice: meccanica (le particelle in sospensione vengono bloccate dai pori del granulato); chimico-fisica (le sostanze disciolte vengono attratte elettrostaticamente e quindi "catturate") ed infine può avere anche un’azione biologica (se il materiale non viene sostituito nell'arco di pochi giorni, nei micropori si insediano colonie batteriche che lavoreranno come un filtro biologico).

    L'unico svantaggio è che i filtri al carbone attivo delle caraffe vanno sostituiti settimanalmente poichè si esauriscono.

    Fonte/i: Biologa
  • Anonimo
    6 anni fa

    Ciao per farti una idea piu' precisa su questi prodotti puoi guardare questo link di Amazon http://amzn.to/1t8B4T1 .

    Troverai un elenco dei vari tipi di caraffe filtranti con molti dettagli su caratteristiche e prezzi. Ti consiglio anche di leggere le recensioni di chi ha gia' acquistato il prodotto che mi sono state molto utili quando ho deciso di acquistare online.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Suppongo che ci sia un filtro probabilmente costituito da resine a scambio ionico che trattengono i minerali pesanti e le impurezze, rendendo l'acqua più leggera e batteriologicamente più sicura, ma bisogna vedere le caratteristiche e il rendimento.

    Una cosa è certa, quando si esaurisce bisogna cambiarlo con uno nuovo oppure riattivarlo con addizione di qualche prodotto, come il sale per le lavastoviglie.

    Mi dispiace ma non so dirti altro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.