Ugo R ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 1 decennio fa

a cosa servono obiettivi con lunghezza focale fissa? non sono meglio obiettivi che possono variare la lunghezz?

a focale?

Aggiornamento:

ma un obiettivo ad es. 60mm si potrà usare solo in poche occasioni o sbaglio? cioè solo quando il soggetto può essere fotografato ad una certa distanza.

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La focale fissa,e' figlia di un tempo passato per la fotografia,il tempo contemporaneo ha adottato gli zoom come obbiettivo a tutto campo.

    Fanno eccezione l'uso e la pratica ,soprattutto nello sport (calcio) dove per quanto riguarda,almeno,uno,dei due obbiettivi ,che usano i fotografi e' a focale fissa.

    Questo non vuol dire che obbiettivi(es. l' 85 o il 100 per quanto riguarda foto di matrimonio,per esempio) a focale fissa non vengono piu' usati,ma la proporzione,rispetto agli anni pasati,e' calata sensibilmente.

    pensa,che anche nello sport(campo,relativo alle focali, dove le case costruttrici,ad es. Nikon-Canon,investono di piu') sono riusciti a tirar fuori un obbiettivo zoom (Sigma 200-500 f2.8) che pesa oltre 15 kg.

    Questo,a mio parere non e' sempre bene,perche' si perde la ricerca della posizione,e dell'inquadratura,troppo sottovalutata nel recente periodo......

  • 1 decennio fa

    Beh, se consideri che gli zoom più performanti hanno un diaframma massimo f/2.8, mentre comunemente i fissi arrivano a f/1.8-1.4 o addirittura f/1.2 oppure f/1.0 (il Leica Noctilus), direi che già un motivo esiste, visto che guadagni due stop di media in luminosità sui più luminosi (e costosi) zoom. Inoltre, come i colleghi sopra hanno già ampiamente riportato, la qualità di un fisso è normalmente molto elevata e superiore a quella di uno zoom visto che l'ottimizzazione dello schema ottico è su di una sola focale. Terzo punto a favore dei fissi è che il rapporto qualità/prezzo è molto più favorevole: per farti un esempio un 24-70 f/2.8 serie L Canon costa 1000 euro, un 50 f/1.4 costa sui 350 euro.

    Il problema dell'inquadratura non è poi così impossibile da risolvere: invece che girare una ghiera muovi i piedi avanti ed indietro ed ottieni lo stesso risultato con l'eccezione, ovviamente, di non poter modificare le caratteristiche intrinseche dell'ottica (ad es. compressione focale su fissi tele).

    Ovviamente, soprattutto se lavori molto al chiuso oppure in condizioni dove ti è difficile muoverti...il fisso può risultare di difficile utilizzo. Ma se hai un APS-C e compri un 30mm fisso (equivalente ad un 50mm ca.) ti porti a casa un'ottica che riesci ad utilizzare in quasi tutte le occasioni ...

  • mino79
    Lv 6
    1 decennio fa

    Oltre a ciò che hai già letto, gli obiettivi a focale fissa sono costruiti con uno schema ottico molto più semplice e facile da realizzare degli obiettivi zoom, e con meno elementi (lenti); ciò comporta una costruzione di maggiore qualità e una minor presenza di aberrazioni e distorsioni dovute alla presenza di molti elementi.

    Oggi con le moderne tecniche comunque, si riescono a costruire ottimi obiettivi zoom che si avvicinano molto alla qualità dei "fissi".

  • 1 decennio fa

    Per prima cosa bisogna dire che gli zoom ti permettono di coprire diverse lunghezze focali senza dover cambiare obiettivo es:18-55 =50+24.

    Dopo aver detto questo è necessario sottolineare che gli obiettivi fissi hanno un apertura di diaframma superiore agli zoom corrispondenti e sono dal punto di vista della qualità d' immagine nettamente superiori agli zoom

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    intanto [ da come parli si potrebbe fraintendere ] bisogna ricordare che o si ha uno zoom oppure si possiede due o più fissi che coprono le stesse lunghezze focali [ quindi la differenza sarebbe tra il girare la ghiera di zoom oppure cambiare fisicamente obiettivo ]

    in secondo luogo una foto fatta con un 28mm e una con un105mm allo STESSO soggetto sarebbero comunque diverse, non si tratta di trovare la lunghezza focale adatta per farci entrare il soggetto, ma di trovare quella giusta per fare la foto che abbiamo in mente

    in più alcuni obiettivi fissi sono più luminosi o con caratteristiche particolari [ es macro ]

  • 1 decennio fa

    ciao, dipende dagli usi.

    Gli obiettivi con lunghezza focale fissa, di solito sono molto piu' luminosi di quelli zoom, cioè hanno una focale minore (la f riesce a raggiungere valori molto bassi, anche 1,2). Questo, tra le altre cose, ti permette di guadagnare qualche stop sui tempi (puoi scattare piu' velocemente dato che entra piu' luce) e puo' permetterti di scattare anche senza flash in condizioni di scarsa luminosita' (non buio!)

  • 1 decennio fa

    Diciamo che gli obbiettivi "che possano variare la lunghezza focale",sono il giusto compromesso tra costi e prestazioni.Ma la principale differenza tra i due è nella qualita' finale dello scatto,data dalla luminosita' dell'obbiettivo stesso,cioè dal valore f piu' basso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.