Silvi@
Lv 4
Silvi@ ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 1 decennio fa

ragazze, perchè mi sta prendendo questa paura ?

ciao a tutte!

oggi è il mio ultimo giorno di lavoro, sono alla fine della 35 settimana ormai e finalmente poi avrò un pò di tempo libero a casa!

solo che ultimamente mi sta prendendo una paura incontenibile di partorire troppo presto!

non so perchè, di solito sono una tranquilla che non si fa paranoie e pensieri inutili... non ho paura del parto in sè, forse perchè non so come sarà e per ora la vivo serenamente da questo punto di vista..

solo che in questi giorni mi sta assalendo la paura di partorire troppo presto e di non essere pronta...

sarà che effettivamente a casa ancora non ho niente quasi nè per me nè per il bimbo-a, perchè contavo di preparare le cose nei prossimi giorni quando sarò a casa... finora ho lavorato e ho poco tempo di sistemare tutto...

in casa ci sono solo 3 tutine per il bimbo-bimba e le mie camicie da notte... carrozzina e ovetto deve portarli mia cognata, che però abita vicino torino (io sto in toscana) e non so quando viene di preciso. poi mi ha detto che ha preparato anche un bel pò di vestitini e che mi porterà tutto presto, quindi di non comprare nulla di più eprchè resterebbero tutte cose con l'etichetta senza essere mai indossate.

stesso discorso per il lettino, che deve portarmelo l'altra mia cognata, ma anche lei abita in liguria e non so ancora quando mi porterà tutto...

io devo fare alcuni piccoli acquisti, soprattutto le cose per la mia valigia e alcuni cambi e accessori per il bimbo e contavo di iniziare dalla prossima settimana, quando sarò nella 36 sett.

solo che ora ho paura di partorire troppo presto, prima che ci siano le cose pronte in casa...

perchè? secondo voi è normale?

non che abbia sintomi tipo contrazioni o altro... anche la "sindrome del nido" per ora non ce l'ho... o meglio, faccio le faccende come sempre in modo accurato ma nulla di più...

lunedì andrò dal ginecologo per la visita e mi dirà come è messo il mio utero e se per caso pensa che potrei partorire prima del tempo, però per ora sono ansiosa e preoccupata...

come faccio?!

Aggiornamento:

grazie pioggia...

io però non ho paura del parto in sè, ma di partorire prima del previsto e non essere pronta, proprio materialmente, all'arrivo del nostro cucciolo...

forse sono ansie infondate, non so... però in questi giorni non riesco a non pensarci...

domenica chiamo (cosa che ho già fatto altre 3-4 volte!) subito le mie cognate per farmi portare al più presto tutto l'occorrente, ma non so di preciso quando potranno venire e la cosa mi mette ansia...

e se dovesse succedere tutto troppo velocemente e io non avessi le cose pronte in casa? nemmeno la mia valigia?

so che sono preoccupazioni un pò stupide, che una soluzione si trova sempre... di solito infatti sono positiva in questo senso, non mi preoccupo facilmente...

ma ora la sto vivendo con un pò troppa ansia...

spero non sia davvero perchè mi sento che sto per partorire "in anticipo", perchè la cosa mi troverebbe totalmente spaesata...

Aggiornamento 2:

x la kama:

grazie, ma io non ho l'ansia del parto!

sono tranquillissima per ora! so che ci sarà personale esperto ad assistermi, e che il mio bimbo, anche dovesse nascere a breve, sarebbe tutto formato e pronto per la vita. così come so che le donne partoriscono da millenni e che quindi anche io ce la farò come tutte le altre, senza farmi troppe paranoie inutili...

però la mia ansia riguarda proprio un discorso più "materiale"... sembrerò troppo terra-terra, o stupida, o che altro... ma non riesco a non pensarci... che paura!

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    frena frena..frenesia pre parto!! Io sono circa 2 settimane indietro rispetto a te e sono partita anche io verso quella direzione!

    Allora se posso darti un pò di consigli pratici io ti direi, domani che è sabato vai subito a comprare tutto quello che ti serve per la valigia e che ancora non hai, quella è l'unica cosa di cui avrai bisogno subito subito..scarica la lista dal sito della prenatal (http://www.prenatal.it/libroaperto/corredo.asp) e domani prendi tutto insieme al tuo compagno o a chi ti può accompagnare..alcune cose le hai già, ti direi solo di scegliere la prima tutina perchè quella ha un significato speciale e sarà un ricordo prezioso e per il resto puoi usare quelle che già hai..domani sera ti metti sul divano e prepari la borsa, dividi in bustine la roba del bimbo e tutto il resto..vedrai che alla fine è una cosa veloce, è solo che psicologicamente è un gran bel passo verso il tuo cucciolo!

    Per tutto il resto rilassati..l'ovetto e la carrozzina ti serviranno solo dall'uscita dell'ospedale in poi perciò non preoccuparti se tua cognata dovesse tardare, sicuramente verrà per la nascita e male che vada li porterà in quel momento, assicurati solo che in quel caso abbia provveduto a lavare tutto..e il lettino..lo userete da subito o avete una culla per i primi tempi? Se lo usate da subito allora insisti per fartelo portare magari il prossimo fine settimana oppure valuta se il tuo compagno può andare a prenderlo..

    In ogni caso niente panico..fai la valigia e non preoccuparti troppo delle altre cose, dalla prossima settimana un passo alla volta farai tutto..all'inizio in realtà non hanno bisogno di niente se non di mamma, papà, vestitini puliti e pannolini! Prepara il fasciatoio con quello che ti serve per i cambi..le cremine e compagnia bella..ma anche questo al limite lo può fare il tuo compagno mentre sei in ospedale..sempre ammesso che tu abbia un parto anticipato e improvviso!!

    Quindi visto che sei stata così brava a non farti sommergere da ansie e paure non farlo proprio ora e tra l'altro su cose risolvibilissime! E magari nei tuoi vari giri dei prossimi giorni prendi una chiavetta per internet così potrai sempre contare sul nostro sostegno anche in maternità!!! (ovviamente su questo scherzo, è un pò per sdrammatizzare, un pò perchè mi dispiace davvero che non potremo avere tue notizie per un pò!!)

  • bettyb
    Lv 4
    1 decennio fa

    ciao, mi ha fatto tornare indietro con la mente leggere quello che hai scritto... io ti capisco benissimo, alla prima gravidanza non avevo comprato proprio NULLA ne per me ne per la bimba perche come te ho sempre alvorato e aspettavo di andare in maternità per fare tutte le compere!

    io dovevo andare in maternità al settimo mese ma, scherzetto... mia figlia 10 gg prima della fine del settimo mese ha deciso che voleva nascere.... ho iniziato il travaglio e piangevo disperata perche mi sentivo una pessima madre perche avei messo al mondo la mia bimba di li a poco e non le avevo comprato nulla da mettersi.... grazie a dio sono riusciti a bloccare le contrazioni e poi sono rimasta a letto fino alla 36 settimana... che tristezza, ho dovuto far far prendere le prime cose per la mia bimba ai miei parenti e mi è mancato tanto questo.

    fino alle 37 settimane e mezzo(poi il travaglio è iniziato veramente) mi sono sbizzarrita con le compere anche se dopo quasi 2 mesi di letto avevo le gambe senza muscolo ormai... vabbe, mi sono dilungata per dirti che è il caso che ti affretti a comprare tutto e a dire alle tua cognate di darti la roba perche ormai sei vicinissima al parto e non è detto che tu arrivi al termine... vai e divertiti, sarà il mese in cui ti accorgerai veramente che è in arrivo il tuo bimbo/bimba.

    mi raccomando, manda qualcuno qui a dare la lieta notizia della nascita visto che per un po mancherai da answers.. in bocca al lupo, è sempre un piacere leggerti

  • 1 decennio fa

    Tesoro che succede? Fino ad ora sei stata la piu' forte e la piu' razionale fra tutte e non sai quanto ti ho ammirata!!

    Hai avvisaglie di travaglio? Se non le hai puoi solo stare tranquilla.. il tuo tesoro nascerà quando è il momento.. ormai puo' essere da un giorno all' altro, anche solo a 36 settimane.

    Io ho paura che il mio giorno sia oggi.... spero di sbagliarmi!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma no, vedrai che non succederà e anche se dovesse essere dalla 36esima settimana in poi il bambino è già completamente formato e in grado di sopravvivere fuori dal pancione... quanto alla cognata, cerca di farti portare le cose il prima possibile, vanno comunque ancora lavate, stirate e sistemate in casa e non è il massimo che tu debba fare tutto questo all'ultimo minuto... per il resto cerca di tranquillizzarti e sicuramente lunedì il ginecologo ti rassicurerà ulteriormente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao carissima, io non ho ancora avuto l' esperienza di diventare mamma, comunque ti assicuro che si tratta di ansia di prestazione, l'ansia è una cosa normalissima nei momenti precedenti ad un qualsiasi evento significativo per noi, serve per attivarci fisicamente ed emotivamente, se non la provassimo sarebbe anormale. vedrai che tutto andrà per il meglio. cerca di trovare qualcosa che ti possa far rilassare e distrarre, magari impiegando un po del tuo tempo in una attività piacevole.

    in bocca al lupo!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    stai tranquilla è tutto normale ....ci sono passata anch'io due volte e so cosa provi ...

    è normale aver paura ...anzi avere mille paure

    il dolore del parto ....sarò una brava mamma ?? tutte domande normali

    vedrai che quando arriverà il momento ...sarai in grado di affrontare tutto ...e sarai una brava mamma.

    e se ogni tanto ti sentirai un po giù ...o ti sentirai sola ( ti posso assicurare che succederà)...noi siamo qui ,

    ANZI IO SONO QUI PRONTA AD ASCOLTARTI ad aciugare le tue lacrime e farti forza

    partorire non è una passeggiata , ma quando vedrai il viso del tuo bimbo capirai che ogni dolore ne è valsa la pena ...

    un bacione

  • Anonimo
    1 decennio fa

    te lo senti cara!!!!!io me lo sentivo quando sarebbbe accaduto tanto e vero che ho partorito nella prima settimana del nono mese............siamo diventate mamme

  • 1 decennio fa

    premettendo che ho 16 anni quindi -fortunatamente- di bimbi e gravidanze non me ne intendo...

    secondo me tutta questa ansia di non essere pronta materialmente non è altro che la "somatizzazione" di qualche tua normalissima ansia pre-parto (ripeto, non me ne intendo, ma a quanto ho capito è normale andare un po' in sbatti quando si è incinte).

    In ogni caso, anche se può sembrare banale dirlo, sono decine di migliaia di anni che le donne partoriscono e i bambini crescono sani, anche senza vestitini, ovetti, carrozzine, etc etc...... suvvia.

    in bocca al lupo per il/la tuo/a bimbo/a

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.